The Boys ha costretto Hideo Kojima a bloccare un progetto

Autore: Elisa Giudici ,
News
1' 44''
Copertina di The Boys ha costretto Hideo Kojima a bloccare un progetto

The Boys ha creato un bel grattacapo al famoso creatore di videogiochi e papà di Metal Gear Solid Hideo Kojima. 

Tramite il suo account Twitter ufficiale, lo sceneggiatore e ideatore di videogiochi giapponese ha raccontato di come sia stato costretto a mettere in pausa un progetto a cui lavorava da lungo tempo. Il motivo? Si è reso conto che era davvero troppo, troppo simile a The Boys, la serie Prime Video dedicata al lato oscuro dei supereroi. 

Advertisement

Ecco come è andata. Tramite Twitter Hideo Kojima ha spiegato di aver inizialmente visto solo tre episodi della prima stagione di The Boys, all'uscita su Prime Video. Questo mentre stava lavorando seriamente allo sviluppo di un nuovo progetto al forte taglio cinematografico. Più The Boys proseguiva, già Hideo Kojima si è reso conto che i toni e alcuni dinamiche erano identiche:

Ho smesso di vedere The Boys al terzo episodio della prima stagione, ma penso recupererò il resto della serie. A dire il vero, avevo visto qualche episodio pubblicato proprio mentre ero in procinto di far partire un progetto che tenevo in caldo da tempo.

Le somiglianze sono poi diventate tali da indurlo a prendere la dolorosa decisione di mettere in pausa indeterminata il progetto. Forse proprio per questo motivo Kojima si è sbottonato un po' sulla trama di questo progetto definito "molto filmico":

Advertisement

Progetto che ho messo in pausa perché lo spunto iniziale era simile (ma erano diverse le ambientazioni e i trucchi). Una sorta di dinamica da buddy movie (uomo o donna) con una squadra di detective speciali che affrontano eroi leggendari dietro le quinte Pensavo di prendere Mads come protagonista. 

Kojima fa riferimento all'attore danese Mads Mikkelsen, per cui nutre una sincera ammirazione. Oltre a sostituire Johnny Depp nella saga di Animali fantastici infatti, Mads Mikkelsen ha prestato le sue fattezze a un personaggio di Death Stranding, l'ultima fatica videoludica di Kojima.

Chissà che in futuro non ci metta di nuovo mano, tornando sui suoi passi. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

I collegamenti tra Gen V e The Boys nel video dal set [VIDEO+FOTO]

Guarda le immagini trapelate dal set della nuova serie TV spin-off Gen V ambientata nel mondo di The Boys. Si rivedono personaggi della serie originale.
Autore: Carrara Manfredi ,
I collegamenti tra Gen V e The Boys nel video dal set [VIDEO+FOTO]

Sono trapelate nuove immagini sulla serie TV spin-off di The Boys (serie di successo di Prime Video) chiamata Gen V. La storia di questo nuovo progetto, che dovrebbe essere una sorta di teen drama che prende ispirazione da film come X-Men e Hunger Games, mostrerà le vite di ragazzi che si allenano presso la Goldonkin University School of Crimefighting, per diventare dei super.

Ancora non è dato sapere se questa serie possa avere dei collegamenti con The Boys. Ma dopo la conclusione della terza stagione della serie ispirata agli omonimi fumetti a inizio estate del 2022, e l’inizio delle riprese della quarta (dove potrebbe tornare un bizzarro personaggio), ecco che la produzione di Gen V in corso da maggio, inizia a mostrare i primi collegamenti con la serie. Infatti, un utente di nome JT, ha mostrato sui social video e foto dal set di Gen V che presentano easter egg su The Boys.

Sto cercando altri articoli per te...