The Batman: Andy Serkis e Colin Farrell in trattative per Alfred e Pinguino

Autore: Marcello Paolillo ,

Il cast di The Batman, il prossimo film dedicato all'Uomo Pipistrello destinato a rilanciare il personaggio sul grande schermo, continua a prendere forma.

Sarebbero infatti iniziate le discussioni tra Warner Bros. e una coppia di attori di un certo calibro, per due ruoli di notevole importanza all'interno del film. Come riportato da Variety, Colin Farrell sarebbe entrato in trattative per interpretare il ruolo del Pinguino, mentre Andy Serkis avrebbe iniziato a discutere con la major per vestire i panni di Alfred Pennyworth.

Advertisement

Al momento, tuttavia, manca ancora l'ufficialità della notizia da parte di Warner e DC. Nel caso i due attori fossero confermati, questi andrebbero ad affiancare Robert Pattinson (Bruce Wayne/Batman), Zoë Kravitz (Selina Kyle/Catwoman), Paul Dano (Edward Nygma/Enigmista) e Jeffrey Wright (il commissario Gordon), con Matthew McConaughey forse in trattative per il ruolo di Harvey Dent (il futuro Due Facce), come riportato da WeGotThisCovered.

Advertisement

Farrell e Serkis non sono nuovi al mondo dei film tratti dai fumetti: il primo ha infatti interpretato il villain Bullseye nel Daredevil con protagonista Ben Affleck (uscito nel 2003), mentre il secondo ha interpretato Ulysses Klaue in Avengers: Age of Ultron e Black Panther (oltre ad aver già lavorato con il regista Matt Reeves agli ultimi due episodi della nuova trilogia de Il Pianeta delle Scimmie, nel ruolo di Cesare).

I personaggi di Pinguino e Alfred non sono nuovi al piccolo e al grande schermo: il boss della mala di Gotham è stato interpretato da Burgess Meredith nel 1966 (per la serie TV "camp" dedicata a Batman), da Danny DeVito nel 1992 in Batman: Il Ritorno e da Robin Lord Taylor nel 2014 per la serie TV Gotham.

Alfred, fedele maggiordomo e mentore di Bruce Wayne, ha invece negli anni avuto il volto di Michael Gough (in Batman, Batman: Il Ritorno, Batman Forever e Batman & Robin), Michael Caine (nella trilogia del Cavaliere Oscuro diretta da Christopher Nolan) e Jeremy Irons (Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League), oltre che da Sean Pertwee nella serie TV Gotham e da Jack Bannon nello spin-off Pennyworth.

Ricordiamo che The Batman, diretto da Matt Reeves, uscirà nei cinema americani il 21 giugno 2021. Le riprese prenderanno il via a Londra durante il mese di gennaio 2020.

A voi piacerebbe vedere nuovamente i personaggi di Alfred e Pinguino al cinema nel nuovo film dedicato al Cavaliere Oscuro?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...