The Batman: sì, quello è Colin Farrell come Pinguino (e c'è anche Selina Kyle)

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di The Batman: sì, quello è Colin Farrell come Pinguino (e c'è anche Selina Kyle)

Dopo il secondo stop dovuto all'improvvisa positività da coronavirus di Robert Pattinson (che ha costretto Warner Bros. a un ennesimo blocco dei lavori), le riprese di #The Batman hanno nuovamente preso il via a pieno regime nella città di Liverpool.

Ora, sono apparsi nuovi scatti dal set che ritraggono alcuni dei protagonisti in costume di scena, tra cui un irriconoscibile Colin Farrell nei panni di Oswald Cobblepot/Pinguino. L'attore 44enne appare infatti totalmente trasformato dal trucco prostetico, in grado di renderlo in tutto e per tutto simile alla versione del boss di Gotham vista nei fumetti (e ben lontana dall'incarnazione di Danny DeVito in Batman: Il Ritorno, diretto da Tim Burton nel 1992).

Advertisement

I fan avevano già avuto modo di rimanere "scioccati" dall'aspetto di Farrell nel primo teaser trailer del film rilasciato da Warner Bros. lo scorso mese di agosto.

Poco più in basso, una carrellata di immagini che mostrano Farrell/Pinguino al fianco di un'altrettanto splendida Zoë Kravitz come Selina Kyle (aka Catwoman), accompagnata a sua volta da Pattinson nei panni di Bruce Wayne e John Turturro in quelli del boss Carmine Falcone.

Se non avessero annunciato il casting di Colin Farrell per il ruolo del Pinguino, quale attore avreste pensato che fosse?

Nuove foto ad alta definizione di Robert Pattinson, Zoë Kravitz e Colin Farrell sul set di 'The Batman'.

Sembra davvero assurdo che la produzione di The Batman stia spendendo migliaia di dollari per far sembrare Colin Farrell... un normale attore di mezza età.

Non riesco a smettere di ridere guardando Colin Farrell nei panni del Pinguino, ma penso dovremmo sentirci davvero fortunati.

Davvero si tratta di Colin Farrell?

Advertisement

Guardate la sua faccia!

Advertisement

Lavoro incredibile! Tanto di cappello!

In The Batman vedremo Bruce Wayne vivere il suo secondo anno da vigilante mascherato di Gotham City, affrontando un nuovo e temibile avversario che sembra lasciare vari enigmi sul luogo del delitto: l'Enigmista (interpretato da Paul Dano).

Ricordiamo che l’uscita di The Batman era stata fissata per gli Stati Uniti al 25 giugno 2021, per poi essere rimandata a ottobre 2021 per via del'emergenza sanitaria mondiale. L'aggravarsi della pandemia legata al Covid-19 ha costretto la produzione a un ennesimo rinvio: il nuovo lungometraggio dedicato al Cavaliere Oscuro diretto da Matt Reeves sarà infatti distribuito nelle sale americane il 4 marzo 2022.

The Batman The Batman Quando un killer prende di mira l’élite di Gotham con una serie di malvagi stratagemmi, una scia di indizi criptici spinge il più grande detective del mondo a indagare nei ... Apri scheda

Nel cast troveremo anche Jeffrey Wright nei panni del commissario James Gordon, oltre a Andy Serkis in quelli del fedele maggiordomo di casa Wayne, Alfred Pennyworth.

Via: EOnline

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

The Batman: l'inquietante personalità del Cavaliere Oscuro vista da Robert Pattison (più clip)

L'attore che interpreta Bruce Wayne ha raccontato come si è calato nella parte.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
The Batman: l'inquietante personalità del Cavaliere Oscuro vista da Robert Pattison (più clip)

Il nuovo film dedicato al Cavaliere Oscuro ha un nuovo regista, Matt Reeves, e un nuovo interprete, Robert Pattinson, ma soprattutto sembra avere un nuovo stile e una nuova idea di oscurità legata al personaggio di Bruce Wayne.

In The Batman, Bruce è all'inizio della sua carriera di vigilante a Gotham City ed è evidente che il ricordo dell'uccisione dei suoi genitori è ancora molto forte. I vari trailer del film hanno mostrato infatti che il cavaliere mascherato ha molta rabbia dentro di sé e sembra non avere nessuna pietà per i criminali, grandi o piccoli che siano, che lui si trova davanti. Questo Batman sembra avere una furia che le precedenti incarnazioni non avevano, il Bruce Wayne di Robert Pattison cerca vendetta (come lui stesso dice) e probabilmente, almeno all'inizio, non è interessato alla giustizia.

Sto cercando altri articoli per te...