The Boys 3 arriva a giugno: il teaser e le ultime novità sulla serie

Autore: Giulia Greco ,
Copertina di The Boys 3 arriva a giugno: il teaser e le ultime novità sulla serie

Basata sui fumetti omonimi di Garth Ennis e Darick Robertson, The Boys è una delle serie più acclamate di Amazon Prime Video.

Lo show, con Eric Kripke (già creatore di #Supernatural) al timone, narra di un mondo in cui i supereroi esistono, ma non sono valorosi e virtuosi come immaginiamo. Corrotti dal denaro, dalla brama di potere e dalla popolarità, questi individui dagli straordinari poteri trovano degli improbabili avversari nei Boys che danno il nome alla serie. Billy Butcher (Karl Urban) e soci sono pronti a sporcarsi le mani per smascherare i "sup" e rivelare la verità al mondo.

Advertisement

Il teaser annuncia la data d'uscita

Il primo, atteso teaser di The Boys è finalmente online e ha per protagonista due membri dei Sette, i controversi supereroi protagonisti della serie di Eric Kripke.

Starlight (Erin Moriarty) e Patriota (Antony Starr) sono riuniti al quartier generale di Vought International e sorridono ai fotografi e reporter durante quella che ha tutta l'aria di essere una conferenza stampa.

Il breve teaser trailer (in testa al pezzo) si chiude con l'annuncio della data d'uscita della terza stagione dello show, che arriverà il 3 giugno 2022.

Il video non offre molte risposte su ciò che vedremo negli episodi in arrivo, ma stuzzica quanto basta i nostri appetiti: come si evolverà la relazione tra Patriota e Starlight dopo gli eventi della seconda stagione?

Nel finale della seconda stagione, Starlight è stata reintegrata nei Sette dopo la rivelazione sul passato di Stormfront.

Hughie e i Boys sono stati invece scagionati da tutte le accuse mosse contro di loro.

Patriota, leader dei Sette, si trova nella posizione più scomoda di tutte: dovrà calcolare attentamente ogni sua mossa per poter tornare in cima.

L'annuncio della data è accompagnato dalla tagline "Salteranno delle teste, e non in senso figurato".

Advertisement

Gli episodi di The Boys 3 e Herogasm

I primi tre episodi di The Boys 3 debutteranno il 3 giugno 2022, mentre il resto della stagione verrà rilasciata a cadenza settimanale, esattamente come accaduto per la seconda stagione dello show.

Via Twitter, l'account ufficiale di The Boys ha condiviso il calendario completo di messa in onda della stagione 3, che includerà il famigerato Herogasm, in arrivo il 24 giugno.

Advertisement

Leggi l'approfondimento dedicato: The Boys 3: arriva l'episodio dedicato a Herogasm, la spudorata miniserie a fumetti.

Hughie intervistato a Seven on 7

Advertisement

Il canale YouTube di Vought International, che da qualche mese a questa parte ci offre curiose anticipazioni su ciò che ci attenderà nella terza stagione di The Boys, ha promosso la nuova stagione con un video inedito che ha per protagonisti il giornalista Cameron Coleman (interpretato dall'attore Matthew Edison) e Hughie (Jack Quaid).

L'ultima volta che il pubblico ha visto Hughie, il ragazzo si era separato dal resto del gruppo per unirsi alla senatrice Victoria Neuman (interpretata da Claudia Doumit). Dopo aver smascherato Stormfront (Aya Cash) ed essere riuscito a salvare la famiglia di Butcher dal pericoloso Patriota, Hughie ha deciso di cambiare rotta e di voler combattere Vought nel modo più onesto possibile. Tuttavia, il finale della seconda stagione lascia intendere che le cose non andranno come Hughie spera. Abbiamo infatti visto Neuman appena fuori dal perimetro dell'abitazione di Alaistar Adana (Goran Visnjic), leader della Chiesa della Collettività, appena prima che la testa dell'uomo esplodesse. Ciò significa che Hughie non è al sicuro come crede di essere e potrebbe aver bisogno di Butcher quanto prima.

