Uncharted: The Lost Legacy, svelato il destino di Nathan Drake nel DLC

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Uncharted: The Lost Legacy, svelato il destino di Nathan Drake nel DLC

Quelle in corso sembrano essere proprio le settimane dedicate ad Uncharted

Nonostante l'imminente debutto di Mass Effect: Andromeda stia di fatto monopolizzando le notizie a tema videoludico - il gioco uscirà il 23 marzo 2017 -, la saga di casa Naughty Dog continua a far parlare di sé, scuotendo gli animi degli appassionati.

Advertisement

Non solo per il film in arrivo, di cui è stata finalmente completata la sceneggiatura, ma anche e soprattutto per il primo DLC stand alone del quarto capitolo.

Dopo lo speciale redatto dal magazine Game Informer, la software house californiana continua infatti a diramare golosi dettagli per Uncharted: The Lost Legacy. Sappiamo già che l'espansione vedrà protagoniste Chloe Frazer e Nadine Ross, chiamate a vivere una grande avventura indiana per contrastare i piani del malvagio Asav. Quello che fino ad oggi ignoravamo, è invece quale sarebbe stato il destino di Nathan Drake nell'add-on.

Stando ad un lungo post pubblicato sul PlayStation Blog ufficiale, l'avventuriero che tanto amiamo non avrà spazio in The Lost Legacy. Lo sceneggiatore Josh Scherr ha spiegato che non ci sarà dunque un cameo di Nate tra le peripezie delle due (anti)eroine:

Abbiamo buttato giù alcune idee sull'inserimento di Nate come personaggio secondario, ma sono sembrate tutte troppo artificiose, per via del modo in cui abbiamo chiuso Uncharted 4.

Sull'argomento, il collega Kurt Margenau è ancora più diretto, e cancella ogni speranza:

Non c’è alcuno spazio per Nathan Drake qui. Se proprio volete, potete immaginare Drake seduto sul divano a giocare a Crash Bandicoot mentre Chloe e Nadine sono in giro per il mondo a far danni... Magari a giocare al remaster di Crash!

Naughty Dog
Uncharted: The Lost Legacy uscirà nel 2017
Uncharted: The Lost Legacy, Chloe e Nadine protagoniste del DLC

Advertisement

Tra le altre informazioni incluse nel post, viene confermato che l'espansione stand alone uscirà nel corso di quest'anno, proponendosi, per longevità, come una via di mezzo tra The Last of Us: Left Behind e Uncharted 4 stesso, motivo per cui si è deciso di non farne un semplice DLC, ma un'esperienza ludica a sé stante.

Non solo, è stata anche spiegata la scelta di utilizzare Chloe come protagonista:

Advertisement

Chloe è un personaggio interessante, con un tono appena meno solare rispetto a Drake. Sono entrambi cacciatori di tesori, ma mentre Drake ha il complesso dell’eroe, Chloe si preoccupa soprattutto del suo tornaconto.

 Tornaconto per curare il quale avrà bisogno del supporto di Nadine:

In tutto il cast di Uncharted, Nadine è probabilmente il personaggio più pragmatico, quello con l'approccio più razionale che abbiamo creato. In effetti, lei tende ad affrontare i problemi in modo molto diretto.

Insomma, non vi resta che rimanere sintonizzati sulle pagine di NoSpoiler per l'annuncio della data di uscita ufficiale di Uncharted: The Lost Legacy.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Rock ha la frase perfetta da dire agli omofobi

Leggi cosa ha detto The Rock a chi voleva sconsigliargli un ruolo particolare, l'attore risponde per le rime agli omofobi.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
The Rock ha la frase perfetta da dire agli omofobi

Jeffrey R. Epstein, editor della storica rivista Out Magazine, ha scritto una serie di tweet per celebrare il trentesimo anniversario della testata di cultura gay. Si è complimentato soprattutto con Dwayne "The Rock" Johnson, ex-wrestler e oggi celebre attore, definendolo "uno degli esseri umani più intelligenti e simpatici" che abbia intervistato.

The Rock ha poi ritwittato il post di Epstein, aggiungendo il suo commento. Potete leggerlo qui sotto:

Sto cercando altri articoli per te...