The Witcher: nuovi indizi (e qualche spoiler) dalla showrunner

Autore: Stefania Sperandio ,
Copertina di The Witcher: nuovi indizi (e qualche spoiler) dalla showrunner

Il momento di The Witcher si fa sempre più vicino e, in vista dell'esordio della prima stagione, continuano ad arrivare piccole e grandi novità per la serie Netflix firmata dalla showrunner Lauren S. Hissrich. Proprio l'autrice, affiancata dal produttore esecutivo Tomek Baginski, ha discusso di alcuni aspetti della produzione in un video dietro le quinte, rivelando tra le altre cose quanto Henry Cavill sia stato coinvolto nella caratterizzazione di Geralt – Rutilia compresa.

Cavill è diventato Geralt in tutto e per tutto

Nel dietro le quinte, l'autrice ha ricordato ancora una volta che l'attore ha eseguito personalmente tutti gli stunt nei panni dello strigo, rinunciando quindi a ricorrere a una controfigura. La sua disponibilità è stata fondamentale, secondo Hissrich, per tracciare a trecentosessanta gradi il personaggio di Geralt di Rivia.

Advertisement

Il coinvolgimento di Cavill è stato tale, ha aggiunto l'autrice, che l'attore ha anche voluto scegliere personalmente il cavallo che avrebbe interpretato Rutilia, la fidata compagna di viaggio del Witcher. Come spiegato da Hissrich:

È stato Henry stesso a scritturare Rutilia, perché come attore voleva assicurarsi di sentire per l'animale lo stesso legame che Geralt sente per il suo cavallo.

Anche Baginski ha posto l'accento sulla grande partecipazione di Cavill, che è stata fondamentale sul set:

È reale sotto tutti i punti di vista: se vediamo un dettaglio del petto di Geralt, è Henry. Se vediamo un dettaglio della sua mano, è Henry. Credo che questa sia la cosa più bella dell'aver avuto Henry per questo personaggio: perché è davvero diventato Geralt.

Netflix
I tre protagonisti nel poster di The Witcher
Anya Chalotra, Henry Cavill e Freya Allan saranno i protagonisti di The Witcher

La minaccia degli esseri umani

Fin dall'annuncio di The Witcher, Netflix ha posto l'accento sul fatto che Geralt di Rivia sia un cacciatore di mostri – ma questi, molto spesso, in realtà si riveleranno essere gli esseri umani, e non altre creature abominevoli. Questo argomento è stato discusso da Hissrich e Baginski, con l'autrice che, quando ha cominciato a lavorare sulla saga, si era detta convinta che Geralt avrebbe usato molto di più la spada d'argento, quella per i mostri, che la spada d'acciaio. A quanto pare, invece, non sarà così. Come sottolineato da Baginski, in merito a quanto vedremo nella serie:

Geralt è un cacciatore di mostri, ma il pericolo arriva spesso dagli umani.

Fedelmente a quanto avviene nei libri di Andrzej Sapkowski, dai quali la serie Netflix si ispirerà, Geralt avrà così sempre con sé le sue due spade, anche se una sarà portata sulla sella da Rutilia – e non saranno entrambe sulle spalle del protagonista, come invece accade nei videogiochi di The Witcher.

Netflix
Henry Cavill in una scena di The Witcher
Henry Cavill ha scelto personalmente il cavallo che sarebbe stato Rutilia

Già in precedenza, gli autori avevano voluto sottolineare l'importanza del tema del bene e del male nella serie, che non si concentrerà solamente sul percorso di Geralt, ma anche su quelli di Yennefer (Anya Chalotra) e della principessa Ciri (Freya Allan). Proprio le due donne sono state protagoniste, insieme a Geralt, della pubblicazione dei nuovi poster ufficiali.

Advertisement

I volti di The Witcher

Per stuzzicare i fan, nell'attesa dell'arrivo degli episodi, Netflix ha pubblicato delle nuove immagini promozionali che ci introducono ai personaggi che animeranno il Continente. La prima, dedicata a Geralt, mostra un primo piano dello strigo, ricordandoci che "senza cuore non c'è paura".

Advertisement

Netflix
Henry Cavill nel nuovo poster di The Witcher
Il poster di The Witcher dedicato a Geralt

La seconda immagine, dedicata alla sua protetta, Ciri, recita invece che "non si scappa dal proprio destino", a rimarcare la sorte da predestinata della giovane fanciulla.

Netflix
Freya Allan nel nuovo poster di The Witcher
Il nuovo poster di The Witcher dedicato a Ciri

La terza, infine, rimarca quanto sia potente la maga Yennefer, che grazie alle sue doti può, tra le altre cose, assumere l'aspetto fisico mozzafiato che la caratterizza.

Advertisement
Netflix
Anya Chalotra nel nuovo poster di The Witcher
Il poster di The Witcher dedicato a Yennefer

La bellezza di Yennefer

C'è anche un'altra piccola novità, per i fan di The Witcher, che riguarda proprio Yennefer: come riportato da CBR, l'emittente NBC Philadelphia ha mostrato un'anticipazione video da uno degli episodi, che mostra la maga in una sequenza estratta dalla prima stagione.

Troviamo Yennefer di Vengerberg in una sala da ballo, circondata da diversi altri personaggi, mentre fa la sua entrata in scena: in breve, però, il suo aspetto fisico cambia e muta in quello di una gobba – in riferimento ai poteri della maga, che dalle opere di Sapkowski sappiamo dovere la bellezza ai suoi doni sovrannaturali.

[twitter id="1202876585583529986"]

Per saperne di più, non ci rimane che attendere il prossimo 20 dicembre, quando la prima stagione di The Witcher arriverà ufficialmente su Netflix. Le aspettative, Andrzej Sapkowski non si è certo nascosto, sono molto alte – complici anche i pareri a caldo della critica, secondo la quale le scene di combattimento di Geralt farebbero impallidire quanto abbiamo visto per anni in Game of Thrones.

Riusciranno Geralt, Yennefer e Ciri a fare breccia nel cuore degli spettatori?

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Le nuove uscite Prime Video: tutte le novità della settimana [6-12 febbraio]

Le novità in streaming della piattaforma Prime Video, scopri tutte le uscite dal 6 al 12 febbraio 2023 e guarda i trailer dei film e serie TV.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Le nuove uscite Prime Video: tutte le novità della settimana [6-12 febbraio]

Vi state chiedendo quali sono le novità in uscita della piattaforma streaming Prime Video nella settimana dal 6 al 12 febbraio? Volete vedere tutti i trailer, leggere le trame e scoprire i motivi per cui ogni uscita potrebbe essere interessante per voi? Questo è proprio l'articolo che fa per voi!

Questa settimana c'è l'imbarazzo della scelta tra film d'amore per prepararsi a San Valentino come Questo piccolo grande amore e Come tu mi vuoi, film particolari e di grande originalità come La stranezza e Una donna promettente nonché film di fantascienza sottilmente inquietante come Voyagers e Zone 414.

Sto cercando altri articoli per te...