The Hunt: l'horror di Craig Zobel non uscirà a causa delle stragi suprematiste

Autore: Claudio Rugiero ,
Copertina di The Hunt: l'horror di Craig Zobel non uscirà a causa delle stragi suprematiste

Universal ha deciso di accantonare temporaneamente il rilascio nelle sale di The Hunt (inizialmente fissato per il 27 settembre), l'horror con Hilary Swank (premio Oscar per Million Dollar Baby e Boys Don't Cry).

Come si legge su Slash Film, all'origine di questa scelta ci sarebbero le stragi suprematiste che nei giorni scorsi hanno sconvolto gli Stati Uniti e le recenti dichiarazioni del presidente Donald Trump (che ha chiesto la pena di morte per chi commette crimini d'odio). 

Advertisement

Secondo alcuni critici, la polarizzazione operata dal film, che vede dei liberali dell'élite cimentarsi in una vera e propria caccia all'uomo contro un gruppo di persone provenienti da stati conservatori e conosciute come "i deplorevoli", sarebbe la principale ragione per cui la distribuzione è stata annullata.

Tuttavia, il progetto potrebbe comunque essere ripreso in un secondo momento. In un'intervista rilasciata a Vulture, Jason Blum, CEO di Blumhouse Productions, ha infatti ammesso di nutrire buone speranze per The Hunt:

D: C'è qualche possibilità che The Hunt venga rilasciato in futuro?

R: Sicuramente [c'è, n.d.r] una possibilità. Io ci spero.

Per adesso, quindi, la visione del film salta, ma - come abbiamo visto - non è ancora detta l'ultima parola.

Advertisement

The Hunt: trama e cast

Ambientato in un mondo distopico in cui le donne uccidono gli uomini in nome dell'uguaglianza, la trama di The Hunt ruota attorno ad un gruppo di cacciatori di donne costretti a scegliere la lealtà e la legge.

Blumhouse Productions, Perfect World Pictures, White Rabbit
Il poster originale di The Hunt

Dodici sconosciuti si risvegliano in una radura senza avere idea di dove si trovino né di come ci siano arrivati. Presto scopriranno di essere, loro malgrado, le vittime di un brutale sport praticato da un gruppo di privilegiati: la caccia all'uomo.

Una delle prede, Crystal, l'unica a conoscere le regole del gioco, cercherà di ribaltare la situazione e di venire ad un faccia faccia con la misteriosa artefice di questo macabro passatempo.

Diretto dal regista Craig Zobel (Sopravvissuti) su sceneggiatura di Nick Cuse e Damon Lindelof, il cast di The Hunt comprende Betty Gilpin, Hilary Swank, Emma Roberts, Justin Hartley, Ethan Supplee, Glenn Howerton, Ike Barinholtz e J.C. MacKenzie.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

Leggi per scoprire tutti i dettagli sulla storia di House of the Dragon, che sono nascosti nella sigla di apertura della serie.
Autore: Francesca Musolino ,
La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

La premiere della nuova serie TV House of the Dragon è stata senza dubbio uno dei programmi più visti del momento. Nonostante alcune critiche per determinati contenuti, ha stabilito un nuovo record con ascolti da capogiro che hanno addirittura mandato in tilt il servizio streaming di HBO. Come se non bastasse, a poche ore da tale messa in onda è arrivata anche la conferma del rinnovo della serie per una seconda stagione. Un successo su tutti i fronti dunque, anche se tuttavia un piccolo dettaglio era assente nel primo episodio di House of the Dragon. Qualcosa che non può mancare all'appello, in un contenuto che è lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade. 

Questa "mancanza" chiaramente voluta di proposito, è stata subito colmata nel secondo episodio della serie dove i fan più nostalgici de Il Trono di Spade hanno fatto un vero e proprio tuffo di emozioni nel passato: ci riferiamo alla sigla di apertura di House of the Dragon. La quale, oltre ad avere la stessa meravigliosa musica de Il Trono di Spade composta da Ramin Djawadi, riporta anche le immagini con lo stesso tipo di schema. Una struttura in 3D che prende forma lungo la strada, mentre passa da un luogo all'altro della mappa dei Sette Regni e fa immergere completamente lo spettatore in quell'ambiente, attraverso un viaggio virtuale nel mondo immaginario della serie.

Sto cercando altri articoli per te...