Top Gun, perché i film non sono in streaming (anche se Netflix ci ha provato)

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Top Gun, perché i film non sono in streaming (anche se Netflix ci ha provato)

Se ti è venuta voglia di rivedere Top Gun prima dell'arrivo di Top Gun: Maverick al cinema il 25 maggio 2022, hai trovato ad attenderti un'amara sorpresa. Né su Netflix, né su Prime Video, né su Apple o qualsivoglia altra piattaforma di streaming legale in Italia il film è disponibile incluso nel pacchetto mensile. 

Per rivedere il film del 1986 con protagonista Tom Cruise bisogna pagare l'acquisto o il noleggio digitale. Al momento la soluzione più economica per rivedere il film è il noleggio digitale alla cifra di 2,99 euro su Rakuten TV, Google Play, Chili e Microsoft...nella speranza che qualche emittente in chiaro replichi il film in vista dell'uscita nelle sale di Top Gun: Maverick. 

Advertisement

Perché dunque i film di Top Gun non sono disponibili in streaming? La risposta è: perché Paramount, che ha i diritti del franchise, si tiene ben stretto il suo gioiello, sia negli Stati Uniti sia all'estero.

Top Gun: Maverick Top Gun: Maverick Dopo più di trent’anni di servizio nella Marina, il Tenente Pete “Maverick” Mitchell è proprio dove vorrebbe essere: un pilota coraggioso che può spingersi oltre ogni limite, cercando di schivare ... Apri scheda  

Durante la pandemia ha anche resistito a proposte milionarie di Netflix e Apple, che volevano distribuire in esclusiva Maverick! Ecco come è andata.


Top Gun è su Netflix?

No. Il film del 1986 non è disponibile su Netflix.

 
Dove posso vedere Top Gun in streaming?

Al momento nessun servizio in Italia ha nel proprio catalogo il film del 1986. È possibile noleggiarlo o acquistarlo digitalmente, pagando un piccolo sovrapprezzo.

 

Top Gun: Maverick avrebbe potuto arrivare direttamente su Netflix

Durante il CinemaCon, il leggendario produttore Jerry Bruckheimer è tornato sulla questione, spiegando che "Tom Cruise è un grande fan dell'esperienza in sala" e i produttori esecutivi del film insieme a Paramount hanno declinato tutte le offerte ricevute da Netflix e Apple perché Top Gun: Maverick

è un film la cui destinazione non può che essere il grande schermo.

Bruckheimer - noto per aver aver lanciato franchise come Pirati dei Caraibi e Bad Boys - ha spiegato che il segreto del successo di Top Gun è tutto racchiuso nella grande esperienza cinematografica che ha regalato agli spettatori in sala nel lontano 1986. 

Advertisement
Eagle
Top Gun Maverick - Tom Cruise


Durante il CinemaCon dello scorso aprile si sono svolti i primi screening della pellicola, accolti con molto entusiasmo da addetti ai lavori e operatori del settore. Sembra dunque che attendere l'uscita in sala e rimandare al post pandemia il lancio del film sia stata la scelta costosa ma giusta da fare. 

A Paramount e a Bruckheimer però le tentazioni non sono mancate. Durante la prima ondata pandemica infatti, con le sale chiuse e le produzioni dei grandi servizi di streaming ferme da una parte e un gran numero di abbonati in cerca di nuovi contenuti dall'altra, si è scatenata una vera e propria caccia al contenuto. 

Advertisement

Eagle
Top Gun Maverick - Tom Cruise

Netflix, Apple e Prime Video hanno bussato alla porta degli studios in difficoltà, chiedendo che venissero ceduti loro i film che non erano potuti uscire in sala. Sul piatto i tre servizi hanno messo cifre esorbitanti. Tra le pellicole più contese e corteggiate, ci sono state sicuramente No Time To Die e Top Gun: Maverick. Voci di corridoio parlano per entrambe di offerte da centinaia di milioni di dollari per i diritti esclusivi di lancio in streaming. 

Paramount ha tenuto duro su Top Gun cedendo altre pellicole, così come MGM (poi comprata da Prime Video), che si è tenuta stretta No Time to Die. L'ultimo film di James Bond si è poi dimostrato molto solido al botteghino, incassando oltre 700 milioni di dollari. 

Dove posso vedere Top Gun in streaming?

Negli Stati Uniti il film è disponibile sia su Netflix e sia sul servizio streaming di Paramount, incluso nell'abbonamento mensile classico. In Italia invece, dove i diritti di distribuzione sembrano essere divisi tra più soggetti, la situazione è diversa.

Ulteriormente complicata dal fatto che, non esistendo la versione nostrana del servizio streaming di Paramount, il film originale è in una sorta di limbo che accomuna tanti film Paramount o di altre major senza accordi di massima con uno dei grandi servizi streaming. Nel gennaio 2022 ha terminato le trasmissioni anche il canale in chiaro di Paramount, che avrebbe potuto essere un'altra destinazione naturale del film del 1986.

Top Gun Top Gun Pete "Maverick" Mitchell, un Tom Cruise in piena forma, e Nick "Goose" Bradshaw (Anthony Edwards) sono rispettivamente pilota e navigatore di aerei da guerra, nonché cadetti della prestigiosa scuola per ... Apri scheda  

Advertisement

Per questo motivo, per ora, Top Gun (1986) non è disponibile né su Netflix, né su Prime Video, né su AppleTV, a meno di non pagare un piccolo costo extra. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Top Gun 3 si farà senza Tom Cruise?

Leggi quali sono le ipotesi circa la presenza o meno di Tom Cruise, volto di Top Gun nel 1986 e nel sequel di Top Gun: Maverick.
Autore: Giulia Angonese ,
Top Gun 3 si farà senza Tom Cruise?

Top Gun: Maverick ha indubbiamente rappresentato un grande successo, sotto tutti i punti di vista: gradimento della critica (qui puoi leggere la nostra recensione) e incassi record. Trentasei anni di attesa per vedere sul grande schermo il sequel del celebre film di Tony Scott, con protagonista il pilota US Navy Pete "Maverick" Mitchell, interpretato da Tom Cruise, sono stati ampiamente ripagati.

Screenrant, in un interessante articolo, si è posto una domanda semplice e, molto probabilmente, destinata a essere dibattuta nei prossimi tempi: ci sarà ancora Tom Cruise in un Top Gun 3? Secondo la fonte, visto l'enorme successo, è assai improbabile che la casa di produzione Paramount non sia interessata a realizzare un secondo sequel. Molto più difficile invece prevedere la partecipazione di Tom Cruise.

Sto cercando altri articoli per te...