Tomb Raider: Alicia Vikander e il confronto con Angelina Jolie

Autore: Claudio Rugiero ,
Copertina di Tomb Raider: Alicia Vikander e il confronto con Angelina Jolie

C'è indubbiamente curiosità attorno al reboot di Tomb Raider, se non altro per vedere come se la caverà il premio Oscar Alicia Vikander (ora signora Fassbender) nel ruolo dell'iconica Lara Croft.

L'intrepida eroina dei videogiochi - come sappiamo - era stata già precedentemente interpretata da una giovanissima e seducente Angelina Jolie (curiosamente anch'ella allora fresca vincitrice dell'Oscar come migliore attrice non protagonista) in ben due film datati al 2001 e al 2003 (Lara Croft: Tomb Raider e Tomb Raider - La culla della vita).

Advertisement

Il successo commerciale ottenuto da questi ultimi due (tradotto in cifre: il solo film del 2001 incassò ben 275 milioni di dollari in tutto il mondo) è naturalmente frutto soprattutto dell'indimenticabile performance della Jolie.

Collage di Angelina Jolie e Alicia Vikander nel ruolo di Lara Croft

Il confronto tra le due attrici è quindi inevitabile, ma la Vikander ha rassicurato i fan affermando che la sua Lara Croft sarà molto diversa da quella interpretata dalla Jolie: 

Angelina ha reso questo ruolo iconico. Sapevo che non sarei riuscita a rifarlo e non è quello che stiamo cercando di fare. [Con Tomb Raider, n.d.r.] torniamo all'inizio e raccontiamo la storia dalle origini.

Secondo queste ultime dichiarazioni riportate da Cinemablend, la Vikander dunque non aspira ad emulare la Jolie ma mira a fornire l'immagine di una Lara ancora ai primi passi della sua vita da avventuriera.

L'attrice svedese è recentemente apparsa sulla copertina della rivista Total Film Magazine e ha svelato le sue aspettative da questo nuovo ruolo.

Total Film

Alicia Vikander in copertina del magazine Total Film

Film News ha inoltre riportato le dichiarazioni dell'ex Gerda Wegener di The Danish Girl che ha così raccontato il suo nuovo ruolo:

Quello che mi piace è che ci saranno molti giovani, un sacco di ragazze, che si sentiranno in grado di relazionarsi con lei. Sta cercando di capire il suo percorso nella vita, chi è lei e qual è la sua storia.

La Vikander spera quindi che il suo personaggio possa essere anche una fonte d'ispirazione per le ragazze di oggi che come Lara sono alla ricerca della propria identità.

Advertisement
Advertisement

Insomma il nuovo Tomb Raider non lascia spazio a tormentoni di routine del tipo "riuscirà la Vikander a reggere il confronto con la Jolie?". Ma per vedere i risultati di questo nuovo adattamento dell'omonimo videogioco dovremo aspettare la prossima primavera.

Tomb Raider, in sala dal 15 marzo

Come già detto, la trama del nuovo Tomb Raider scaverà più a fondo il personaggio di Lara Croft andando a ricercarne le origini. Ci troveremo quindi di fronte ad una Lara in cerca di auto-definizione e il trailer italiano qui sopra riportato risulta in questo senso particolarmente emblematico: ci sarà azione ma anche un'eroina misteriosa alle prese con i propri enigmi.

Fiera e sicura di sé, Lara Croft è determinata a mettersi sulle tracce del padre Lord Richard Croft, archeologo e avventuriero scomparso da ormai diversi anni e in circostanze misteriose.

Lara si mette quindi in viaggio verso la sua prima avventura. La ricerca ha inizio in un'isola al largo delle coste del Giappone. La sua missione sarà però irta di pericoli...

Warner Bros Entertainment Italia

Alicia Vikander nel poster italiano ufficiale di Tomb Raider

Advertisement

Diretto dal norvegese Roar Uthaug, Tomb Raider uscirà nelle sale italiane il prossimo 15 marzo 2018 distribuito da Warner Bros.

Nel cast del film, accanto alla Vikander, vedremo inoltre Dominic West, Walton Goggins, Daniel Wu, Kristin Scott Thomas e Hannah John-Kamen.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Svelato il finale alternativo di Doctor Strange 2

Scopri qual è il finale alternativo di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, rivelato dallo sceneggiatore del film.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Svelato il finale alternativo di Doctor Strange 2

Adesso che Doctor Strange nel Multiverso della Follia è disponibile anche su Disney+, molti spettatori si stanno aggiungendo a chi ha già visto il film al cinema e gli stessi autori Marvel stanno rilasciando nuove informazioni sul making of del film (in attesa del nuovo speciale in arrivo su Disney+ dedicato al film di Sam Raimi).

Tra queste c'è l'interessante rivelazione dello sceneggiatore Michael Waldron su un finale alternativo di Doctor Strange nel Multiverso della Follia:

Sto cercando altri articoli per te...