The Last of Us, la serie TV aumenta le vendite del videogioco

Autore: Francesca Musolino ,
News
2' 2''
Fonte
Copertina di The Last of Us, la serie TV aumenta le vendite del videogioco

The Last of Us è una serie TV tratta dall'omonimo videogioco per PlayStation di genere horror/survival. Su Sky e NOW TV il 16 gennaio è iniziata la prima stagione della serie televisiva The Last of Us che ha subito riscosso degli ottimi ascolti. Ma a quanto pare questo non è però l'unico traguardo raggiunto in poco tempo dal titolo di The Last of Us.

Secondo quanto ha pubblicato GamesIndustry il videogioco The Last of Us targato Naughty Dog ha impennato le vendite proprio dopo l'uscita della serie TV. Il videogame in versione originale di The Last of US è tornato in classifica tra le prime venti posizioni con un aumento del 238% delle vendite. Mentre la versione per PS4 rimasterizzata del gioco ha raggiunto un picco di vendite del 322% finendo tra le prime trentadue posizioni.

Advertisement

[widgetbay id="11"]

Advertisement

The Last of Us tra videogioco e serie TV

Non è una novità che il gioco di The Last of Us sia uno dei più apprezzati e premiati degli ultimi anni. Quindi rimane sempre uno dei titoli più venduti anche a distanza di tempo dalla sua uscita e nonostante la concorrenza. Tuttavia quando da un'opera nascono delle trasposizioni, si acquista inevitabilmente una nuova fetta di utenza. La quale viene attirata proprio dal nuovo contenuto e non da quello originale, salvo poi recuperarlo in un secondo tempo.

Ed è proprio quello che a quanto pare sta accadendo con The Last of Us. Perché è bastato vedere il primo episodio dell'omonima serie TV, per convincere gli spettatori ad acquistare il videogioco di The Last of Us. Sicuramente la trama di The Last of Us che riguarda l'epidemia e particolari creature infette ha suscitato interesse nel pubblico. Il quale vuole vivere in prima persona, l'esperienza che su schermo stanno vivendo Pedro Pascal e Bella Ramsey. Ovvero i due attori che interpretano egregiamente i personaggi di Joel ed Ellie protagonisti del videogioco The Last of Us.

The Last of Us The Last of Us Vent’anni dopo la distruzione della civiltà moderna Joel, uno scaltro sopravvissuto, viene incaricato di far uscire Ellie, una ragazza di 14 anni, da una zona di quarantena sotto stretta sorveglianza. ... Apri scheda

La serie TV The Last of Us è disponibile dal 16 gennaio 2023 in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW TV, come spiegato nella nostra guida su come vedere The Last of Us

Immagine di copertina di questo articolo tratta dalla serie TV The Last of Us.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

Leggi per scoprire tutti i dettagli sull'infezione che ha causato l'epidemia nel mondo di The Last of Us attraverso il terribile fungo Cordyceps.
Autore: Francesca Musolino ,
L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

La serie TV The Last of Us è ambientata in uno scenario post-apocalittico in cui è presente un'epidemia causata dalla mutazione del fungo Cordyceps. La serie TV The Last of Us trasmessa su Sky e in streaming su NOW TV è basata sull'omonimo videogame per PlayStation sviluppato da Naughty Dog. 

Tuttavia per una migliore narrazione e per dare più spessore sia alla storia che ai personaggi, nella serie TV The Last of Us i produttori Craig Mazin e Neil Druckmann hanno apportato alcuni cambiamenti e novità rispetto al videogame da cui è tratta. Una di queste novità riguarda la potenziale spiegazione legata all'infezione fungina che ha causato l'epidemia.

Sto cercando altri articoli per te...