Ritratto di famiglia: Tyler Hoechlin si unisce a Supergirl nel ruolo di Superman!

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Dopo aver interpretato Darek Hale nelle prime stagioni di Teen Wolf, #Tyler Hoechlin torna sul piccolo schermo per una nuova sfida.

Sarà lui a dare il volto all'iconico personaggio di Superman nella seconda stagione di Supergirl, da poco passata sotto il vessillo del network The CW. L'account Twitter ufficiale della serie ha svelato la prima immagine ufficiale di Hoechlin con indosso l'iconico costume.

Advertisement

Eccolo in un ritratto di famiglia al fianco di Melissa Benoist, l'interprete di Kara:

©The CW/DC
Melissa Benost (Kara) al fianco di Tyler Hoechlin (Superman) in Supergirl
Melissa Benoist e Tyler Hoechlin nel ruolo di Supergirl e Superman nella serie TV di The CW

Durante il San Diego Comic-Con, Hoechlin è tornato a parlare del ruolo, di cui sembra assolutamente entusiasta:

Vedere il costume [di Superman] come un simbolo, mette le cose in prospettiva. È solo un'altra persona che si veste al mattino, e va a fare quello che deve. È più facile avvicinarsi al personaggio in questo modo. Non vedo l'ora di capire chi Clark è, e chi Superman è nel suo aspetto umano, al di là di quel che è capace di fare quel che fa.

Come sappiamo, il personaggio di Superman e il suo alterego Clark Kent faranno un'apparizione nei primi due episodi delle nuova stagione di Supergirl.
L'iconico eroe DC arriverà a National City per visitare la cugina, con cui ha interagito solo indirettamente nella prima stagione della serie; ma, a quanto pare, la riunione di famiglia non sarà tutta rosa e fiori.

Advertisement
Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
Come riportato da EW, i due kryptoniani avranno da discutere riguardo cosa significa essere dotati di abilità super-umane e vivere a contatto con i terrestri. La presenza di Clark metterà in luce anche alcuni aspetti del rapporto tra Kara e la sua sorella adottiva, e sarà lo spunto per una "chiacchierata" tra l'Uomo d'Acciaio e James Olsen, interesse amoroso della protagonista.Hoechlin ha anche anticipato un combattimento da non perdere tra Superman, Supergirl e un altro eroe già presente nella serie: Martian Manhunter. Ma quello su cui l'attore si concentrerà, come aveva già dichiarato, sarà l'aspetto umano di Clark Kent, che secondo lui è stato messo da parte in molte precedenti produzioni:

Penso che il ruolo di Superman sia uno di speranza. Il potere di credere che le cose possono migliorare, e che le persone dotate di poteri possono fare cose buone. È uno dei problemi di oggi: ci sono molte persone al potere che, in superficie, sembrano solo servire uno scopo 'maligno'. Ma poi hai qualcuno, Superman, che potrebbe prendere il controllo ma sceglie di non usare i suoi poteri in modo egoista.

Hoechlin non sarà l'unica new enty interessante della seconda stagione di Supergirl, che tornerà coi nuovi episodi l'8 ottobre negli USA.

Anche Lynda Carter, l'iconica Wonder Woman della TV, si unirà alla serie; a lei è stato infatti affidato il ruolo di Presidente degli Stati Uniti.

Advertisement

Nessun ritorno invece, è previsto per Hoechlin in quella che sarà la sesta (ed ultima) stagione di Teen Wolf.

[POLL]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Boyega lamenta di non essere stato difeso come Moses Ingram da Lucasfilm

Leggi cosa ha dichiarato l'attore di Star Wars John Boyega sul recente approccio di Lucasfilm in merito agli insulti razzisti
Autore: Giulia Angonese ,
Boyega lamenta di non essere stato difeso come Moses Ingram da Lucasfilm

John Boyega, attore di Star Wars, è recentemente tornato sul problema degli insulti razzisti ricevuti dal fandom della celebre saga. Ma facciamo prima un breve riassunto per avere chiara la situazione. 

A fine maggio, quando sono stati rilasciati da Disney Plus i primi episodi di Obi-Wan Kenobi, Moses Ingram, protagonista della serie nel ruolo dell’Inquisitrice Reva Sevander, è stata vittima, sui social, di centinaia di insulti razzisti e minacce di morte. Lucasfilm e l’intero mondo di Star Wars hanno immediatamente dato supporto all’attrice: l’account twitter del franchise ha condiviso un video dove Ewan McGregor, interprete del maestro Jedi, si dice nauseato dalla situazione e condanna, con toni aspri, il razzismo nei confronti della collega. 

Sto cercando altri articoli per te...