The Crowded Room, cosa sappiamo della serie di Apple TV+ con Tom Holland

Autore: Simona Vitale ,
Copertina di The Crowded Room, cosa sappiamo della serie di Apple TV+ con Tom Holland

Nuovi progetti in cantiere per Tom Holland. L'attore, star di Avengers: Endgame e Spiderman: Far from Home (per citare alcuni dei suoi film) sarà il protagonista di una nuova serie TV antologica distribuita da Apple+.

Parliamo di The Crowded Room, che vanta come sceneggiatore e produttore esecutivo un nome del calibro di Akiva Goldsman (premio Oscar - tra le altre cose - per A Beautiful Mind). In questa nuova serie TV Holland vestirà dei panni decisamente diversi da quelli indossati in buona parte delle produzioni a cui ha partecipato.

Advertisement

Messi dunque da parte gli abiti del supereroe,Tom Holland interpreterà un uomo affetto da un disturbo dissociativo dell'identità (noto in passato anche come disturbo dell'identità multipla).

The Crowded Room, infatti, sarà un'avvincente serie antologica che esplorerà le vere storie di coloro che hanno prima lottato e poi hanno imparato a convivere con una malattia mentale. La prima stagione della serie consterà di 10 episodi e. sarà ispirata alla biografia best seller Una stanza piena di gente (titolo originale The Minds of Billy Milligan) di Daniel Keyes.

Prodotto Consigliato 18.05€ da Amazon 18.05€ da Keyes, Daniel

Advertisement

The Crowded Room racconterà, in particolare, la storia di Billy Milligan (Tom Holland), la prima persona al mondo ad essere stata assolta durante il processo per un crimine commesso a causa del suo disturbo dissociativo dell'identità.

Di certo, interpretare un personaggio come quello di Milligan rappresenterà una prova impegnativa per Tom Holland, così come lo sarebbe per qualsiasi altro attore. Si tratta di vestire sì i panni dello stesso personaggio, ma con diverse personalità ognuna diversa dall'altra.

Per cui, ogni volta, Tom Holland dovrà calarsi in un personaggio diverso, mantenendo ovviamente le stesse sembianze fisiche. In questo senso, non può non essere ricordata la grande prova recitativa offerta da James McAvoy in Split di M. Night Shyamalan.

L'attore, che in Split si è calato nelle vesti del personaggio di Kevin Wendell Crumb liberamente ispirato proprio a Billy Milligan, ha offerto un'eccellente interpretazione di ben 23 personalità. Toccherà stavolta a Tom Holland in The Crowded Room districarsi tra le varie personalità di Billy Milligan.

In attesa di saperne di più su quando cominceranno le riprese di The Crowded Room, potete gustarvi l'ultimo film al quale ha partecipato Tom Holland. Parliamo di Cherry - Innocenza perduta (diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo), disponibile proprio su Apple TV+ dal 12 marzo 2021.

Advertisement

FONTE: Slashfilm- ScreenRant

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Spider-Man: ecco perché Marvel ha eliminato le origini dall'MCU

Scopri il motivo per cui la trilogia di Spider-Man non mostra allo spettatore la scena in cui Peter Parker acquisisce i super poteri.
Autore: Rebecca Megna ,
Spider-Man: ecco perché Marvel ha eliminato le origini dall'MCU

Jon Watts, Il regista della trilogia di Spider-Man con Tom Holland, ha fatto chiarezza sulla decisione di Marvel di eliminare il morso del ragno radioattivo dalla storia. Si tratta di uno dei grandi misteri che riguardano Peter Parker di Holland.

Jon Watts ha dato una risposta a questo grande dubbio nel nuovo libro di Sean O'Connell With Great Power:

Sto cercando altri articoli per te...