Tom Hiddleston sarà il nuovo agente 007? Basta con i rumors!

Autore: Rina Zamarra ,

Tom Hiddleston sarà davvero il nuovo James Bond? I rumors sono piuttosto insistenti, ma l’attore inglese li ha spazzati via dichiarando che si tratta solo di un’idea del pubblico.

Martedì 5 aprile, durante la presentazione a Los Angeles della serie BBC The Night Manager di cui è protagonista, Tom ha parlato proprio di queste voci sempre più insistenti. L'attore ha affermato che lui non ha il potere di fermare questi falsi rumors, che considera uno degli effetti collaterali della fama.

Advertisement

Ma come mai si sono diffusi? La causa è proprio la serie inglese The Night Manager, tratta dall'omonimo romanzo di John Le Carré del 1993.

Come racconta Daily Express, nella serie Tom interpreta il ruolo della spia Jonathan Pine. Questo è senza ombra di dubbio il primo elemento che ha scatenato le voci.

Non solo, nell’ultimo episodio il personaggio ordina il drink preferito di James Bond: un vodka martini. E tenetevi forte gioca persino alla roulette in un casinò, proprio in perfetto stile 007.

Advertisement

Tom, però, ha chiarito che non è stato contattato dalla produzione e non ha parlato con nessuno del progetto.

In realtà, l'attore non è l'unico candidato al ruolo. Subito dopo l’uscita al cinema di Spectre circolava una lista di probabili sostituti di Daniel Craig, senza che l'attuale James Bond avesse rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale sulle sue intenzioni future.

Al momento, oltre a Tom Hiddleston, la rosa dei papabili 007 include Tom Hardy, Damian Lewis, Idris Elba, Aidan Turner, Luke Evans e Henry Cavill.

Che ne pensate? Tom Hiddleston sarebbe adatto a vestire i panni di James Bond?

Advertisement

[POLL]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

House of the Dragon, perché un personaggio non muore rispetto ai libri?

Leggi per sapere le differenze tra i libri di George R.R. Martin e la serie TV House of the Dragon, sulla storia di alcuni dei personaggi principali.
Autore: Francesca Musolino ,
House of the Dragon, perché un personaggio non muore rispetto ai libri?

Nella serie TV House of the Dragon ogni episodio è ricco di colpi di scena che ribaltano di continuo la trama. Soprattutto per via dei numerosi salti temporali che portano la storia avanti con un ritmo incalzante, che mette gli spettatori davanti a più fatti compiuti insieme nell'arco di poco tempo.

Per chi ha letto i romanzi di George R.R. Martin da cui la serie è tratta, la maggior parte degli eventi sono prevedibili perché vengono riportati fedelmente sullo schermo. Tuttavia quando invece ciò non sempre avviene, l'effetto sorpresa è garantito anche per i lettori. Nel sesto episodio di House of the Dragon, c'è stata la dipartita di alcuni personaggi che ha avuto delle differenze rispetto ai libri, come è possibile leggere nel nostro articolo House of the Dragon, cosa succede nell'episodio 6

Sto cercando altri articoli per te...