The Old Man: Jeff Bridges alla sua prima serie TV con i creatori di Black Sails

Autore: Paola Pirotti ,

Sono tanti gli attori che in una lunga carriera di cinema decidono di dedicarsi anche a ruoli seriali per la prima volta. Questa volta pare sia il turno del premio Oscar Jeff Bridges.

Deadline riporta che l’attore americano, recentemente premiato con il Golden Globe alla carriera, si cimenterà di nuovo in una serie televisiva per il network FX dopo anni dalla sua ultima apparizione nel 1996 con il film per la TV L'orgoglio di un padre.

Advertisement

Sarà The Old Man il titolo del progetto che vede Bridges protagonista nei panni di un agente della CIA in pensione, Dan Chase, che dopo aver lasciato il suo lavoro è diventato irrintracciabile. Ma quando un assassino arriva per ucciderlo, l’ex agente scopre che per assicurarsi un futuro deve riconciliarsi con il suo passato.

Mysterious Pr.

The Old Man di Thomas Perry
La copertina di The Old Man di Thomas Perry

La serie sarà scritta dai creatori di Black Sails, Jon Steinberg e Robert Levine e sarà tratta dal best-seller omonimo di Thomas Perry. L'episodio pilota verrà girato quest'autunno, secondo le ultime indiscrezioni.

Advertisement

I presidenti di FX Entertainment hanno commentato così la presenza di Bridges nella serie:

Jeff Bridges è un attore iconico e straordinario e averlo come star della serie è un evento incredibile per FX. Jon Steinberg e Robert Levine hanno consegnato una meravigliosa sceneggiatura del pilota e Jeff è perfetto per il ruolo di Dan Chase. Siamo anche molto felici di poter lavorare con Warren Littlefield, con cui abbiamo avuto un’incredibile collaborazione per Fargo, così come con i nostri partner di Fox 21.

Tra i produttori, come citato, troviamo anche Warren Littlefield (Fargo, The Handmaid's Tale) e lo stesso Bridges insieme ai due sceneggiatori Levine e Steinberg. Proprio quest'ultimo ha dichiarato:

Jeff Bridges è uno degli attori più importanti della sua generazione. John Landgraf, Eric Schrier, Gina Balian, Nick Grad e il loro team di FX hanno costruito una casa per contenuti di ineguagliabile qualità. Bert Salke e il suo team di Fox 21 hanno sviluppato quei contenuti senza precedenti. E Warren Littlefield ne ha fatta di grande televisione più di quanto noi ne sapremo mai. Chiamare questo progetto un'opportunità da sogno per è quasi certamente un banale eufemismo. 

Con queste parole, non ci sono dubbi che l'entusiasmo dietro questo nuovo progetto sia tanto. Ora non ci resta che aspettare i prossimi aggiornamenti e scoprire come se la caverà Jeff Bridges in una serie TV!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Jessica Jones e il mistero del titolo cambiato su Disney+

Perché Marvel si è presa il disturbo di cambiare il titolo che appare nella sigla di Jessica Jones, appena caricato su Disney+?
Autore: Elisa Giudici ,
Jessica Jones e il mistero del titolo cambiato su Disney+

Problemi contrattuali o una mossa a lungo, lunghissimo raggio che non abbiamo ancora modo di comprendere? Non è dato sapere, però un fatto è certo: Disney ha alterato il titolo di Jessica Jones, la serie Marvel con protagonista Krysten Ritter. 

Ve l'avevamo anticipato: Disney+ ha aggiunto al suo catalogo tutte e sei le serie TV originariamente prodotte da Marvel Television, una costola dell'universo produttivo Marvel ora assorbita dai Marvel Studios. Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist, The Defenders e The Punisher sono in sestetto di serie originariamente prodotte da Marvel e lanciate da Netflix sulla sua piattaforma. Correva l'anno 2015 e la Casa del Topo ancora non aveva una sua piattaforma di streaming. 

Sto cercando altri articoli per te...