Un sequel di The Social Network? Per Aaron Sorkin è possibile

Autore: Claudio Rugiero ,
Copertina di Un sequel di The Social Network? Per Aaron Sorkin è possibile

Nel 2010 usciva in sala un film molto originale diretto da David Fincher ed ispirato ad un'incredible storia vera. Il lungometraggio in questione si intitolava The Social Network e raccontava le origini di Facebook e della querelle sorta tra il creatore Mark Zuckerberg (interpretato da Jesse Eisenberg) e Eduardo Saverin (Andrew Garfield), suo socio e collega universitario, poi culminata in una difficile causa legale. 

La sceneggiatura di questo film, premiata con l'Oscar (insieme al montaggio e alla colonna sonora), era opera di Aaron Sorkin, una delle penne più talentuose del cinema americano contemporaneo.

Advertisement

Proprio quest'ultimo ha recentemente parlato, nelle sue dichiarazioni rilasciate ad AP Entertainment, della possibilità che The Social Network possa avere un sequel.

Sapevo molto di più su Facebook nel 2005 di quanto non ne sappia nel 2018, ma ne so abbastanza da pensare che dovrebbe esserci un sequel.

Dopo avere così esordito, Sorkin ha detto che è riuscito a riaprire il discorso su The Social Network con il produttore Scott Rudin, con il quale sta intrattenendo un vero e proprio scambio di idee via mail.

Secondo quanto dichiarato da Sorkin, anche Rudin sembrerebbe interessato all'idea di un altro film su Facebook.

Ho ricevuto da lui diverse email, più un articolo allegato che diceva 'Non è tempo di un sequel?'".

Lo sceneggiatore sembrerebbe avere inoltre in mente un'idea su come continuare questa storia. Lo scontro Zuckerberg-Saverin potrebbe infatti lasciare spazio ad una causa Winklevoss-Saverin:

Advertisement

Un sacco di cose molto interessanti e drammatiche sono successe da quando si è concluso il [primo, n.d.r.] film con una causa tra i gemelli Winklevoss [entrambi interpretati da Armie Hammer, n.d.r.] e Eduardo Saverin.

Se la nuova scrittura intende continuare a muoversi sulle linee già viste nel 2010, di materiale ce n'è sicuramente tanto. Facebook è stato infatti recentemente al centro di diverse controversie. In particolare, l'amministratore delegato Mark Zuckerberg e la direttrice operativa Sheryl Sandberg sono stati criticati per la cattiva gestione dei dati personali degli utenti del social network. A questo si aggiungono inoltre altre storie scomode, quali lo scandalo dei dati di Cambridge Analytica e il ruolo giocato dalla piattaforma nelle elezioni statunitensi del 2016. Non sarebbe male quindi vedere nel secondo capitolo anche qualche riferimento ai casi summenzionati.

Voi cosa ne pensate? Vi piace l'idea di un sequel di The Social Network? Diteci la vostra con il sondaggio qui sotto riportato.

Advertisement

[POLL]

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Una serie Marvel già annunciata diventa un film

Scopri quale serie televisiva Marvel non uscirà più e verrà sostituita dal film omonimo. Tutte le ultime notizie Marvel.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Una serie Marvel già annunciata diventa un film

Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter, la serie TV live-action spin-off di Iron Man dal titolo Armor Wars è stata sostituita da un film. Secondo quanto riportato dalla fonte, il cambio di formato sarebbe dovuto al fatto che Marvel Studios ha riconosciuto che la storia di Armor Wars è più adatta per un lungometraggio.

Nei panni del colonnello James "Rhodey" Rhodes aka War Machine, Don Cheadle rimane a bordo del progetto come protagonista. Yassir Lester, che era il capo sceneggiatore della serie TV Armor Wars, rimane come sceneggiatore del lungometraggio.

Sto cercando altri articoli per te...