Thor Love and Thunder: cosa vedere prima di andare al cinema

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Thor Love and Thunder: cosa vedere prima di andare al cinema

Il 6 luglio 2022 arriverà nelle sale italiane Thor: Love and Thunder, il quarto film Marvel che ha per protagonista Chris Hemsworth nei panni del Dio del tuono.

Giunti a questo punto del suo viaggio nel Marvel Cinematic Universe (MCU), Thor è uno degli eroi più amati, popolari e ricorrenti all'interno delle varie fasi della continuity voluta da Kevin Feige. Questo significa che in Love and Thunder si farà riferimento a molti fatti avvenuti nei film precedenti dedicati a Thor, ma non solo. 

Advertisement

Ecco l'elenco di tutti i film Marvel a cui sarebbe bene dare una rispolverata prima di vedere Thor: Love and Thunder. Li trovate in ordine cronologico rispetto alla loro uscita in sala e agli avvenimenti che raccontano, ma in ogni singola descrizione trovate indicato quanto è importante ricordare i fatti specifici avvenuti nel film per capire gli eventi di Love and Thunder. 

Thor: Love and Thunder Thor: Love and Thunder Thor intraprende un viaggio come non ne ha mai fatti prima – la ricerca della pace interiore. Ma il suo pensionamento viene interrotto da un assassino galattico chiamato Gorr il ... Apri scheda

Tutti i film elencati sono disponibili su Disney+.

Quali film Marvel rivedere prima di guardare Thor: Love and Thunder

Thor (2011)

Priorità - media

A più di dieci anni di distanza dall'uscita, forse è il caso di rispolverare uno dei film fondativi dell'universo cinematografico Marvel, quello che introduce Chris Hemsworth nel ruolo di Thor. 

Negli anni il personaggio si è molto discostato da questa prima impostazione cavalleresca e canonica voluta da Kenneth Branagh, quindi non essenziale avere bene a mente come fosse Thor in questo film per capire il Thor di oggi, molto più simile caratterialmente all'attore che lo interpreta. 

Tuttavia, data importanza di Jane Foster in Thor: Love and Thunder, ripercorrere le prime fasi della storia d'amore tra lei e Thor può rivelarsi molto utile. 

Advertisement

Thor: The Dark World (2013)

Priorità - bassa

Se non avete troppo tempo a disposizione, saltate pure questo rewatch. In Thor: The Dark World Jane Foster gioca un ruolo importante, ma le scene chiave del suo personaggio vengono riprese nella saga di Thanos.

Inoltre è il più debole dei film dedicati a Thor e tra i meno riusciti dell'universo Marvel. All'epoca dell'uscita ebbe recensioni così negative da far considerare a Hemsworth l'idea di lasciare il ruolo

Guardiani della galassia (2014)

Priorità - media

Advertisement

Nel primo film dedicato ai Guardiani della galassia Thor non compare e con Love and Thunder i punti d'incontro a livello di trama sono minimi. La pellicola del 2014 introduce il team del guardiani e il personaggio di Peter Quill (Chris Pratt). Il gruppo fa una breve apparizione in Thor: Love and Thunder, ma la stessa è più strettamente collegata alla saga di Thanos. 

Tuttavia I Guardiani della galassia segnano un importante cambio di passo e tono all'interno del MCU. Questo lungometraggio è un ottimo cinecomics che vale sempre il rewatch, inoltre il film di James Gunn apre la strada alla Marvel più ironica, scanzonata e un po' "cazzara" di cui Taika Waititi è il principale esponente nel 2022. Senza i guardiani di James Gunn forse non avremmo avuto Thor: Ragnarok come lo conosciamo oggi.

Guardiani della Galassia: Vol.2 (2017)

Priorità - bassa

Advertisement

Lo stesso discorso vale per il secondo film dedicato ai Guardiani della galassia, in cui viene introdotto il personaggio di Mantis (Pom Klementieff). Il principale punto di contatto tra i due film riguarda la discrepanza tra aspettative e realtà quando Peter Quill (Chris Pratt) e Chris Hemsworth si ritrovano a incontrare persone che ammirano e stimano e che ricoprono per loro quasi un ruolo paterno. 

Entrambi i film mettono in guardia i loro eroi circa la vera natura dei personaggi potenti e leggendari che popolano l'universo Marvel. Personaggi che spesso d'incredibile hanno solo l'egocentrismo.

