The Walking Dead: la Guerra dei Whisperer è iniziata, le differenze tra serie e fumetto

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di The Walking Dead: la Guerra dei Whisperer è iniziata, le differenze tra serie e fumetto

Dopo la tradizionale pausa invernale, la decima stagione di #The Walking Dead ha riportato le sue "putride" vicende sul piccolo schermo.

La serie post apocalittica è infatti tornata con un nuovo ciclo di puntate, che devono e vogliono raccontare lo scontro definitivo tra Daryl (Norman Reedus) e gli altri sopravvissuti e i Sussurratori - o Whisperer, in lingua originale - guidati da Alpha, leader furiosa ed indomita pronta a tutto pur di far valere la legge del suo gruppo. Una guerra ormai imminente, a cui ci prepara con slancio il video promo della 10x12, rilasciato da alcune ore dal network americano AMC:

Advertisement

Nel filmato, possiamo vedere Hilltop avvolta dalle fiamme e dal caos, proprio durante il feroce scontro tra i suoi abitanti e gli uomini al comando del personaggio interpretato da Samantha Morton. Un'escalation di ansia e tensione che raggiungerà il suo culmine in Walk With Us, in onda il prossimo 15 marzo. 

Advertisement

Come se non bastasse la minaccia dei Whisperer, la clip si focalizza pure su una nutrita orda di non morti che, attirati dall'infuriare della battaglia, stanno assediando famelicamente la comunità, mettendo a dura prova i nervi e la capacità di sopravvivenza di Rosita (Christian Serratos), Ezekiel (Khary Payton), Eugene (Josh McDermitt) e il resto del gruppo.

The Walking Dead The Walking Dead In un futuro post apocalittico, il mondo è popolato di zombie assassini in cerca di vittime. Un gruppo di sopravvissuti è in viaggio per trovare un posto sicuro dove vivere. Apri scheda

Whisperer War tra serie TV e fumetti

Se è vero che la Guerra dei Sussurratori è praticamente alle porte, già da ora è possibile rendersi conto delle tante differenze che intercorrono tra la serie TV e il fumetto originale nel descrivere uno degli scontri più intensi e brutali dell'intera storia di The Walking Dead. Naturalmente, andando avanti nella lettura, incapperete in inevitabili spoiler sull'edizione cartacea del franchise. 

Image Comics
La Guerra dei Sussurratori nei fumetti di The Walking Dead
I Sussurratori attaccano Hilltop nel numero 160 di The Walking Dead
Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
La prima divergenza presente nello show è legata alle figure di Negan e Alpha. I due, protagonisti di un inatteso incontro passionale, nell'opera di Robert Kirkman sono già arrivati al loro sanguinario epilogo prima che la guerra esploda. L'ex leader dei Salvatori ha infatti conquistato la fiducia della donna per poter rimanere da solo con lei nei boschi, tagliandole di netto la tesa, che verrà poi portata come trofeo a Rick Grimes per guadagnarsi la definitiva scarcerazione. Non solo, se Negan è presente nello show, nella trasposizione "in balloon" non fa la sua apparizione nella resa dei conti con i Sussurratori. Al suo posto, celata da una maschera di pelle simbolo degli uomini di Alpha, c'è Michonne (Danai Gurira). In TV, la "regina della katana" è partita con Virgil (Kevin Carroll), e potrebbe essere uno dei personaggi ricorrenti di The Walking Dead: World Beyond, spin-off in arrivo su Amazon Prime Video. 
Image Comics
Michonne travestita da Sussurratore in The Walking Dead #160
Michonne combatte camuffata da Whisperer nella versione a fumetti
Nei numeri dei fumetti dedicati ai Whisperer - e in particolare nei volumi 160 e 161 editi da Image Comics - è presente anche Carl Grimes (Chandler Riggs). Come già saprete, nella serie televisiva il figlio di Rick è ormai morto da anni, mentre nell'opera cartacea si trova ad Hilltop, per cercare di guarire dalle ferite ricevute durante la lotta contro i Sussurratori. Il giovane è coinvolto sentimentalmente con Lydia (Cassady McClincy), ruolo affidato in TV a Henry (Matt Lintz). Carl rimane quasi ucciso durante l'evacuazione di Barrington House, data alle fiamme, per poi venire salvato dall'intervento di Aaron (Ross Marquand).
Image Comics
Carl è ancora vivo nella Guerra con i Sussurratori
Carl Grimes nel numero 161 del fumetto di The Walking Dead
A chiudere, sappiamo che nei comics firmati da Kirkman Maggie (Lauren Cohan) è ancora la leader di Hilltop, in prima fila a difendere la sua comunità. Nello show prodotto da AMC il suo ruolo è stato affidato ad Ezekiel, affiancato da Yumiko (Eleanor Matsuura), in quanto la donna si trova lontano da casa per assistere Georgie (Jayne Atkinson) con un nuovo gruppo. Sempre nel numero 161, la vediamo lanciarsi tra le fiamme di Barrington House per salvare Hershel, il figlio avuto con Glenn, e Sophia, sua figlia adottiva. Per poi decretare con un diretto "We won" la vittoria su ciò che rimane del regno di Alpha.
Image Comics
Maggie salva i suoi figli nel numero 161 di TWD
Maggie nella Guerra dei Sussurratori di The Walking Dead

Scopriremo sicuramente altre divergenze con la messa in onda dell'episodio 12 di The Walking Dead 10, fissata al 15 marzo in USA e il giorno successivo in Italia su FOX, canale 112 di SKY. Intanto, sapevate che proprio Robert Kirkman ha recentemente svelato l'origine del virus che ha trasformato l'umanità in erranti?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Cosa succede nel finale di The Walking Dead, il finale spiegato

Leggi per sapere tutto quello che è successo nel finale della serie TV The Walking Dead che si è conclusa dopo dodici anni.
Autore: Francesca Musolino ,
Cosa succede nel finale di The Walking Dead, il finale spiegato

Dopo dodici anni di messa in onda sul piccolo schermo, la serie TV The Walking Dead è giunta alla sua conclusione. Con undici stagioni e 177 episodi alle spalle, il 21 novembre 2022 il servizio streaming Disney+ ha pubblicato il tanto atteso episodio finale di una delle serie TV più amate, ma anche più discusse dell'ultimo decennio.

Un finale che chiude il cerchio della serie madre con un lieto fine. Ma la storia di alcuni dei personaggi storici di The Walking Dead, prosegue con spin-off e altri contenuti futuri ancora inediti. In quello che ormai da anni è diventato un vero e proprio franchising sulla scia del Marvel Cinematic Universe.

Sto cercando altri articoli per te...