L'ultima lettera d'amore: passione e rimpianto nel trailer del film con Felicity Jones e Shailene Woodley

Autore: Giulia Greco ,
Netflix
1' 44''
Copertina di L'ultima lettera d'amore: passione e rimpianto nel trailer del film con Felicity Jones e Shailene Woodley

Tratto dall'omonimo romanzo di Jojo Moyes, già autrice dell'amato Io prima di te, L’ultima lettera d’amore è il film prodotto da Netflix che arriverà sulla piattaforma digitale il 23 luglio 2021.

Il trailer ufficiale della pellicola diretta da Augustine Frizzell e stata scritta da Nick Payne ed Esta Spalding ci permette di dare un primo sguardo alla storia narrata che si muove su due binari paralleli.

Advertisement

Nella Londra contemporanea Ellie, una giornalista che lavora per un'importante testata, si imbatte in una serie di lettere d'amore risalenti agli anni Sessanta che testimoniano la relazione extraconiugale tra una donna sposata di nome Jennifer Stirling e un giovane di nome Anthony O’Hare.

Netflix
Felicity Jones è la protagonista de L'ultima lettera d'amore
Ellie legge le lettere d'amore che Anthony scriveva a Jennifer

Attraverso la lettura del romantico scambio epistolare, Ellie rivive la drammatica vicenda di Jennifer e Anthony e decide di scavare più a fondo per scoprire cosa ne sia stato dei due amanti.

Così l'intraprendente giornalista viene a sapere che Anthony aveva chiesto a Jennifer di lasciare il marito per fuggire con lui, ma appena prima di scappare insieme, un tragico incidente aveva coinvolto la donna, facendole perdere ogni ricordo del proprio passato.

Advertisement
Netflix
Shailene Woodley in una scena dal trailer de L'ultima lettera d'amore
Jennifer si risveglia ferita e priva di memoria dopo un brutale incidente

Ellie riesce a rintracciare Anthony, convincendolo a scrivere un'ultima lettera d'amore alla donna che lui non ha mai smesso di amare, ed entrambi iniziano a nutrire la speranza che Anthony e Jennifer possano godere di un'altra occasione.

Netflix
Ben Cross è l'anziano Anthony ne L'ultima lettera d'amore
Ormai vecchio, Anthony attende ancora che Jennifer torni da lui

Protagonista de L'ultima lettera d'amore è Felicity Jones, recentemente vista in The Midnight Sky e protagonista di Rogue One.

Advertisement

La Shailene Woodley di Big Little Lies interpreta Jennifer, mentre Callum Turner, che abbiamo visto in Animali fantastici - I crimini di Grindelwald, è il suo amante Anthony.

Completano il cast:

  • Joe Alwyn nei panni di Laurence Stirling, marito di Jennifer;
  • Nabhaan Rizwan, in quelli di un collega di Ellie;
  • Ben Cross, che dà vita alla versione anziana di Anthony
  • Diana Kent, la Jennifer anziana;
  • Ncuti Gatwa
  • Emma Appleton
  • Christian Brassington
  • Alice Orr-Ewing
  • Lee Knight
  • Zoe Boyle
  • Ben Cross

Per scoprire l'epilogo della storia non ci resta che attendere allora che il film arrivi su Netflix nel mese di luglio. Il conto alla rovescia parte ora.

L'ultima lettera d'amore L'ultima lettera d'amore Una giornalista trova una serie di lettere d'amore risalenti agli anni '60 e decide di risolvere il mistero di una relazione segreta. Dal romanzo di Jojo Moyes. Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock agli Oscar: storia e retroscena

Dallo schiaffo in diretta TV a Chris Rock al bando decennale dall'Academy: la ricostruzione di tutto lo scandalo che ha travolto Will Smith, continuamente aggiornato.
Autore: Elisa Giudici ,
Lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock agli Oscar: storia e retroscena

Una macchia che non si cancellerà mai dalla reputazione dell'attore Will Smith: la schiaffo dato a Chris Rock in diretta televisiva durante la cerimonia di consegna degli Oscar 2022 è stato questo. Da qui fino ai necrologi lui dedicati, Smith dovrà gestire la pesantissima eredità di un gesto (e del conseguente comportamento tenuto nei giorni successivi) per molto, molto tempo.

Lo scoppio d'ira di Will Smith è costato caro a tanti altri e ha avuto l'effetto in un terremoto per l'Academy, Netflix, la comunità afroamericana e il mondo del cinema in generale. Le discussioni su quanto fatto da Smith hanno tenuto banco per giorni, le reazioni si sono susseguite a settimane di distanza, fino alla storica decisione ufficiale di bandire Will Smith dall'Academy per un decennio e non ufficiale di mettere in stop tutti i progetti a cui stava lavorando, a data da destinarsi.

Sto cercando altri articoli per te...