Una tuta jet stampata in 3D? Esiste, ed è ispirata a Iron Man

Autore: Pasquale Oliva ,
Copertina di Una tuta jet stampata in 3D? Esiste, ed è ispirata a Iron Man

Le armature utilizzate da Iron Man sono il frutto della mente visionaria di Tony Stark, personaggio immaginario dell'universo Marvel. I modelli sono molteplici, variano da situazione a situazione, e sono stati presentati sia su carta stampata che nelle pellicole del Marvel Cinematic Universe. Qualcosa di così tecnologicamente evoluto non esiste nel mondo reale, ma qualcuno sta cercando quantomeno di avvicinarsi.

Proprio a New York, la città dei Vendicatori e sede della svettante Stark Tower, la società Gravity Industries ha svelato al mondo il primo jet suit realizzato interamente con una stampante 3D. All'evento Design the Future c'è stato il primo volo davanti al pubblico, con la tuta indossata da Sam Rogers, Additive Design Leader della compagnia fondata solo nel 2017:

Advertisement

Lo stesso Rogers, intervistato dopo l'evento, ha confermato che questo è senza alcun dubbio il primo prodotto in stampa 3D del suo genere. La tuta è composta cinque motori jet, due più piccoli posizionati su entrambi gli avambracci, e quello più grande dietro la schiena del pilota. Generalmente i motori utilizzano il cherosene, ma per questa prima dimostrazione è stato usato il diesel.

Advertisement

Non sappiamo quale sarà la prossima invenzione di Gravity Industries, che dal 2017 ha fatto passi da gigante, portando la sua tecnologia in giro per il mondo. Di seguito un video che mostra come è nato il progetto, i primi prototipi della "tuta per volare in stile Iron Man", le difficoltà incontrate e i risultati ottenuti.

Cosa ne pensate del jet suit di Gravity Industries? Quanto pensate possa ancora migliorare tale tecnologia?

Fonte Nerdist

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10
Sto cercando altri articoli per te...