Nell'intervista a Seven on 7, vediamo Hughie nei panni di analista del Federal Bureau of Superhuman Affairs (FBSA), la nuova task force creata da Victoria Neuman in persona.

Coleman, noto per aver cercato più e più volte di difendere l'operato dei Sette (persino di Stormfront!) e di Vought International, pone a Hughie una serie di domande volte a metterlo in difficoltà. È chiaro l'intento di Coleman: far credere che il ragazzo e il FBSA siano divorati da un odio viscerale e ingiustificato per i supereroi e che stiano dando il via a una vera e propria caccia alle streghe.

Nonostante i tentativi di Hughie di dimostrare, dati alla mano, la corruzione dei Sette e di Vought, Coleman interrompe bruscamente l'intervista.

Arriva Soldier Boy!

Protagonisti principali della serie sono due fazioni contrapposte di persone: da un lato i Boys guidati da Billy Butcher (Karl Urban), di cui fanno parte Hughie Campbell (Jack Quaid), Latte Materno (Liz Alonso), Frenchie (Comer Capon), e Kimiko Miyashiro (Karen Fukuhara); nell'altro schieramento, il narcisista e violento Patriota (Antony Starr) è leader dei Sette, un gruppo di eroi formato da Starlight (Erin Moriarty), Queen Maeve (Dominique McElligott), A-Train (Jessie T. Usher), Abisso (Chace Crawford) e Black Noir (Nathan Mitchell).

Episodio dopo episodio, altri personaggi si sono aggiunti allo show. Nella seconda stagione abbiamo fatto la conoscenza di Stormfront, mentre nella terza arriverà finalmente Soldier Boy, interpretato da Jensen Ackles.

La curiosità attorno al personaggio è tanta. Il primo tra i supereroi ha già attirato l'attenzione su di sé e i fan dell'attore non vedono l'ora di scoprirlo in un ruolo inedito.

In occasione della distribuzione del primo teaser della stagione, Ackles ha condiviso una foto del suo personaggio dietro le quinte: vediamo Soldier Boy ergersi tra le macerie.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jensen Ackles (@jensenackles)

L'immagine, condivisa via Instagram, è accompagnata dalla didascalia “Soldier Boy sta arrivando...”, seguita da un'emoji maliziosa.

La foto, che ha naturalmente attratto l'attenzione del pubblico, porta a domandarci se il personaggio interpretato da Jensen Ackles sarà pronto a sporcarsi le mani (quasi certamente sì, vista l'ambigua moralità di tutti i personaggi della serie) e per quale schieramento parteggerà.

The Boys The Boys The Boys è un anti-superhero drama, basato sull'omonimo fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, prodotto da Seth Rogen ed Evan Goldberg per Prime Video di Amazon. L'irriverente serie, creata ... Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tra The Boys e Hunger Games, ecco la serie Gen V (e il cast)

Gli attori entusiasti si presentano ai fan da Twitter. Umorismo, grinta e tanto sangue sono le promoesse per la nuova serie Prime Video.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Tra The Boys e Hunger Games, ecco la serie Gen V  (e il cast)

Che cosa succede se è la Vought la responsabile dell'educazione al college di un gruppo di giovani ragazzi? La risposta arriva nella serie Gen V, spin-off del successo The Boys (disponibile sulla piattaforma streaming Prime Video).
Con un video su Twitter (visibile seguendo questo link), il cast di Gen V si è presentato al pubblico:

Gli interpreti si dichiarano entusiasti del lavoro alla serie e promettono che ci saranno intensità, umorismo, grinta e ovviamente le scene sanguinolente che hanno contraddistinto la serie madre The Boys. E con grande ironia l'attrice London Thor dice:

Sto cercando altri articoli per te...