Venezia 76, Joker vince il Leone d'Oro, Polanski è d'argento: tutti i vincitori

Autore: Elisa Giudici ,

La Mostra di Venezia numero 76 si chiude con un'incredibile paradosso.

I super favoriti Roman Polanski e Todd Phillips portano a casa i premi più importanti della manifestazione: Leone d'oro a Joker e Leone d'argento a L'ufficiale e la spia. Tutto da pronostico, se non fosse che in moltissimi escludevano a priori la loro presenza nel palmares per via delle esternazioni della presidente di guria Lucrecia Martel durante la conferenza stampa introduttiva

Advertisement

Dunque Joker è il primo super cattivo da fumetto a ottenere un premio tanto importante a un Festival. Roman Polanski, presente tra mille polemiche con il suo nuovo film, spunta il secondo premio più importante. Tra i premi più attesi bisogna citare la doppia vittoria italiana: Franco Maresco vince il gran premio speciale della giuria per La mafia non è più quella di una volta, mentre Luca Marinelli è una meritatissima Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile. L'attore italiano ha commentato così la vittoria: 

Giuro che non sarò breve e ringrazio la giuria prima che si renda conto dell'errore che ha fatto. Voglio ringrazia Pietro Marcello, il mio regista, e Napoli. Ringrazio mia moglie e i miei due figli che mi supportano e mi sopportano. 

Non sono però mancate sorprese nel Palmares: sorpresa, applausi e qualche fischio in sala stampa per il regista svedese Roy Andersson - già premiato con il Leone qualche anno fa - per About Endlessness. Reazioni similari per la Coppa Volpi femminile all'attrice francese Ariane Ascaride per Gloria Mundi e per il premio alla sceneggiatura a Yonfan per il film animato cinese N.7 Cherry Lane. 

Venezia 76: tutti i vincitori e i premiati

Leone d'Oro

Joker di Todd Phillips

Leone d'Argento

L'ufficiale e la spia di Roman Polanski

Miglior Regia

Om det oändliga (About Endlessness) di Roy Andersson

Coppa Volpi Miglior Interpretazione Femminile

Ariane Ascaride per Gloria Mundi

Coppa Volpi Miglior Interpretazione Maschile

Luca Marinelli per Martin Eden

Miglior Sceneggiatura

Yonfan per Ji Yuan Tai Qi Hao (No. 7 Cherry Lane) 

Advertisement

Premio Speciale della Giuria

La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco

Premio Miglior Attore Emergente Marcello Mastroianni

Toby Wallace per Babyteeth

Orizzonti Miglior Film

Atlantis di Valentyn Vasyanovych

Advertisement

Orizzonti Miglior Regia

Théo Court di Blanco en Blanco (White on White)

Orizzonti Premio Speciale della Giuria

Verdict di Raymund Ribay Gutierrez

Orizzonti Miglior Interpretazione Femminile

Marta Nieto per Madre

Advertisement

Orizzonti Miglior Interpretazione Maschile

Sami Bouajila per Bik Eneich - Un Fils 

Orizzonti Miglior Sceneggiatura

Revenir (Back Home) di Jessica Palud

Biennale di Venezia
I protagonisti di Revenir
I protagonisti di Revenir premiato come miglior sceneggiatura Orizzonti

Orizzonti Miglior Cortometraggio

Darling di Saim Sadiq

Leone del Futuro - Miglior Opera Prima Luigi De Laurentiis

You Will Die at 20 di Amjad Abu Alala

Venezia Classici - miglior film restaurato

Extase di Gustav Machatý

Venezia Classici - miglior documentario sul cinema

Babenco – Alguém Tem Que Ouvir o Coração e Dizer: Parou di Bárbara Paz

Venice VR Awards - Migliore Storia raccontata

Daughters of Chibok di Joel Benson

Venice VR Awards - Migliore Esperienza

A Linha di Ricardo Laganaro

Venice VR Awards - Miglior VR

The Key di Celine Tricart

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La statua del Joker di Joaquin Phoenix da 1300 dollari è pazzesca

Blitzway e Prime 1 Studio hanno finalmente mostrato la Museum Masterline statue ufficiale del Joker di Joaquin Phoenix, offerta al prezzo di ben 1300 dollari!
Autore: Marcello Paolillo ,
La statua del Joker di Joaquin Phoenix da 1300 dollari è pazzesca

Il Joker di Joaquin Phoenix è uno di quei personaggi entrati nell'immaginario collettivo in maniera così prepotente che è quasi impossibile dimenticarsene.

L'interpretazione dell'attore nel film diretto da Todd Phillips, vincitore di un premio Oscar come Migliore attore protagonista agli Academy Awards a febbraio 2020 (oltre alla statuina a Hildur Guðnadóttir per la Miglior colonna sonora), ha fatto il paio a degli incassi davvero sensazionali: parliamo infatti di una cifra complessiva ben superiore al miliardo di dollari in tutto il mondo.

Sto cercando altri articoli per te...