The Rock sbeffeggia i critici che stroncano Baywatch

Autore: Claudio Rugiero ,
Copertina di The Rock sbeffeggia i critici che stroncano Baywatch

Soltanto la scorsa settimana il wrestler Dwayne "The Rock" Johnson, protagonista di Baywatch, scherzava su una futura carriera politica al fianco di Tom Hanks. E un sondaggio ufficiale mostrava addirittura la sua schiacciante vittoria su Donald Trump.

Mentre questo accadeva, Baywatch incassava, nel primo week-end, soltanto 18 milioni di dollari al box-office USA. E qualcuno già scriveva male del film diretto da Seth Gordon, definendolo un "flop".

Advertisement

Bleedingcool racconta la diatriba nata tra la star di Baywatch e i critici americani.

Il wrestler in una scena del film Baywatch: The Rock si è scagliato contro i critici che lo hanno stroncato

Dopo che Baywatch è arrivato terzo al box-office USA, non riuscendo a battere i Guardiani della Galassia Vol. 2 e Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar, "The Rock" ha colto l'occasione per scagliarsi contro i critici. L'attore su Twitter ha accusato i critici di odiare a priori il film e afferma che "la gente, a differenza dei critici, ama il film."

L'attore-wrestler ha prima lodato il coraggio di un critico americano, Dewey Singleton, che aveva difeso il film, condividendo il suo tweet in cui diceva:

Da critico mi rivolgo ad altri critici e vi dico perché "The Rock" e Baywatch valgono il vostro tempo.

[twitter id="867737148438585347"]

[twitter id="867767760062959616"]

Mossa audace da parte di questo critico che ha visto Baywatch con altri critici che se la sono fatta addosso dal ridere, ma decidono comunque di stroncarlo pubblicamente.

Ma "The Rock", invece di prendersela, si è dimostrato divertito nel leggere queste recensioni negative perché sa che i fan amano il film:

[twitter id="867944206005829632"]

Advertisement
Advertisement

Oh ragazzo, i critici avevano pronti i loro veleni e coltelli. I fan AMANO il film. Ottimi risultati positivi. Grande disaccordo tra critici e pubblico.

L'atteggiamento maturo ed educato di "The Rock" prosegue anche di fronte ad una piccola discussione con il critico e produttore Scott Mantz. Quest'ultimo ha infatti riportato dei dati sugli incassi del film al box-office, definendolo un "flop". Ma The Rock replica divertito:

Cheee? Chi ti ha insegnato a fare i calcoli? 35-45% del nostro budget in un solo territorio (USA) è eccellente. Usciremo nel resto del mondo la settimana prossima.

Mantz si è un po' scusato, dicendo che ha molto rispetto per il wrestler. E si è inoltre complimentato per i risultati ottenuti da Fast & Furious 8, arrivato ad un miliardo complessivo di incassi. "The Rock" risponde scherzoso che anche Baywatch può arrivare a tanto.

[twitter id="868483915941502976"]

[twitter id="868625587124011009"]

[twitter id="868856670914359296"]

[twitter id="868861811512266753"]

Advertisement

E dopo questi episodi, "The Rock" si è lasciato andare ad un'altra serie di tweet, in cui si gongolava per il successo di pubblico ottenuto dal film. E i fan sul social si schierano - ovviamente - dalla sua parte. L'attore ha anche continuato a scherzare con i fan sulla questione della sua "presidenza".

Quanto a Baywatch, il film uscirà nelle nostre sale giovedì 1 giugno. Resta da vedere come lo accoglieranno critica e pubblico italiano.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

Leggi per scoprire che cosa ha fatto storcene il naso allo scrittore Stephen King nel terzo episodio della serie TV The Last of Us.
Autore: Francesca Musolino ,
Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

La serie TV The Last of Us tratta dall'omonimo videogioco di Naughty Dog continua ad aumentare l'apprezzamento del pubblico episodio dopo episodio. In particolare Long Long Time ovvero il terzo episodio della serie TV The Last of Us, ha commosso ed emozionato i fan per la storia d'amore tra Frank e Bill

Tuttavia c'è anche chi come Stephen King, ha bacchettato l'episodio in questione per una scena che sembra essere fin troppo surreale. Lo scrittore ha espresso le sue perplessità in un tweet come riportiamo di seguito:

Sto cercando altri articoli per te...