Twilight e The Hunger Games: Lionsgate sta pensando a un revival

Autore: Cristina Migliaccio ,
Copertina di Twilight e The Hunger Games: Lionsgate sta pensando a un revival

Mai dire mai, nel mondo del cinema. Ricordate l'umana che s'innamorò del vampiro centenario o della ragazza di fuoco che divenne il volto della rivoluzione?

Secondo Variety, Twilight e The Hunger Games potrebbero tornare a far parlare di sé con degli spin-off. A detta dell'amministratore delegato di Lionsgate (Jon Feltheimer), entrambe le saghe dovranno ottenere l'autorizzazione da parte delle due autrici (Stephenie Meyer per Twilight e Suzanne Collins per Hunger Games), altrimenti il progetto verrà accantonato.

Advertisement

Ci sono tante altre storie da raccontare e saremo pronti a farlo quando lo saranno anche i nostri autori.

Così ha dichiarato di fatto Jon Feltheimer, facendo eco alle dichiarazioni del collega di qualche tempo fa. 

Negli ultimi decenni abbiamo potuto guardare al cinema tantissime trasposizioni cinematografiche di romanzi, ma nello specifico sono state tante le saghe cartacee Young Adult ad arrivare sul grande schermo in seguito allo strepitoso successo di Harry Potter (il primo film uscì nel 2001).

Twilight e The Hunger Games rappresentano una delle fette più grandi di questo genere (nonostante il discreto successo di The Maze Runner o Divergent), poiché la loro popolarità cartacea ha permesso a Lionsgate di trasporne le storie sul grande schermo e di consacrare molti degli attori che vi hanno preso parte.

Katniss in primo piano rispetto a Edward e Bella nella radura sullo sfondo
Il revival di Twilight e The Hunger Games

Basti pensare a Robert Pattinson e Kristen Stewart, coppia sul set (e per un periodo anche al di fuori) nelle vesti del vampiro Edward Cullen e dell'umana Bella Swan. Quella raccontata in Twilight è una storia d'amore che ha fatto sognare generazioni di ragazzi e il cui successo ha portato ben presto la casa di produzione ad interessarsi a una rappresentazione cinematografica.

Stessa soluzione per The Hunger Games: la coraggiosa Katniss Everdeen è stata interpretata da Jennifer Lawrence, l'attrice premio Oscar che, in seguito all’acclamato ruolo nella saga distopica, non ha fatto altro che provare la propria capacità artistica (Il lato positivo, Passengers, Joy e a breve in Madre!).

Twilight e The Hunger Games: le origini

Le quattro copertine della saga di twilight
La saga di Twilight

Stephenie Meyer ha dato vita a una delle saghe più famose nel genere Young Adult. La storia della fragile umana che s'innamora del misterioso vampiro ha fatto breccia nel cuore degli adolescenti di tutto il mondo e ha reso celebre la saga paranormale.

Advertisement

Composta da un ciclo di quattro romanzi, la tetralogia di Twilight ebbe inizio nel 2005 con il primo volume, a cui seguirono New Moon (2006), Eclipse (2007) ed infine Breaking Dawn (2008).

Cavalcando l'onda del successo, la Meyer nel 2010 pubblicò La breve seconda vita di Bree Tanner, uno spin-off riguardo la giovane vampira inserita in Eclipse.

Advertisement

paragone tra twilight e Life and Death
Twilight/Life and Death: l'ultimo volume su Twilight

Recentissimo invece è Life and Death: Twilight Reimagined, un nuovo volume a parti invertite (pubblicato lo scorso anno) che racconta della vampira Edythe Cullen e dell'umano Beaufort Swan.

Il primo film di Twilight arrivò al cinema nel 2008 (stesso anno d'uscita dell'ultimo volume cartaceo della saga) e il ciclo si concluse nel 2012 con la seconda parte di Breaking Dawn (realizzando dunque cinque pellicole della saga paranormale).

The Hunger Games è invece un romanzo distopico che ha visto come protagonista Katniss Everdeen, una ragazza del dodicesimo distretto passata alla storia come La ghiandaia imitatrice.

Advertisement

La triologia di Hunger Games
Hunger Games: la trilogia

La trilogia è composta da The Hunger Games (2009), La ragazza di fuoco (2010) e Il canto della rivolta (2012) ed è arrivata sul grande schermo con il primo film nel 2012 (per poi concludersi con la seconda parte del terzo volume nel 2015).

Il futuro di Twilight e The Hunger Games

Se le autrici dovessero acconsentire, Lionsgate sarebbe predisposto a tornare sul grande schermo con entrambe le promettenti saghe, realizzando degli spin-off. Ciò significa che le storie raccontate potrebbero avere diversi protagonisti: sarebbe improbabile rivedere Bella o Katniss nei ruoli principali, ma ciò non vieta loro di poter comparire o avere un ruolo secondario.

Katniss fa il segno della rivoluzione
La ghiandaia imitatrice

Il vero dubbio sta nella disponibilità degli attori: nonostante Lionsgate sia disposto a rispolverare il successo di due grandi saghe, non è detto che lo siano anche Kristen Stewart o Jennifer Lawrence.

Talvolta scrollarsi un ruolo di dosso non è facile (e questo lo sanno bene sia la Stewart che Pattinson), quindi il loro consenso non è cosa certa, così come non è detto che debbano essere necessariamente coinvolti. Nel caso di Twilight, già da tempo si vociferava su un possibile spin-off riguardo Renesmee (la bambina metà umana e metà vampira avuta da Bella e Edward) e il suo interesse amoroso con Jacob.

Per quanto riguarda The Hunger Games, su chi potrebbe essere realizzato uno spin-off, dopo che Katniss e Peeta hanno ottenuto il loro happy ending? Su Gale o sui figli di Katniss? O addirittura sui primi Hunger Games?

A voi la parola.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...