The Walking Dead miglior serie TV sui social!

Autore: Luca Nebbioli ,
Copertina di The Walking Dead miglior serie TV sui social!

L'orda di vaganti conquista la TV e i social. #The Walking Dead è in cima alla classifica delle serie TV più "twittate" e "likate" sul web.

Nielsen ha rilasciato un "Social Content Ratings" che seleziona le serie più chiacchierate dai fan (o almeno quelle andate in onda tra il 18 settembre 2016 e il 24 maggio 2017) e, per il terzo anno di fila, a conquistare la testa del podio è stata proprio lo show di #Robert Kirkman.

Advertisement

I numeri su internet di The Walking Dead

Quasi incredibile a dirsi, ma in tutto il mondo The Walking Dead ha raggiunto una media di 2 milioni di interazioni per ogni episodio della #settima stagione andato in onda. Sono numeri da capogiro e che raddoppiano il risultato ottenuto dalla serie al secondo posto, un'altra nostra conoscenza: #Empire.

#Cookie e #Lucious, un po' a sorpresa conquistano questa posizione, con circa 860.000 interazioni.

Advertisement

Le serie TV che meglio performano sui social

All'ultimo posto, ma comunque nella top ten, la creazione di #Ryan Murphy, #American Horror Story che da ormai 7 anni si porta dietro uno stuolo di fan che amano questo show antologico.

Vi aspettavate di trovare #Rick e soci così in alto? Chi pensavate fosse al primo posto?

[QUIZ]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...