Ti è piaciuto The Gray Man? [VOTA]

Autore: Elisa Giudici ,
News
1' 19''
Copertina di Ti è piaciuto The Gray Man? [VOTA]

The Gray Man è arrivato su Netflix e il servizio di streaming ha puntato tantissimo su questo titolo: è infatti il film più costoso mai realizzato dalla grande N rosso.

A noi non ha convinto, così come alla critica internazionale, che lo ha bocciato. Ora però è il vostro turno per dire la vostra: partecipate al sondaggio dedicato e diteci se The Gray Man vi ha convinto oppure no. 

Advertisement

Clicca QUI per VOTARE

Per votare basta cliccare qui sopra e scegliere una delle due risposte:

  • Promosso
  • Bocciato

The Gray Man: promosso

Netflix
Sondaggio The Gray Man - sì

Quanti hanno recensito positivamente il film hanno amato la sua spettacolarità e la facilità di visione del blockbuster dei fratelli Russo. Tanta azione, tante sparatorie e inseguimenti spettacolari, con un mix equilibrato di narrazione e colpi di scena. 

Advertisement

Il cast di star fa il resto. Alcuni spettatori hanno particolarmente apprezzato l'attore indiano Dhanush nel ruolo del mercenario "etico" che dà la caccia al protagonista.

The Gray Man: bocciato

Netflix
sondaggio The Gray Man no

Quanti non hanno amato il film hanno trovato la sua trama piatta, prevedibile e già vista sin troppe volte in tanti action precedenti. 

Secondo i suoi detrattori, The Gray Man è un film molto spettacolare sì, ma che fa un uso smodato degli effetti speciali, finendo per risultare oltre che finto visivamente, anche esagerato. 

In molti poi sono rimasti delusi dal scarso risalto dato a star come Regé-Jean Page e Ana De Armas, alle prese con ruoli che davvero non valorizzano il loro talento. 

Advertisement

VOTA ADESSO!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La storia di Emil Blonsky aka Abominio dopo L'Incredibile Hulk

Scopri cosa è successo al personaggio di Tim Roth, il villain Emil Blonsky aka Abominio, dopo la fine dei fatti narrati ne L'incredibile Hulk del 2008.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
La storia di Emil Blonsky aka Abominio dopo L'Incredibile Hulk

Così come Iron Man L'Incredibile Hulk è uscito nei cinema nell'ormai lontano 2008 e fa parte di quel magico anno in cui è iniziato il Marvel Cinematic Universe (MCU).

Il film diretto da Louis Leterrier fa parte della Fase 1 di questo universo cinematografico e ha introdotto personaggi come Bruce Banner/Huk e il Generale Ross che si sono visti anche in film successivi dell'MCU.

Sto cercando altri articoli per te...