The Walking Dead 10x07: La recensione dell'episodio Fai la tua parte

Autore: Chiara Poli ,

Ci siamo? Vedremo adesso cos’è successo durante quella maledetta notte, la notte del massacro delle picche? Non possiamo evitare di chiedermelo, dopo i primi secondi di Open Your Eyes (Fai la tua parte9, il settimo episodio di #The Walking Dead 10.

Impegnato a combattere l’epidemia che si sta diffondendo fra gli abitanti di Alexandria, Siddiq è ignaro di ciò che sta davvero facendo: somministra acqua infetta ai suoi pazienti. Acqua che fa parte del piano di Alpha, certo, ma che con molta probabilità rientra nel piano assegnato a Dante come spia.

Advertisement

Dante, infatti, piazzato nel ruolo strategico di medico sostituto di Siddiq, minimizza con Siddiq l’inizio del contagio, e non è certo un buon segno. Da qui ad arrivare all’atroce conferma dei nostri sospetti il passo sarà breve…

Ma andiamo con ordine. 

Cicatrici e sopravvivenza

Se i sospetti su Dante aumentano, anche il modo in cui Gabriel - e il consiglio - vedono le iniziative di Carol non vanno nella direzione giusta. Si tratta di una questione personale, di un testa a testa a distanza fra Carol e Alpha, e scopriremo qui - a spese di Lydia e con disappunto perfino di Daryl - che Carol è davvero disposta a tutto pur di vendicarsi.

Nel nuovo episodio diretto da Michael Cudlitz, l’ex interprete di Abraham) sono un modo per ricordarci che la vita, nel mondo di The Walking Dead, è durissima… Ma che si va avanti. Si soffre, si lotta, si va avanti. Con le proprie cicatrici, e facendo ciò che si ritiene necessario per sopravvivere. Per Alpha - le parole di Lydia non lasciano spazio ai dubbi - sopravvivere significa eliminare posti come Alexandria per dimostrare che l’unico stile di vita possibile è il suo, in mezzo ai morti.

Lo dimostra la curiosità di Gamma per il cibo di Aaron e per il suo sistema di vita: la speranza è pericolosa. Alpha lo sa bene. Ma lo sa anche Carol, che cerca di far parlare il Sussurratore mostrandogli la varietà del cibo disponibile ad Alexandria. 

Le due donne combattono una guerra da distanza, dicevamo, e lo fanno sullo stesso piano: ciò che conta davvero è avere il controllo dei Sussurratori. Persone che devono poter scegliere da che parte stare, per i nostri. Persone che non possono e non devono avere scelta, per Alpha. 

Advertisement

Alternative

Alle provocazioni del Sussurattore, rispondono i pugni di Carol… E lo sguardo di Daryl (ah, se gli sguardi potessero uccidere…). E alla sua dichiarazione di fedeltà per Alpha, risponderà la comparsa di Lydia.

Il nodo attorno al quale ruota l’intero episodio è la scoperta della verità. L’alternativa. L’altro modo di vivere. Una tentazione per i Sussurratori, che sono ciecamente leali ad Alpha solo perché sono stati manipolati e convinti che non ci fossero alternative, che nulla protetto da un muro potesse durare.

Advertisement

Gamma, il Sussurratore prigioniero, Lydia: c’è chi ha ceduto alla tentazione e chi potrebbe farlo.

Lydia ha scoperto un mondo diverso da quello che credeva essere l’unico, e l’ha abbracciato. Il prigioniero non l’ha potuto fare, perché Dante l’ha ucciso. Per errore, dice, ma noi già qui abbiamo la conferma del suo tradimento.

Le frustate che Alpha infligge a Gamma, invece, confermano la paura di Alpha dello stile di vita dei suoi nemici. 

Per questo sappiamo dove Carol sta portando Lydia: vuole che i Sussurratori la vedano. Vuole sbugiardare Alpha. Vuole vincere la guerra mettendole contro il suo stesso esercito, perché sa che è l’unico modo per riuscirci.

Advertisement

La paura e l'amore

Ancora lei. Enid. Il ricordo di quella notte emerge sempre più prepotentemente, tanto che nemmeno gettarsi in acqua serve. Siddiq ha visto massacrare i suoi amici, ragazzini indifesi, vittime della crudeltà di una donna che domina il proprio mondo con la paura.

La morte di Cheryl fa cadere le ultime difese di Siddiq… Perché al posto di Dante avrebbe dovuto esserci Enid. Ma lui l’ha vista morire e il senso di colpa per essere rimasto a guardare, senza fare nulla, lo tormenta. La risposta alla disperazione di Siddiq è l’amore. Quella alla disperazione dei Sussurratori è la paura.

E poi, finalmente, Siddiq capisce. L’acqua. L’unico elemento in comune fra chi si è ammalato. L’acqua. La stessa che ha dato a Cheryl, a Rosita, a Coco. L’acqua. 

Intanto Lydia, portata al cospetto di Gamma viva e vegeta, fa crollare il castello di bugie di Alpha, ma anche quello di Carol propinato a Lydia. Così, adesso, tutti sono dove devono essere, tutti hanno scelto.

Incluso Dante. Perfettamente infiltrato… E pronto a uccidere Siddiq, che l’ha riconosciuto. Si è ricordato di lui. Siddiq ha aperto gli occhi. Ora, però, Dante vuole che li chiuda.

Chiudi gli occhi…

Solo così, il suo segreto sarà al sicuro. Ma per quanto? E cosa succederà, ora?

Lo scopriremo nel finale di metà stagione, con l’ultimo episodio di The Walking Dead per il 2019, lunedì prossimo solo su FOX!

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

L'iconica scena di Endgame diventa un set Funko Pop!

Scopri l'iconica scena di Avengers: Endgame riprodotta nel nuovo set Funk Pop! Leggi il prezzo e la data di uscita del set.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
L'iconica scena di Endgame diventa un set Funko Pop!

Avete amato le gag di Thor "robusto" nel film Avengers: Endgame? La scena in cui è nella casa di New Asgard con gli alieni Korg e Miek a bere birra e giocare a Fortnite è tra le vostre preferite? Ora potete acquistare un set Funko Pop! dedicato esclusivamente a quel momento.

L'interno della casa di Thor a New Asgard è il soggetto di un nuovo set Funko Pop!, che potete vedere nell'immagine di copertina di questo articolo. All'interno del set ci sono Thor a torso nudo con una pizza in mano, Korg con le cuffie in testa e il controller della console in mano e Miek di fianco impegnato a mangiare una fetta di pizza, presa dal cartone ancora aperto.

Sto cercando altri articoli per te...