The Witcher 3 potrebbe avere lo stesso destino di Stranger Things 4

Autore: Gianluca Ceccato ,
News
1' 45''
Fonte
Copertina di The Witcher 3 potrebbe avere lo stesso destino di Stranger Things 4

Durante un'intervista in esclusiva per Collider, Lauren Schmidt Hissrich, che è la co-autrice della serie TV Netflix The Witcher, ha discusso la possibilità di dividere la terza stagione della serie TV in due parti:

Non abbiamo ancora discusso di dividere la stagione, ma a questo punto non lo escluderei. Penso che, ovviamente, non pubblichiamo nulla di cui non siamo incredibilmente orgogliosi. Quindi questo determina la nostra intera data di lancio. Abbiamo ancora molto tempo, circa otto mesi prima dell'uscita della terza stagione di The Witcher. Ma chissà, vedremo cosa succede.

Netflix non è nuovo a questo tipo di operazioni per i suoi originali, per esempio la quarta stagione di Stranger Things è stata divisa in due parti. Stando a questo precedente, la terza stagione della serie TV The Witcher potrebbe avere lo stesso destino della quarta stagione di Stranger Things.

Advertisement

La prima stagione della serie TV Netflix The Witcher è uscita nel 2019, e ha riscosso un buon successo di pubblico. Per la seconda stagione si è dovuto aspettare fino a dicembre 2021, complice la pandemia da Covid-19 che ha rallentato la post-produzione della serie con protagonista Henry Cavill. Quindi la terza stagione della serie TV Netflix The Witcher potrebbe subire ulteriori ritardi, ovviamente se divisa in due parti.

Advertisement

Manca ancora molto prima dell'uscita della terza stagione con protagonista lo strigo Geralt di Rivia, prevista per l'estate del 2023. Verranno sicuramente rilasciate altre dichiarazioni sullo stato del progetto nel corso di questi mesi, a mio parere durante la primavera del 2023. Quello che si sa per certo, è che la terza stagione di The Witcher sarà l'ultima con Henry Cavill.

I fan, in attesa della nuova stagione di The Witcher, sono già stati delusi dalla scarsa qualità della serie TV Spin-off The Witcher: Blood Origin. Il franchise Netflix di The Witcher deve sicuramente aggiustare il tiro, e questi mesi possono servire a questo scopo.

Le prime due stagioni della serie TV The Witcher, la serie TV Spin-off The Witcher: Blood Origin e il film animato The Witcher: Nightmare of the Wolf sono disponibili su Netflix.

Prodotto Consigliato 34.99€ da Amazon

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Henry Cavill dà l'addio a The Witcher e svela il sostituto

Leggi le parole di addio di Henry Cavill al suo personaggio di The Witcher e scopri chi lo sostituirà nella quarta stagione.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Henry Cavill dà l'addio a The Witcher e svela il sostituto

La popolare serie TV fantasy di Netflix basata sul videogame omonimo The Witcher perderà il suo attore protagonista. Henry Cavill che interpreta il personaggio di Geralt of Rivia ha dato l'addio alla serie The Witcher, dopo esserne stato il simbolo trainante per 3 stagioni.

Prima che Netflix renda disponibile la terza stagione di The Witcher, Henry Cavill ha rilasciato la seguente dichiarazione sul suo profilo Instagram:

Sto cercando altri articoli per te...