The Social Network: Dylan O'Brien ha ricreato una scena cult del film

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di The Social Network: Dylan O'Brien ha ricreato una scena cult del film

The Social Network è il film del 2010 diretto da David Fincher, basato sulla storia vera dei fondatori di Facebook Mark Zuckerberg ed Eduardo Saverin, poco prima che la piattaforma social diventasse il fenomeno mondiale che tutti noi conosciamo fin troppo bene.

Ora, l'attore statunitense Dylan O'Brien ha deciso di ricreare - tra le mura di casa - una sequenza specifica del film (via MovieWeb), con l'aiuto dell'attrice Sarah Ramos. 

Advertisement

Più nello specifico, O'Brien ripropone la scena che vede il personaggio di Saverin (interpretato nella pellicola originale da Andrew Garfield) impazzire dalla frustrazione nel momento in cui Zuckerberg (Jessie Eisenberg) e Sean Parker (Justin Timberlake) decidono di cacciarlo dalla compagnia, arrivando quasi alle mani. Sorprendente anche l'interpretazione della Ramos, che veste i panni in maniera brillante il (doppio) ruolo di Zuckerberg e Parker. 

Poco sotto, la sequenza originale del film per tutti i confronti del caso:

Advertisement

Non è finita qui: l'interpretazione di O'Brien è risultata essere così appassionata e convincente che lo stesso Andrew Garfield ha deciso di congratularsi per il risultato ottenuto. Poco sotto, il post dell'attore Lin-Manuel Miranda a cui Garfield ha espresso privatamente l'apprezzamento del video.

Cari Sarah Ramos e Dylan O'Brien, Andrew Garfield mi ha linkato il vostro video e mi ha chiesto di condividere con voi quanto lo abbia amato.

Ricordiamo inoltre che The Social Network è stato adattato e sceneggiato da Aaron Sorkin, sulla base del romanzo di Ben Mezrich "Miliardari per caso - L'invenzione di Facebook: una storia di soldi, sesso, genio e tradimento", pubblicato nel 2010 ed edito in Italia da Sperling & Kupfer.

Prodotto Consigliato 114€ da Amazon 114.00€ da SAGGI

Advertisement

Il film di Fincher è stato particolarmente apprezzato da critica e pubblico, vincendo ben quattro Golden Globe nel 2011 (incluso quello per il miglior film drammatico), oltre a otto candidature agli Academy Awards dello stesso anno, portandosi a casa tre statuine (ossia quelle per la miglior sceneggiatura non originale, la miglior colonna sonora e il miglior montaggio).

The Social Network The Social Network La storia Mark Zuckerberg, il giovane americano oggi miliardario, inventore del più importante social network: facebook. Le numerose battaglie legali sulla pagernità del sito internet più famoso al mondo sono ... Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

18 film da vedere dopo la fine di una relazione

Vi siete appena lasciati? Vi state ancora riprendendo dopo la fine di una relazione? Ecco 18 titoli, tra commedie e drammi, da vedere per poter ridere, riflettere e singhiozzare in questo momento.
Autore: Martina Barone ,
18 film da vedere dopo la fine di una relazione

La fine di una relazione non è mai facile. È proprio in questi momenti che sentiamo il bisogno di un po’ di conforto, che sia del tempo da passare con gli amici o davanti ad una coppa di gelato e una pizza formato extra large. A volte, invece, per attraversare un periodo di dolore è necessario solamente trovare il giusto film, quello che riesce a farci ridere di un momento buio come questo o, altrimenti, che riesca a scavare talmente in profondità nell’analisi di una relazione da risultare, alla sua fine, un’esperienza catartica.

Ecco dunque una lista di 18 film che, tra la formula della commedia per svagarsi e ritrovare il sorriso e quella del dramma per piangere definitivamente tutte le nostre lacrime, sono adatti a qualsiasi tipo di rottura o di fine di una relazione. Perché diciamocelo chiaramente, l’amore è passeggero, ma il cinema è per sempre.

Sto cercando altri articoli per te...