Thor: Love and Thunder, il nuovo set LEGO mostra come gli eroi viaggeranno nel Bifrost

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Lego
3' 39''
Copertina di Thor: Love and Thunder, il nuovo set LEGO mostra come gli eroi viaggeranno nel Bifrost

Dopo aver visto il nuovo set di mattoncini dedicato all'iconico martello di Thor aka il Mjölnir, LEGO ha presentato e messo in pre-order un set relativo al film di prossima uscita Thor: Love and Thunder.

Oltre a un interesse ludico, legato a collezionisti e ad appasionati di mattoncini, il set LEGO #76208 è interessante per svariati motivi. Il primo è un elemento di carattere narrativo non da poco, che riguarda il nuovo veicolo di Thor e compagni. Gli altri riguardano la conferma che il villain Gorr avrà la spada nera e il nuovo nome di Valchiria. Ma andiamo con ordine:

Advertisement

La nave di Thor

Dall'immagine ufficiale di questo set dal titolo The Goat Boat è chiaro che questo nuovo veicolo è una piccola nave in stile vichingo che viaggia attraverso il Bifrost. I fasci di luce colorati alle spalle della nave sono infatti quelli tipici del Ponte dell'Arcobaleno che si sono visti nei vari film Marvel Studios in cui è presente Thor.

Questa nave è guidata dallo Stormbraker di Thor che, come è stato spiegato in Avengers: Infinity War, ha la capacità di viaggiare nel Bifrost. Da ciò si può dedurre che il potere di viaggiare sul Ponte è proprio dell'arma di Thor e che la nave vichinga sia solo un mezzo utilizzato da Thor per portare con sé più amici possibili. Al contrario di ciò che avviene nei fumetti, la nave volante del film sarà trainata da due caproni di nome Toothgnasher e Toothgrinder.

Sulla fiancata del mezzo c'è la sigla "NA021". Questa è da considerarsi come la targa della nave che corrisponde a Nuova Asgard 021. Questo luogo - la nuova casa degli asgardiani - si è visto per la prima volta in Avengers: Endgame ed è stato teatro della simpatica scena di Thor e Korg che giocano al videogioco Fortnite.

Nei fumetti Marvel esiste una nave vichinga utile a Thor per viaggiare nello spazio. Questa si chiama Starjammer ed è apparsa la prima volta in Thor Vol.1 #212, pubblicato negli Stati Uniti nel 1973. La magia di cui è intrisa la nave permette ai suoi passeggeri di respirare ossiggeno anche nello spazio profondo.

Advertisement

Marvel Comics
Thor e i suoi amici su una nave
La Starjammer al suo primo volo

Il villain Gorr

Il retro della scatola della nuova costruzione LEGO di Thor: Love and Thunder mostra che Gorr ha un costume pressoché bianco. La sua carnagione è grigia e possiede una spada nera! Tutto coerente con le prime foto dal set, dove Christian Bale ha girato alcune delle sue scene.

Advertisement

La presenza della spada nera conferma che Gorr utilizzerà, come era prevedibile, la potente Necrospada chiamata anche All-Black. La spada permette a Gorr di creare altre armi e, tra le altre cose, anche di volare. Si sottolinea che la spada ha importanti connessioni con gli Eterni e con i Simbionti, ma non si sa se questi temi verranno trattati dal film di Taika Waititi.

Marvel Comics
La spada nera di Gorr
La spada All-Black che si forma

Il nuovo nome di Valchiria

In una delle ultime scene di Avengers: Endgame, dopo il funerale di Tony Stark, c'è una scena che si svolge su Nuova Asgard. Qui Thor saluta Valchiria dicendole che adesso è lei a governare gli asgardiani sulla Terra.

Il set LEGO rivela che Valchiria non sarà nominata Regina (Queen) ma Re (King), mettendo così l'accento sul fatto che la combattente di Tessa Thompson è il primo personaggio apertamente queer.

Thor: Love and Thunder Thor: Love and Thunder Thor intraprende un viaggio come non ne ha mai fatti prima – la ricerca della pace interiore. Ma il suo pensionamento viene interrotto da un assassino galattico chiamato Gorr il ... Apri scheda

Il Mjölnir della Potente Thor

Non è una novità ma una conferma di quanto mostrato recentemente da un altro giocattolo del film Marvel Studios: l'immagine sulla scatola del set LEGO mostra che la Potente Thor, interpretata da Natalie Portman, utilizzerà il vecchio Mjölnir di Thor che si è visto in frantumi nel film Thor: Ragnarok!

Advertisement

Il set LEGO: numero di pezzi, prezzo e data di uscita

Il set si chiama The Goat Boat ma in italiano è stato tradotto con Drakkar di Thor. Il set include 5 minifigure: Thor, la Potente Thor, Valchiria, Korg e Gorr. I pezzi per montare la nave e le minifigure allegate sono 564 per un costo totale di 49,99€. Il set sarà in vendita dal 26 aprile 2022.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Christian Bale: "Tagliate le scene più estreme di Thor 4"

Scopri cosa ha dichiarato Christian Bale sulle scene del suo personaggio tagliate dalla versione finale di Thor: Love and Thunder.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Christian Bale: "Tagliate le scene più estreme di Thor 4"

Christian Bale ha interpretato Gorr nel film Thor: Love and Thunder, quarto capitolo del franchise Thor. Molti Marvel fan hanno lodato la sua interpretazione e lo annoverano fra i cattivi più memorabili del Marvel Cinematic Universe (MCU). In una recente intervista a Inverse, l'attore premio Oscar ha svelato che alcune scene che aveva girato sono state tagliate dal montaggio finale, perché troppo forti ed estreme.

Bale non ha svelato precisamente cosa accadeva nelle parti eliminate del film Thor: Love and Thunder. Il famoso interprete ha detto che in alcuni momenti sul set ha improvvisato, portando il suo personaggio di villain a punti tanto estremi che Chris Hemsworth si è preoccupato. Bale ha descritto le eloquenti occhiate del collega, che sembravano voler dire che quelle scene avrebbe reso il film vietato ai minori. Le scene dunque sono state tagliate, ma Bale non si è pentito di averle girate, e ha detto che si è divertito molto a recitarle e che è stata una gioia avere la possibilità di spingere il suo personaggio ai limiti, anche se non c'erano molte possibilità che nella versione finale del film rimanessero le parti in questione.

Nell'intervista viene raccontato anche il momento in cui Christian Bale è stato scelto per interpretate il ruolo di Gorr. L'attore si è preoccupato perché nei fumetti Gorr ha un fisico massiccio e imponente quasi quanto Thor, e non riteneva che il suo fisico fosse paragonabile a quello di Chris Hemsworth, che interpreta Thor nei film MCU. Dunque Christian Bale ha chiesto al regista, Taika Waititi, di adattare Gorr per il mondo cinematografico rendendolo un po' diverso: magro e quasi esile, un personaggio che potesse sembrare venuto da un mondo di ombre. Questa dichiarazione fatta da Bale nell'intervista si accorda a una precedente dell'attore stesso, in cui ha raccontato che aveva preso in esame lo strano costume di Gorr nei fumetti, ed era rimasto preoccupato di proporre un'immagine cinematografica di Gorr in perizoma. Il team al lavoro sul film Thor: Love and Thunder è partito da queste considerazione per elaborare un nuovo look per il villain, che è risultato meno muscoloso e meno svestito, ma sempre molto inquietante. 

Thor: Love and Thunder è disponibile sulla piattaforma streaming Disney+, insieme a uno speciale della serie Assembled che mostra il dietro le quinte del film.

Sto cercando altri articoli per te...