The Mandalorian, Pedro Pascal ha svelato il nome del suo personaggio?

Autore: Marcello Paolillo ,
Disney+
1' 51''
Copertina di The Mandalorian, Pedro Pascal ha svelato il nome del suo personaggio?

The Mandalorian è la prima serie TV basata sull'universo di Star Wars, il cui episodio pilota è stato rilasciato sul servizio streaming Disney+ (non ancora disponibile in Italia). A produrre la serie troviamo Jon Favreau, Dave Filoni, Kathleen Kennedy e Colin Wilson.

Pedro Pascal veste i panni del protagonista, un cacciatore di taglie mandaloriano impegnato a risolvere varie missioni in una "galassia lontana, lontana", oltre i confini della Nuova Repubblica, in un periodo successivo alla caduta dell'Impero e prima dell'avvento del Primo Ordine.

Advertisement

Una delle più grandi influenze della serie sono i leggendari film "spaghetti western" di Sergio Leone, visto e considerato che anche il personaggio principale dello show prodotto da Disney e Lucasfilm sembra essere un chiaro omaggio al filone delle pellicole ambientate nel Vecchio West.

Advertisement

A rivelarlo nel corso di un'intervista a ScreenSlam (via ComicBook) è lo stesso Pascal:

Lui è il pistolero solitario fascinoso, imperfetto e misterioso, che si rifà al meglio dei film sui samurai e i western. Parlando con Jon [Favreau, n.d.R.] ho chiesto cosa avrei dovuto guardare prima di interpretare il personaggio. So che adora i film e anche adoro i film. 'Cosa vorresti che guardassi?' Gli ho chiesto. Ha immediatamente citato Sergio Leone e Yojimbo di Akira Kurosawa... Siamo entrambi samurai, Clint Eastwood e io. Ho deciso di unire quei due personaggi iconici anche perché li interpreta lui, adoro l'opportunità di rendere il mio protagonista più umano, il che è strano a dirsi anche perché è coperto da un'armatura dalla testa ai piedi. Ma l'idea è che sia paragonabile a un uomo, siamo tutti protetti dalla nostra stessa armatura e terrorizzati dal toglierla, ciò è quello che ci identifica con il personaggio e ci spinge a seguirlo.

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
L'identità del cacciatore di taglie sarebbe quella di Den Jarin (o Din Jarren), identificato come una fusione tra lo Yojimbo del film omonimo e il personaggio di Clint Eastwood visto nella "Trilogia del Dollaro", ossia l'uomo senza nome visto in Per un pugno di dollari (1964), Per qualche dollaro in più (1965) e ne Il buono, il brutto, il cattivo (1966). 

I fan italiani dovranno però aspettare il prossimo 31 marzo 2020 prima di poter guardare sul piccolo schermo gli otto episodi di cui è composta la prima stagione di The Mandalorian.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Il regista di Gremlins accusa: "Baby Yoda? Rubato e copiato senza vergogna"

Joe Dante, il regista del primo film cult Gremlins, ha parole forti contro i creatori di Baby Yoda, accusandoli di aver copiato Gizmo!
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Il regista di Gremlins accusa: "Baby Yoda? Rubato e copiato senza vergogna"

Joe Dante, il regista del primo storico capitolo della saga di Gremlins, non ha risparmiato accuse contro Lucasflm e il duo di creatori di The Mandalorian Jon Favreau e Dave Filoni.

L'oggetto della discussione è Baby Yoda, il cui nome si è scoperto essere Grogu. Questo piccolo essere verde ha conquistato tutti con la sua dolcezza e la sua simpatia, un po' come aveva fatto Gizmo, ossia il primo Gremlins nel film di Joe Dante.

Sto cercando altri articoli per te...