Titans e Young Justice: DC Comics risponde a Marvel con due nuove Serie TV

Autore: Claudio Futmani ,

Warner e DC Entertainment stanno preparando il drama live-action Titans e la serie d’animazione Young Justice: Outsiders. L’uscita di entrambi è prevista per l'anno prossimo su un nuovo canale della Warner Bros Digital Networks, che attualmente non ha ancora un nome. La buona notizia è che l’azienda lo ha definito come "un'esperienza immersiva progettata per i fan DC".

Titans racconterà di un gruppo di giovani supereroi appena reclutati da ogni angolo dell'Universo DC, e si tratterà a tutti gli effetti di una serie drammatica e di avventura.

Advertisement

La scrittura sarà di Akiva Goldsman, autore fra gli altri della serie Star Trek: Discovery (che dovrebbe uscire ne 2017), il Presidente e autore DC Geoff Johns (che ha disegnato fra gli altri Flash e Green Lantern insieme a Greg Berlanti, padre di Arrow). Collaborerà al progetto anche Sarah Schechter, che ha già lavorato con loro in Legends of Tomorrow e Flash.

Il pilota di Titans era stato richiesto nel 2014, ma poi il progetto non era partito. Ora invece sembra arrivato il momento buono. .

Advertisement

Young Justice: Outsiders invece è il seguito di una serie di cartoni animati durata due stagioni, e racconterà la storia di alcuni supereroi adolescenti del DC Universe. Nella prima stagione questa nuova squadra cercherà di fermare il traffico meta-umano e la minaccia galattica che questo rappresenta.

Sam Register, che ha già lavorato a Teen Titans Go!, è produttore esecutivo. Brandon Vietti (regista di Batman: Under the Red Hood) e Greg Weisman (autore di Star Wars Rebels) sono invece i produttori, in collaborazione con Warner Bros. Animation. Art Director sarà Phil Bourassa, che ha già supervisionato Justice League Dark.

Insomma, le serie sono ancora in fase embrionale, ma gli ingredienti ci sono tutti. Nel giro di dodici mesi circa, Warner e DC daranno vita a due nuovi prodotti audiovisivi sui supereroi di cui, probabilmente, sentiremo parlare parecchio.

Credits: Matteo Ghidoni, Kikapress.com

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...