The Gifted 2, tutto sul potente Hellfire Club

Autore: Lorenzo Colapietro ,

La nuova stagione di #The Gifted, la serie sui mutanti Marvel, è ritornata all'insegna dell'Hellfire Club. La misteriosa organizzazione di cui abbiamo tanto sentito parlare durante gli episodi della prima stagione ha fatto il suo debutto proprio nella season premiere, mostrando cosa si nasconde all'interno della potente Cerchia Interna.

Gruppo potente quanto pericoloso, il Club Infernale nasce sulle pagine degli X-Men ed è molto conosciuto da tutti i Marvel fan che hanno letto le avventure dei pupilli di Xavier. Ma chi sono e come si sviluppa il Club Infernale? Scopriamolo insieme. 

Advertisement

Marvel
Un'immagine del Club Infernale nei fumetti Marvel

Ideato da Chris Claremont e John Byrne, il Club Infernale debutta sulle pagine di Uncanny X-men n. 129 nel 1980. L'idea venne al duo creativo dopo aver visto un'episodio della serie inglese The Avengers dal titolo "A Touch of Brimstone". Il nome si ricolega anche ai club per soli uomini del diciottesimo secolo. Il Club Infernale basa la propria gerarchia o Cerchia Interna sui pezzi "regali" degli scacchi (Re nero, Regina Bianca, ecc.).

Acerrimi nemici degli X-Men, la Cerchia Interna è composta per lo più da persone ricche ed influenti, e pochi sanno che si tratta per la maggior parte di mutanti che tentano di influenzare la società accumulando potere politico ed economico per un proprio tornaconto personale. Ispirandosi ai club del diciottessimo secolo, i membri dell'Hellfire Club amano vestirsi in maniera piuttosto eccentrica: gli uomini con frac, doppio petto o gilet, mentre le donne ricordano molto delle dominatrici sadomaso caratterizzate da fruste e corsetti. 

Origini del Club Infernale e Fenice Nera

L'Hellfire Club nacque a Londra nel 1760 come ritrovo di uomini ricchi e facoltosi, un luogo dove poter stringere accordi e rilassarsi senza doversi preoccupare della morale sociale del tempo. Dieci anni dopo, due dei più importanti membri del club, Sir Patrick Clemens e la sua amante Diana Knight, si trasferirono a New York dove aprirono una sezione americana dell'organizzazione.

Questo Club Infernale a stelle e strisce contava molte personalità influenti e celebrità, che si succedono tutt'ora. Se agli occhi del mondo il Club Infernale è un semplice luogo esclusivo dalla reputazione immacolata, ben pochi sanno che dalla sua fondazione la Cerchia Interna ha agito nell'ombra per acquistare potere e ricchezze con mezzi illegali. 

Marvel
La cerchia Interna di Shinobi Shaw

Inizialmente la parte più segreta del club, sconosciuta agli stessi membri, era chiamata Consiglio dei Prescelti, successivamente sciolto e rinominato Cerchia Interna assumendo i nomi e i ruoli dei pezzi degli scacchi: Torre (Nera, Bianca o Rossa) con il compito di proteggere il re e la regina; Alfiere (Nero, Bianco o Rosso) lo stesso compito della Torre ma con un potere maggiore all'interno del Club; Re e Regina (Neri, Bianchi o Rossi) hanno il comando sull'intero Club. 

Advertisement

L'Hellfire Club nei fumetti Marvel

La prima apparizione della Cerchia Interna all'interno dei Comics Marvel avvenne durante la saga di Fenice Nera. All'epoca Jean Grey era "posseduta" dall'entità cosmica conosciuta come Fenice, o almeno era quello che si pensava all'inizio, si scoprì più avanti che la vera Jean Grey era stata posta in animazione sospesa proprio dall'entità che venuta a contatto con la mutante duplicò il suo corpo.

Advertisement

Fenice, durante un periodo in cui fu separata dagli X-Men, conobbe l'affascinante Jason Wyngard che altri non era che il mutante Mastermind affiliato al Club Infernale, sfruttando il dolore e la solitudine della Fenice il mutante le fece credere di essere la Regina Nera e solo grazie all'aiuto dell'allora Regina Bianca Emma Frost riuscì ad attuare i suoi piani. 

Marvel
Dark Phoenix

Ma Fenice si liberò dal potere di Mastermind e corrotta dalle emozioni umane divenne Fenice Nera che oltre a distruggere la sede del Club e sconfiggere la Cerchia Interna volò nello spazio distruggendo un intero sistema solare alieno per poi, tornata in possesso delle sue facoltà mentali, suicidarsi. Nel frattempo sulla terra, la disfatta aveva portato il Club a cambiare alcuni membri. 

Durante gli anni la Cerchia Interna subì diversi avvicendamenti che avevano comunque alla leadership sempre mutanti dotati del dono della telepatia, questo perché le loro capacità potevano influenzare le azioni o le volontà degli individui per le aspirazioni del Club. Tra Re e Regine vanno annoverati anche due mutanti di tutto rispetto Magneto Re Bianco e Tempesta che assunse il ruolo di Regina Bianca e che abbandonò presto, mentre il signore del Magnetismo assunse il nome Re Grigio. 

L'Hellfire Club in The Gifted

Inizialmente la FOX e la Marvel Television collaborarono su un progetto dal titolo Hellfire che aveva come protagonista proprio il Club Infernale, lo show però venne ben presto abbandonato per fare spazio a The Gifted. Se nella prima stagione abbiamo solo sentito parlare dell'Hellfire Club dalle gemelle Frost, nella seconda, invece, vediamo come la Cerchia Interna assume un ruolo predominante all'interno della storia grazie anche all'arrivo di quella che sembra essere la leader: Reeva Payge

Advertisement
Marvel
The Gifted 2: Reeva Payge

Lo scopo di Reeva, nuovo leader della Cerchia Interna, è quello di creare una nazione dove i mutanti possano vivere in pace, questo ovviamente a discapito della razza umana. L'idea di Reeva Payge e delle gemelle Frost, nasce dal presupposto che umani e mutanti non possano vivere in armonia, per questo stanno raccogliendo ricchezze e potere per poter iniziare una guerra proprio contro gli umani. Se questa ideologia vi ricorda qualcosa è perché è la stessa teoria condivisa da Magneto e alla quale si oppongono strenuamente gli X-Men, che in The Gifted sono rappresentati proprio dalla Rete Clandestina di Thunderbird & Co.

Pronti a scoprire cosa si cela dietro la ricca facciata dell'Hellfire Club? Allora non perdetevi ogni lunedi la seconda stagione di The Gifted solo su FOX

[QUIZ]

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Il sequel del Gladiatore ha una data di uscita

Scopri la data di uscita nei cinema del sequel de Il Gladiatore con Russell Crowe e Joaquin Phoenix. Paramount Pictures distribuirà il film.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Il sequel del Gladiatore ha una data di uscita

La casa di distribuzione cinematografica Paramount Pictures ha reso noto che il sequel del film cult di Ridley Scott con Russell Crowe, ossia Il Gladiatore, uscirà nei cinema americani il 22 novembre 2024.

Si tratta di un weekend importante per il mercato statunitense dato che è quello che precede il Giorno del Ringraziamento. Quindi Il Gladiatore 2 (senza ancora un titolo ufficiale) avrà un secondo weekend cinematografico con una potenziale grossa affluenza.

Sto cercando altri articoli per te...