Finite le riprese di Thor 4: l'annuncio di Chris Hemsworth e Taika Waititi

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Finite le riprese di Thor 4: l'annuncio di Chris Hemsworth e Taika Waititi

Taika Waititi e Chris Hemsworth hanno ufficializzato sui social il fatto che le riprese di Thor: Love and Thunder, iniziate a gennaio 2021 in Australia, sono giunte al termine.

Il regista e l'attore protagonista hanno pubblicato la medesima foto in bianco e nero. In modo particolare Taika Waititi ha voluto sottolineare che Thor: Love and Thunder è la cosa più pazza che ha mai fatto. Poi nel messaggio il regista e sceneggiatore si dice onorato e contento di aver lavorato duramente per la realizzazione del film che i fan potranno vedere a maggio 2022.

Advertisement

Come si può notare Waititi è in abiti di scena e ha il volto con disegnati i classici "pallini" utili alla tecnica del motion capture. Il regista neozelandese tornerà infatti a interpretare il simpatico combattente Korg, il cui "volto" si vede sospeso sopra la testa di Waititi.

L'alieno con la pelle rocciosa è apparso per la prima volta in #Thor: Ragnarok come prigioniero del Gran Maestro e poi, una volta liberato da Thor, è rimasto accanto al Dio del Tuono per la salvezza di Asgard. Korg ha avuto una parte anche in Avengers: Endgame e sarà presente in almeno un episodio della nuova serie animata di Marvel Studios dal titolo #What If...?.

Marvel Studios

Korg
Korg nel film Thor: Ragnarok

Advertisement

Chris Hemsworth si è mostrato decisamente mucoloso come mai prima d'ora per un film di Thor (ha passato molto tempo in palestra). Oltre a ciò, dalla foto si può notare che Thor manterrà la sua barba e soprattutto che tornerà a portare i capelli lunghi così come visto all'inizio della sua avventura nel Marvel Cinematic Universe.

Nel suo messaggio ai fan Hemsworth ha scritto che il film sarà incredibilmente divertente e che potrebbe giocare qualche scherzetto al cuore degli appassionati. A questo punto la domanda sorge spontanea: sarà l'addio di Thor al MCU?

Tutte le risposte arriveranno probabilmente in contemporanea mondiale al cinema a maggio 2022.

Advertisement

Oltre a Chris Hemsworth nella nuova avventura del Dio del Tuono torneranno a far parte Tessa Thompson nei panni di Valchiria, Jaimie Alexander nel ruolo di Lady Sif e Natalie Portman nella parte di Jane Foster aka la Potente Thor. Come se non bastasse, Marvel Studios ha regalato ai fan il gradito ritorno di Matt Damon e le nuove aggiunte Russell Crowe nei panni di Zeus e Christian Bale nel ruolo del villain Gorr!

Thor: Love and Thunder Thor: Love and Thunder Thor intraprende un viaggio come non ne ha mai fatti prima – la ricerca della pace interiore. Ma il suo pensionamento viene interrotto da un assassino galattico chiamato Gorr il ... Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Chris Hemsworth: "Dei fumetti di Thor guardo solo le figure"

Guarda l'intervista di Chris Hemsworth nella quale rivela di non aver mai letto i fumetti ricevuti in regalo da Kenneth Branagh.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Chris Hemsworth: "Dei fumetti di Thor guardo solo le figure"

I fan pensano che tutti gli attori e le attrici che hanno dei ruoli nei film tratti da fumetti si mettano a studiare il materiale cartaceo di riferimento, ma spesso non è così: alcuni lo fanno ma altri non hanno il tempo o la voglia di leggere anni e anni di fumetti. Nel caso di Chris Hemsworth, che interpreta il Dio del Tuono Thor nel Marvel Cinematic Universe dal 2011, si potrebbe pensare che qualcosa abbia pur letto eppure lo stesso attore australiano ha commentato in maniera simpatica una domanda sui fumetti.

Nell'intervista realizzata da Brandon Davis di Phase Zero è stato chiesto a Chris Hemsworth se da quando ha cominciato il franchise ha avuto, anche come regalo da terzi, del merchandising relativo a Thor come, per esempio, oggetti di scena, oggetti da collezione o semplicemente fumetti. Chris Hemsworth ha risposto ricordando il primo film, Thor, diretto da Kenneth Branagh. Il regista avrebbe voluto che il suo attore protagonista leggesse una pila di fumetti ma Hemsworth non l'ha mai fatto. Ecco cosa ha detto l'interprete del figlio di Odino:

Sto cercando altri articoli per te...