The Book of Boba Fett, il ricordo di Baby Yoda: dove si trova e chi lo ha salvato?

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Disney+
3' 17''
Copertina di The Book of Boba Fett, il ricordo di Baby Yoda: dove si trova e chi lo ha salvato?

Il sesto episodio di The Book of Boba Fett ha regalato ai fan tantissime emozioni, compresa quella di rivedere il piccolo Grogu. La sua apparizione era stata annunciata già nell'episodio precedente, il quinto, dalla volontà del Mandaloriano di voler rivedere il suo piccolo trovatello.

Attenzione: l'articolo contiene spoiler sul sesto episodio di The Book of Boba Fett!

Advertisement

The Book of Boba Fett The Book of Boba Fett Il leggendario cacciatore di taglie Boba Fett e il mercenario Fennec Shand devono navigare negli inferi della galassia quando tornano alle sabbie di Tatooine per rivendicare il territorio un tempo ... Apri scheda

Grogu è ospite di Luke Skywalker ed è il primo allievo (padawan) del maestro Jedi, che sta facendo costruire una scuola Jedi a dei droidi operai. Durante i primi allenamenti, Luke tratta Grogu proprio faceva con lui il maestro Jedi Yoda nella trilogia originale di Guerre Stellari. In una delle scene di questo episodio di The Book of Boba Fett, Luke chiede a Grogu "Ti piacerebbe ricordare?" e poi poggia la sua mano sulla testa del piccolo dicendogli "Lascia che ti aiuti a ricordare". In questo modo sembra che Luke sblocchi dei ricordi nella mente di Grogu.

La prima immagine restituisce Grogu dentro quella che sembra una cesta, mentre attorno a lui sta chiaramente succedendo qualcosa:

Lucasfilm
Grogu
Il ricordo di Grogu

Poi, attraverso gli occhi del trovatello, si può vedere una lotta tra una squadra di Cloni e tre Jedi:

Lucasfilm
I Cloni sparano sui Jedi
Gli Jedi contro i Cloni

Questa immagine è particolarmente significativa e ricca di informazioni. Da ciò che si è appreso dal quinto episodio della seconda stagione di The Mandalorian dal titolo La Jedi, e più precisamente dalle parole di Ahsoka Tano a Din Djarin, si sa che Grogu era un padawan al Tempio Jedi di Coruscant:

È cresciuto nel Tempio dei Jedi su Coruscant. Ha avuto molti maestri negli anni. Con la fine della Guerra dei Cloni e l'ascesa dell'Impero fu nascosto. Qualcuno lo portò via dal Tempio.

Ahsoka rivela anche a Mando che i ricordi di Grogu da quel momento in poi sono confusi. Ciò significa che per avere ancora quel ricordo, Grogu ha subito un forte trauma e questo potrebbe essere quello visto nel ricordo "sbloccato" da Luke Skywalker: l'uccisione dei Jedi e la paura sono rimasti impressi nella memoria di Baby Yoda. Quest'ultimo quindi si trova su Coruscant ed è chiaro che si tratta della fine della Guerra dei Cloni ovvero di ciò che è successo nel momento in cui Darth Sidious ha scatenato l'Ordine 66 ossia l'uccisione di tutti i Jedi. Ciò avviene nel film Star Wars: La vendetta dei Sith.

Advertisement
Advertisement

I Cloni che attaccano Coruscant sono quelli facenti parte della 501esima Legione e che in Episodio III si vedono al fianco di Anakin Skywalker.

Chi ha salvato Grogu?

I Cloni uccidono i 3 Jedi che si oppongono a loro ma evidentemente non riescono ad arrivare a Grogu poiché "qualcuno" l'ha salvato e l'ha nascosto. L'ipotesi più probabile riguarda il personaggio di Barriss Offee.

L'indizio che conduce a questa Jedi - addestrata durante la Guerra dei Cloni da Luminara Unduli - è contenuto nel ricordo di Baby Yoda. Come si può vedere, nelle pareti del corridoio del Tempio Jedi vi sono sia a destra che a sinistra dei simboli (un rombo dentro un cerchio). Ebbene questi sono riconducibili a Barriss poiché il simbolo assomiglia molto a quello usato nei suoi alloggi all'interno del Tempio Jedi:

Lucasfilm
Barriss
Alle spalle di Barriss si può vedere il logo in questione

Barriss è un personaggio dalla storia complessa e dalla personalità non semplice. Nella saga di Star Wars è apparsa in Episodio II interpretata da Nalini Krishan e nella serie animata The Clone Wars doppiata in originale da Meredith Salenger. 

Advertisement

Lucasfilm
Barriss Offee combatte
Barriss Offee

Barriss è stata una Jedi che però ha più volte messo in discussione il modo di pensare dei Jedi, arrivando anche a pensare che i veri villain della Guerra dei Cloni fossero loro. Per questo motivo Barriss ha messo in atto un attentato terroristico contro il Tempio Jedi e ha usato come capro espiatorio colei che fino a quel momento era una sua amica ovvero Ahsoka.
Del destino di Barriss dopo l'Ordine 66 non se ne sa nulla, quindi è possibile che sia stata lei a prendere in custodia Grogu per qualche motivo.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Il regista di Gremlins accusa: "Baby Yoda? Rubato e copiato senza vergogna"

Joe Dante, il regista del primo film cult Gremlins, ha parole forti contro i creatori di Baby Yoda, accusandoli di aver copiato Gizmo!
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Il regista di Gremlins accusa: "Baby Yoda? Rubato e copiato senza vergogna"

Joe Dante, il regista del primo storico capitolo della saga di Gremlins, non ha risparmiato accuse contro Lucasflm e il duo di creatori di The Mandalorian Jon Favreau e Dave Filoni.

L'oggetto della discussione è Baby Yoda, il cui nome si è scoperto essere Grogu. Questo piccolo essere verde ha conquistato tutti con la sua dolcezza e la sua simpatia, un po' come aveva fatto Gizmo, ossia il primo Gremlins nel film di Joe Dante.

Sto cercando altri articoli per te...