The Suicide Squad: Idris Elba sarà Deadshot al posto di Will Smith (e Margot Robbie tornerà)

Autore: Marcello Paolillo ,

Sembra ormai certo che Will Smith non tornerà a interpretare Deadshot nel nuovo The Suicide Squad, film basato sui fumetti DC che fungerà da seguito (o forse anche da vero e proprio reboot) al cinecomic originale uscito nel 2016 e diretto da David Ayer.

Ora Variety ha riportato la notizia secondo la quale Idris Elba (Beasts of No Nation, Luther) avrebbe avuto un incontro con il regista della pellicola, James Gunn, lo scorso 1 marzo. Elba sarebbe infatti molto vicino a interpretare proprio il personaggio di Deadshot, ruolo che fu di Smith nel primo capitolo dedicato alla gang di villain dell'universo DC.

Advertisement

Non è certo la prima volta che Elba si avvicina ai film tratti dai fumetti: l'attore è stato infatti uno dei comprimari nella saga Marvel dedicata a Thor, nei panni del prode Heimdall, il guardiano di Asgard (eliminato per mano di Thanos in Avengers: Infinity War).

Ma non solo: The Hollywood Reporter ha reso noto che la nuova pellicola non vedrà il ritorno dell'attore Joel Kinnaman, che nel primo capitolo aveva interpretato il personaggio di Rick Flagg, agente speciale della cosiddetta Task Force X.

Advertisement

L'unica cosa (quasi) certa è che la Harley Quinn interpretata da Margot Robbie farà nuovamente capolino nel sequel/reboot di Suicide Squad. Il personaggio creato da Paul Dini e Bruce Timm tornerà in ogni caso sul grande schermo anche in Birds of Prey (and and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn), diretto da Cathy Yan e in uscita nel 2020.

Ignoto invece il futuro di Jared Leto sullo schermo nei panni del Joker, il Clown Principe del Crimine, anche se gli ultimi rumor parlavano di un abbandono del ruolo da parte dell’attore (al momento impegnato a tempo pieno nelle riprese di Morbius il Vampiro Vivente).

Ricordiamo che il debutto in America di The Suicide Squad, scritto e diretto da James Gunn, è atteso per il 6 agosto 2021.

Quanto aspettate il ritorno dei più folli supercriminali dell'universo cinematografico DC?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

James Gunn torna alla DC per altri progetti

Leggi le parole del regista della serie Peacemaker e del film The Suicide Squad sul futuro televisivo delle serie DC di Warner Bros.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
James Gunn torna alla DC per altri progetti

In una intervista a The Playlist, James Gunn ha fornito importanti aggiornamenti sulla sua carriera. Non ci sono buone notizie per i fan del film The Suicide Squad ma ce ne sono di molto buone per i fan della serie Peacemaker.

Lo sceneggiatore e regista James Gunn ha lavorato parecchio con i prodotti tratti dai fumetti e pare che non abbia intenzione di fermarsi. Attualmente James Gunn ha in uscita il terzo capitolo della trilogia di Guardiani della Galassia (le cui riprese sono terminate). Questo pare sia l'ultimo film Marvel Studios che Gunn dirigerà (almeno per qualche anno) anche se lui sarà comunque virtualmente presente su Disney+ con lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia e con la serie animata da lui prodotta I Am Groot.

Sto cercando altri articoli per te...