The New Pope: John Malkovich si unisce a Jude Law per il seguito di The Young Pope

Autore: Giacinta Carnevale ,

John Malkovich affiancherà Jude Law nel cast di The New Pope, la nuova stagione della serie televisiva sul Vaticano diretta dal premio Oscar Paolo Sorrentino. Le riprese prenderanno il via in Italia nel mese di novembre. 

Dopo il successo di The Young Pope, andata in onda su Sky Atlantic a ottobre 2016 e poi su HBO a gennaio 2017, il regista italiano ha firmato anche la sceneggiatura dei nuovi episodi insieme ad Umberto Contarello e Stefano Bises.

Advertisement

Il nuovo progetto televisivo di Paolo Sorrentino non sarà un vero e proprio sequel di The Young Pope ma i produttori l'hanno descritta come "una serie limitata ambientata nel mondo del papato moderno". The New Pope è una serie originale Sky-HBO prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e coprodotta da Mediapro.

Secondo quanto riportato da Variety, nelle nuove puntate John Malkovich dovrebbe interpretare il ruolo del nuovo pontefice mentre non è ancora chiaro il ruolo che andrà a ricoprire Law. Al momento i dettagli sulla trama restano top secret così come quelli riguardanti il resto del cast. 

Advertisement

Inizialmente non era prevista la conferma di Jude Law ma, per la felicità dei fan dello show, l'attore britannico sarà presente anche nella nuova stagione. Per la sua interpretazione di Pio XIII in The Young Pope, Jude Law ha ricevuto la nomination ai Golden Globe nella categoria Miglior Attore in una Mini Serie o Film per la televisione.

Attualmente l'attore è impegnato nelle riprese di Captain Marvel dove interpreta il Dr Walter Lawson, alias Mar-Vell. A novembre poi lo vedremo vestire i panni di un giovane Albus Silente in Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald di J.K. Rowling. 

Siete curiosi di vedere The New Pope? E cosa ne pensate dell'arrivo di John Malkovich nel cast della nuova stagione?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Lo strano record dello Speciale dei Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Holiday Special uscito oggi 25 novembre su Disney+ ha uno strano record, è il primo film dell'MCU a avere questa caratteristica.
Autore: Gianluca Ceccato ,
Lo strano record dello Speciale dei Guardiani della Galassia

James Gunn che è il regista di due film importantissimi del Marvel Cinematic Universe ( Guardiani della Galassia vol. 1 e vol. 2) ha rivelato, tramite un'intervista per Variety, la particolarità del suo nuovo progetto dell'MCU ossia lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia. 

Il regista ha confermato che lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia non ha un villain e quindi batte uno strano record (è il primo film dell'MCU a non avere un cattivo). Lo speciale rappresenta un progetto in completa contrapposizione con i film supereroistici odierni che vedono la figura del cattivo come perno centrale della pellicola.

Sto cercando altri articoli per te...