Torniamo nel mondo dei giocattoli: il teaser e la sinossi di Toy Story 4!

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Sono passati otto anni da quando ci hanno fatti piangere l'ultima volta. Ma ora, dopo un'attesa nostalgica, Buzz e Woody sono finalmente pronti a tornare al cinema con una nuova storia che vedrà protagonisti i vecchi giocattoli di Andy e alcuni loro nuovi amici.

Disney e Pixar hanno rilasciato il primo teaser trailer di Toy Story 4. È una specie di idillio quello che apre il filmato: i nostri protagonisti che si tengono per mano mentre sembrano vivere uno dei momenti migliori della loro esistenza. Poi, però, un piccolo imprevisto (cioè... un intruso,  il nuovo arrivato Forky) scatena il disastro. Ed il chaos: i giocattoli inciampano e - in alcuni casi - finiscono addirittura a pezzi!

Advertisement

Che il teaser sia una metafora di quello che succederà nel lungometraggio in uscita? La sinossi ufficiale di Toy Story 4 ci aiuta a svelare in parte il mistero.

Nel film come nel teaser, sarà proprio il nuovo arrivato Forky a sconvolgere la tranquilla esistenza di Woody e dei suoi amici. Lo Sceriffo è sempre stato molto certo del suo posto nel mondo, sia al fianco di Andy che, in seguito, a quello di Bonnie. Ma quando lo strano non-giocattolo ricavato da una forchetta farà la sua apparizione, verrà trascinato un'avventura che amplierà notevolmente la sua visione del mondo.

Dsney/Pixar
Woody ci saluta toccandosi il cappello
Il teaser poster ufficiale di Toy Story 4

A proposito di Toy Story 4, il regista Josh Cooley ha dichiarato:

Advertisement

Ho sempre pensato che Toy Story 3 fosse la fine della storia. Ed era la fine della storia di Woody con Andy. Ma proprio come nella vita vera, ogni fine è anche un nuovo inizio. Woody adesso è in una nuova stanza, con nuovi giocattoli, e una nuova bambina: ed è qualcosa che non avevamo mai visto prima.

Questo imprevisto viaggio on-the-road ha già promesso più volte di farci versare più di una lacrima. Le voci originali di Buzz e Woody, Tim Allen e Tom Hanks, hanno infatti definito Toy Story 4 come una storia struggente, dove sarà impossibile rimanere indifferenti alle vicende che vedremo sullo schermo.

In fondo, ci ricorda il regista, il mondo di Toy Story è costruito attorno all'idea che tutto nel mondo ha un suo scopo: un punto di partenza che ci porta subito a conclusioni molto profonde.

Lo scopo di un giocattolo è quello di essere lì per il suo bambino. Ma come funziona per i giocattoli che sono costruiti a partire da altri oggetti? Forky è un giocattolo che Bonnie ha costruito a partire da un cucchiaio/forchetta usa e getta, perciò lui sta avendo una crisi. Vuole portare a termine il suo lavoro di cucchiaio, ma ora ha questa nuova funzione che gli è stata affidata.

Toy Story 4 arriverà nelle sale la prossima estate, con gran parte del cast originale che tornerà a riprendere il proprio ruolo. Quest'ottima notizia comunque non fa che riaprire le ferite per i fan italiani della saga, ancora segnati dalla perdita della voce storica di Woody, Fabrizio Frizzi. A questo proposito, anche il teaser poster del film con lo Sceriffo che ci saluta è già un colpo al cuore...

Restiamo in attesa di scoprire chi accoglierà la grande eredità di Frizzi nel nuovo capitolo della storia.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

Leggi per ricordare in che modo si era conclusa la seconda parte della stagione undici di The Walking Dead, che ritorna su Disney+ per il gran finale.
Autore: Francesca Musolino ,
The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

La serie TV di The Walking Dead è giunta alla sua conclusione con la stagione undici, di cui sono già state trasmesse le prime due parti. Dal 3 ottobre 2022 su Disney+ sarà disponibile anche la terza e ultima parte con cui terminerà sia la stagione in corso che la serie. Visto che ci sono state due pause nel mezzo e diversi mesi di distanza tra un blocco di episodi e l'altro, può essere utile fare mente locale sugli eventi principali dei primi sedici episodi già trasmessi e su dove si era momentaneamente conclusa la trama.

Premessa

  • La decima stagione di The Walking Dead è incentrata sulla guerra contro i Sussurratori: negli episodi finali fa il suo ritorno Maggie, che viene avvisata del pericolo che incombe sul gruppo, tramite una lettera scritta da Carol dopo il terribile evento delle picche. Tutte le comunità unite, con l'aiuto anche di Negan e di Maggie con il suo nuovo gruppo, alla fine vincono la battaglia. 
  • Su un altro frangente il trio composto da Eugene, Yumiko ed Ezekiel è in viaggio per raggiungere Stephanie, la misteriosa donna che Eugene ha conosciuto via radio e di cui si è invaghito. Lungo la strada incontrano Principessa, un'eccentrica ragazza che da molto tempo vive da sola e fa quindi di tutto per farsi accettare dal trio e unirsi al loro viaggio. Una volta giunti tutti insieme sul luogo dell'appuntamento, si ritrovano accerchiati da alcuni soldati in armatura che dopo averli catturati, li conducono da chi di dovere per essere sottoposti a degli interrogatori.
  • Dopo che Michonne parte alla ricerca di Rick, in quanto trova delle sue tracce nei pressi dell'isola in cui vive un uomo di nome Virgil, quest'ultimo decide di tornare ad Oceanside, il luogo del loro primo incontro. Durante il tragitto si imbatte in Connie, sopravvissuta all'esplosione nella grotta di Alpha, alla quale presta soccorso.

Stagione undici: dove eravamo rimasti

Sto cercando altri articoli per te...