The Walking Dead 10, l'omaggio a Lo squalo e la guerra contro Alpha

Autore: Chiara Poli ,
Copertina di The Walking Dead 10, l'omaggio a Lo squalo e la guerra contro Alpha

Lo fanno notare anche da Comicbook, ma è sempre stato davanti ai nostri occhi: il tema che porta avanti la narrazione di #The Walking Dead, fin dal principio, si fonda sul contrasto fra gli uomini e altri uomini. Parla dell'uomo contro se stesso, non dell'uomo contro i morti viventi.

Da Rick e Shane al Governatore, da Negan e il Salvatori fino ad Alpha e i Sussurratori: la guerra è sempre stata contro gli esseri umani, mentre gli zombie restano una minaccia molto diversa. E, paradossalmente, meno letale… Con gli zombie, alla terribile scena delle picche, non ci saremmo mai arrivati. Da questo ripartiamo con la stagione 10 della serie, in arrivo lunedì su FOX in prima assoluta e col primo episodio in contemporanea con gli USA.

Advertisement

Prima ancora della messa in onda, la nuova stagione ha già due elementi da anticiparci.

Un omaggio a Lo squalo di Spielberg, il primo blockbuster (per questo film fu coniato il termine, che significa campione d’incassi), e un’anticipazione direttamente dal regista Greg Nicotero sulla guerra contro i Sussurratori.

Per quanto riguarda Lo squalo, Nicotero ha detto:

Ci sono un sacco di cose interessanti qui dentro. Nel primo episodio ci sono alcuni piccoli cenni, non direi necessariamente tribute walker (gli zombie-tributo, che richiamano altri film o serie), ma metto sempre qualche easter egg qui o là solo per ricordare alla gente quanto amo certe cose. Quindi potrebbe esserci un dente di squalo sulla spiaggia che potrebbe provenire da uno squalo del mio film preferito. Non si sa mai. Qualcosa del genere. Ma in termini di tribute walker, questa stagione ci ha davvero portato in una direzione in cui molte cose sui Sussurratori e altro non si sono ancora intrufolate. Ma abbiamo ancora un sacco di episodi da fare, quindi vedremo.

Nicotero, mago degli effetti speciali, è noto per inserire sempre nei suoi lavori degli omaggi ai grandi horror e thriller della storia, preferendo naturalmente i film che hanno maggiormente ispirato il suo lavoro. E Lo squalo, chi lo segue ne è a conoscenza, appartiene a questa lista.

Sul fronte Sussurratori, invece, Nicotero ha dichiarato:

La cosa interessante del primo episodio, e l'abbiamo visto nei trailer, è che il nostro gruppo sta provando delle manovre militari. Penso che alla fine della scorsa stagione si abbia la sensazione che alcuni vogliono combattere. Ma la verità è che Alpha è il cattivo più formidabile che abbiano mai incontrato, quindi non so come si possa combattere attivamente una donna che cammina tra i morti.

Gallery: The Walking Dead: I character poster della stagione 10

Advertisement
Advertisement

E ancora:

Il primo episodio è ambientato un paio di mesi dopo la tempesta di neve del finale dell’anno scorso, e vediamo i protagonisti fare pratica con queste strategie militari. Perciò capiamo che si stanno preparando per l’arrivo di una guerra.

La paranoia, ha poi raccontato Nicotero, sarà il centro del racconto:

L’idea è che se c’è un gruppo di zombie che camminano per la strada tu non possa sapere se fra loro c’è un Sussurratore che ti sta guardando. Non sai se stanno pattugliando i confini. Rende tutti paranoici: “Ci stanno guardando?”, e alcuni dei nostri non sono affatto tranquilli. Questo è un tema molto presente nella stagione.

Paranoia, preparazione alla guerra, nemici subdoli - nessuno, prima, aveva osato non solo infiltrarsi fra gli zombie, ma anche trasformare le mandria in un'arma - omaggi e tanto altro.

A cominciare, naturalmente, dall'uscita di Michonne, attesissima per scoprire se lascerà spazio a un "trasferimento" del personaggio nei film su Rick.

Mancano solo 5 giorni, ormani: siete pronti?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tyler Rake 2, Hemsworth torna dalla morte nel trailer

Guarda il teaser trailer di Tyler Rake 2, il film che narra il seguito delle avventure del mercenario interpretato da Chris Hemsworth.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Tyler Rake 2, Hemsworth torna dalla morte nel trailer

Tyler Rake 2 è stato presentato con un teaser trailer all'evento Netflix TUDUM 2022. Il film vede il ritorno di Chris Hemsworth nei panni di Tyler Rake, ex mercenario impegnato in missioni ad alto tasso di adrenalina. Di seguito il trailer del film:

Il teaser trailer inizia riproponendo il finale del primo capitolo della saga, in cui Tyler Rake è ferito gravemente dopo la battaglia sul ponte. Si appoggia al parapetto e poi cade, finendo nel fiume sottostante, in una scena altamente drammatica. Una voce fuori campo dice che si affoga non per essere caduti in un fiume, ma perché si resta sott'acqua; viene inquadrato Rake sul fondale e lo si vede che apre gli occhi e comincia a nuotare verso la superficie. È una scena di grande impatto che farà felici tutti i fan del franchise Tyler Rake, chiamato in lingua originale Extraction. Il video si chiude mostrando l'hashtag #RakeLives ossia Rake vive, e la scritta "prossimamente"

Entrambi i capitoli di Tyler Rake sono stati prodotti dai fratelli Russo, molto noti per avere diretto Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. Anche il nome del regista è lo stesso: Sam Hargrave, che viene dal mondo degli stuntman ed è stato coordinatore degli stunt in moltissimi film famosi: oltre ai due film degli Avengers precedentemente citati, ha lavorato anche in Suicide Squad e Atomica bionda. Come regista, Hargrave ha collaborato alle riprese della seconda stagione di The Mandalorian.
Al momento sono confermati nel cast di Tyler Rake 2 soltanto Chris Hemsworth e Golshifteh Farahani. Hemsworth è noto al pubblico per il ruolo di Thor nei film Marvel, tra cui ricordiamo il quarto capitolo del franchise dedicato al dio del Tuono, Thor: Love and Thunder, disponibile sulla piattaforma streaming Disney+. Farahani interpreta Nik, una mercenaria che ha una relazione con Rake.

Se questo sequel, Tyler Rake 2, sarà accompagnato da altre produzioni spin-off, potrebbe creare un universo cinematografico gestito dai fratelli Russo, i quali non hanno fatto mistero di volere lanciare varie produzioni legate al mondo Tyler Rake.

Sto cercando altri articoli per te...