Ufficiale - Venom: Lethal Protector sarà la base del film con Tom Hardy

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Dopo tanti tira e molla, è stato proprio Tom Hardy a svelare l'arcano. Il protagonista del nuovo cinecomic che Sony ha deciso di dedicare a Venom ha rivelato quale sarà la run che ispirerà la trama del film.

Si tratta di Venom: Lethal Protector - nota in Italia come "Protettore Letale" - una storyline degli anni '90 scritta da David Michelinie e inchiostrata a sei mani da Mark Bagley, Ron Lim e Sam Delarosa.

Advertisement

Come riporta ComicBookResources, nonostante non sia potuto intervenire personalmente durante la Comic Con Experience 2017 - la più grande convention a sfondo nerd che si svolge ogni anno in Brasile - Hardy ha voluto ugualmente inviare un messaggio a tutti i suoi fan in cui ha dato l'annuncio.

Marvel Comics - Ron Lim
Eddie Brock soffre in una tavola di Venom: Lethal Protector
Il dolore di Venom

Venom: Lethal Protector, la trama della saga a fumetti

In Venom: Lethal Protector, Eddie Brock/Venom decide di abbandonare New York e di trasferirsi a San Francisco - location confermata anche nel film - dopo aver stretto un patto di non aggressione con Spider-Man. Qui dovrà fare i conti con il padre di una delle vittime dei suoi passati omicidi in cerca di vendetta.

Nella run Michelinie aveva anche introdotto altri cinque simbionti, tutti generati da Venom, che avrebbero dato parecchio filo da torcere al nostro protagonista.

Ci sarà modo di vederli anche sul grande schermo? Al momento non è dato saperlo ma siamo sicuri che da qui al 5 ottobre 2018 - data della release americana del film - arriveranno tantissime altre news.

Advertisement
Marvel Comics
I cinque letali simbionti progenie di Venom in una tavola di Protettore Letale
La letale progenie di Venom

La fabbrica di news chiamata Tom Hardy

Oltre ad aver dato la news di Protettore Letale, Tom Hardy non si è fermato qui. Infatti durante il live in cui ha annunciato la notizia si è fatto immortalare con indosso una t-shirt che potrebbe aver svelato il possibile logo del film.

Advertisement

Qualche giorno fa aveva iniziato a circolare in rete il rumor che nel film diretto da Ruben Fleischer il look Venom avrebbe potuto essere molto simile a quello dell'Agente Venom. Ma, visti il materiale d'origine della trama e il design della maglietta di Hardy, questa ipotesi, che aveva fatto storcere non poco il naso ai fan, sembra essere definitivamente tramontata.

Marvel Comics
Sembra che non ci sarà posto per l'agente Venom nel film di Ruben Fleischer
Con le pistole o le zanne è sempre e solo Venom

Last but not least, il buon Tom decide di lanciare la bomba. A quanto pare l'attore britannico avrebbe dichiarato che Venom sarà molto importante per il Marvel Universe.

Parole sibilline e non approfondite che tuttavia riaprono ufficialmente la querelle scoppiata l'estate scorsa tra Amy Pascal di Sony e Kevin Feige dei Marvel Studios in merito all'appartenenza del personaggio al MCU.

L'esilarante reazione di Kevin Feige alle parole di Amy Pascal su Venom nel MCU

Purtroppo per sapere come andrà davvero a finire ci toccherà attendere quasi un anno intero. Sapremo resistere tanto?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Lo strano record dello Speciale dei Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Holiday Special uscito oggi 25 novembre su Disney+ ha uno strano record, è il primo film dell'MCU a avere questa caratteristica.
Autore: Gianluca Ceccato ,
Lo strano record dello Speciale dei Guardiani della Galassia

James Gunn che è il regista di due film importantissimi del Marvel Cinematic Universe ( Guardiani della Galassia vol. 1 e vol. 2) ha rivelato, tramite un'intervista per Variety, la particolarità del suo nuovo progetto dell'MCU ossia lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia. 

Il regista ha confermato che lo Speciale di Natale dei Guardiani della Galassia non ha un villain e quindi batte uno strano record (è il primo film dell'MCU a non avere un cattivo). Lo speciale rappresenta un progetto in completa contrapposizione con i film supereroistici odierni che vedono la figura del cattivo come perno centrale della pellicola.

Sto cercando altri articoli per te...