The Underground Railroad: arriva la limited series prodotta da Brad Pitt

Autore: Elena Arrisico ,
Copertina di The Underground Railroad: arriva la limited series prodotta da Brad Pitt

Finalmente, è stata annunciata la data di uscita di #The Underground Railroad: la limited series creata da Barry Jenkins debutterà, infatti, a maggio.

Composta da dieci episodi, la serie è basata sull’omonimo romanzo, La Ferrovia Sotterranea, di Colson Whitehead.

Advertisement

La ferrovia sotterranea La ferrovia sotterranea Segui il viaggio della giovane Cora mentre fa un disperato tentativo di libertà nel sud anteguerra. Dopo essere fuggita dalla sua piantagione in Georgia per la cosiddetta Underground Railroad, Cora ... Apri scheda

Di cosa parla The Underground Railroad

La trama di The Underground Railroad è incentrata sulla vita della schiava Cora Randall (Thuso Mbedu), in lotta per la propria libertà dopo essere fuggita da una piantagione in Georgia.

La donna è alla ricerca della famosa ferrovia sotterranea – la Underground Railroad, per l’appunto – che non è soltanto una leggenda, ma esiste per davvero: si tratta di una rete segreta di strade sotterranee, rifugi e tunnel creata da abolizionisti nei Paesi del Sud con lo scopo di proteggere le persone che scappano dalla schiavitù.

Durante il suo lungo viaggio, Cora fa la conoscenza di Caesar (Aaron Pierre), ma viene inseguita da un cacciatore di taglie, Ridgeway (Joel Edgerton), che ha come obiettivo quello di riportarla nella piantagione da cui è scappata.

Advertisement
Amazon Prime Video
Primo piano di Thuso Mbedu
Thuso Mbedu è Cora in The Underground Railroad

Cora deve lottare per la sopravvivenza, provando a vivere quella vita che pensava fosse per lei impossibile…

Nel nuovo teaser trailer, vediamo le prime immagini che ci portano immediatamente nella Ferrovia Sotterranea realmente esistita e utilizzata nel XIX secolo dagli schiavi, per fuggire verso gli Stati liberi.

Prodotto Consigliato 20€ da Amazon 19.60€ da Bigsur

Advertisement

Nel cast, oltre a Thuso Mbedu (Cora Randall), Aaron Pierre (Caesar) e a Joel Edgerton (Ridgeway), ci sono Amber Gray, Jim Klock, Sheila Atim, Will Poulter, Peter De Jersey, Irone Singleton, Damon Herriman, Fred Hechinger, Lily Rabe, Mychal-Bella Bowman, Peter Mullan, Chase W. Dillon (Homer), William Jackson Harper e Owen Harn.

Jenkins è sia showrunner che regista, oltre che produttore esecutivo insieme a Brad Pitt, Whitehead, Sara Murphy, Sarah Esberg, Dede Gardner, Jeremy Kleiner, Adele Romanski, Mark Ceryak, Richard Heus e Jacqueline Hoyt.

Amazon Prime Video
Il cast nella locandina di The Underground Railroad
Il poster di The Underground Railroad

The Underground Railroad sarà disponibile in streaming, su Amazon Prime Video, dal 14 maggio 2021 in oltre 240 Paesi del mondo.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

Leggi per scoprire tutti i dettagli sulla storia di House of the Dragon, che sono nascosti nella sigla di apertura della serie.
Autore: Francesca Musolino ,
La sigla di House of the Dragon, signifcato ed easter egg [VIDEO]

La premiere della nuova serie TV House of the Dragon è stata senza dubbio uno dei programmi più visti del momento. Nonostante alcune critiche per determinati contenuti, ha stabilito un nuovo record con ascolti da capogiro che hanno addirittura mandato in tilt il servizio streaming di HBO. Come se non bastasse, a poche ore da tale messa in onda è arrivata anche la conferma del rinnovo della serie per una seconda stagione. Un successo su tutti i fronti dunque, anche se tuttavia un piccolo dettaglio era assente nel primo episodio di House of the Dragon. Qualcosa che non può mancare all'appello, in un contenuto che è lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade. 

Questa "mancanza" chiaramente voluta di proposito, è stata subito colmata nel secondo episodio della serie dove i fan più nostalgici de Il Trono di Spade hanno fatto un vero e proprio tuffo di emozioni nel passato: ci riferiamo alla sigla di apertura di House of the Dragon. La quale, oltre ad avere la stessa meravigliosa musica de Il Trono di Spade composta da Ramin Djawadi, riporta anche le immagini con lo stesso tipo di schema. Una struttura in 3D che prende forma lungo la strada, mentre passa da un luogo all'altro della mappa dei Sette Regni e fa immergere completamente lo spettatore in quell'ambiente, attraverso un viaggio virtuale nel mondo immaginario della serie.

Sto cercando altri articoli per te...