Thor: Ragnarok (2017)

Priorità - altissima

Se avete tempo di rivedere solo un film prima di Thor: Love and Thunder, allora riguardate Thor: Ragnarok. Innanzitutto perché è diretto da Taika Waititi e segna l'inizio della proficua collaborazione e amicizia tra il regista neozelandese e Chris Hemsworth. 

Secondo perché è da questo film che la traiettoria dei personaggio di Thor viene corretta in chiave più comica, emozionale e umana, trasformandolo nel Dio del tuono che è oggi. 

In Ragnarok Thor si scontra con la potentissima sorella Hela (Cate Blanchett), dinamica che dà il via a una serie di eventi che vengono direttamente citati e ampliati in Thor: Love and Thunder. Per esempio è proprio in Ragnarok che mjölnir viene distrutto in frammenti, proprio da Hela, evento di cui si parlerà in Love and Thunder. 

Inoltre Ragnarok spiega perché Thor e il popolo di Asgard siano finiti sulla Terra, creando una piccola comunità di pescatori, dove li ritroviamo nel quarto Thor.

Non solo: in Ragnarok facciamo la conoscenza di due co-protagonisti di Love and Thunder: la guerriera Valkiria (Tessa Thompson) e il buffo Korg (doppiato da Taika Waititi stesso), destinati a diventare compagni inseparabili di avventure per Thor. 

Avengers: Infinity War (2018)

Priorità - alta

Oltre che a essere direttamente connesso a Endgame a livello di trama, Infinity War è il primo film in cui vediamo Thor allearsi e viaggiare assieme ai Guardiani della galassia. 

È inoltre importante rivedere alcune scene che segneranno nel profondo la psiche di Thor. Per esempio quella d'apertura con la morte di Loki e Heimdall, per non parlare della scena del colpo d'ascia non mortale a Thanos da parte di Thor. Il senso di colpa per quel fallimento porterà il Dio del tuono nella spirale di crisi personale in cui lo troveremo nel film successivo. 

Avengers: Endgame (2019)

Priorità - alta

Endgame è il film più vicino cronologicamente a Love and Thunder, che riprende il proprio racconto proprio dall'epilogo della storia di Thor in questo lungometraggio. È alla fine di Endgame che Thor si unisce ai Guardiani, dove poi lo ritroviamo all'inizio di Thor 4. 

Inoltre in questo film sono inseriti i flashback di Jane Foster che permettono di saltare la visione di The Dark World. 

L'aspetto più importanti di Endgame è la crisi personale di Thor, che ritroviamo 5 anni dopo lo schiocco di Thanos fuori forma, depresso, emotivamente fragile e sfiduciato. Colpito da una serie lunghissima di lutti personali, gravato dal senso di colpa per quanto successo nello scontro con Thanos, Thor affronterà un viaggio spirituale che lo porterà a rivedere la sua vita, le sue priorità e la sua persona: un viaggio che si concluderà proprio in Love and Thunder.

Se non avete molto tempo a disposizione ma avete bisogno di rinfrescare la memoria, guardare Thor: Ragnarock e Avengers: Endgame e riuscirete a seguire tutti i risvolti di Thor Love and Thunder senza problemi.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Da Endgame a Thor 4, Star-Lord mente ai Guardiani della Galassia [TEORIA]

Leggi quale può essere il segreto che Star-Lord non vuole svelare ai suoi amici Guardiani della Galassia e perché la teoria può essere valida
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Da Endgame a Thor 4, Star-Lord mente ai Guardiani della Galassia [TEORIA]

Il rapporto tra Star-Lord e Gamora è molto apprezzato dai fan Marvel e la loro storia d'amore si è rivelata probabilmente una delle più coinvolgenti che abbiamo visto nel mondo dei supereroi. Che cosa può fare per amore Peter Quill/Star-Lord? Sarebbe capace di mentire ai suoi compagni di squadra?

Secondo una teoria pubblicata dal sito CBR, Peter potrebbe avere un segreto che sta nascondendo agli altri Guardiani della Galassia, e riguarderebbe proprio Gamora (interpretata da Zoe Saldana). Durante gli eventi di Avengers: Endgame infatti, Gamora è morta, sacrificata dal suo folle padre putativo Thanos al fine di recuperare la Gemma dell'Anima.

Sto cercando altri articoli per te...