Vic è davvero un assassino? Il finale di Acque Profonde, spiegato

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Vic è davvero un assassino? Il finale di Acque Profonde, spiegato

Acque profonde è un thriller a cavallo tra il filone psicologico e quello erotico tutto giocato sull’ambiguo rapporto matrimoniale tra Vic (Ben Affleck) e Melinda (Ana De Armas). Nel corso del film scopriamo che la loro relazione è fondata su un gioco di potere: lui è pazzo d’amore per lei ma reprime i suoi istinti, mentre lei si diverte a provocarlo flirtando con altri uomini e minandone la mascolinità e la nomea di fronte agli amici comuni, sperando di fargli perdere le staffe.

Acque profonde Acque profonde Vic e Melinda Van Allen sono un’influente coppia di New Orleans il cui matrimonio sta cedendo sotto il peso di risentimenti, gelosie e sospetti. Man a mano che le provocazioni ... Apri scheda

Advertisement
Advertisement

Quando però alcuni “amici” di Melinda cominciano a scomparire nel nulla, serpeggia una domanda: Vic sta davvero uccidendo gli amanti della moglie?

Spoiler alert! Click to reveal

Vic è un assassino

Sì, Vic è un assassino. Nel corso del film scopriamo che alcuni vecchi amici della moglie - suoi presunti amanti - sono scomparsi nel nulla. Il corpo di uno di loro viene ritrovato in un bosco e la polizia viene allertata da un altro amico della donna, a cui Vic aveva confidato di aver compiuto quell’omicidio.

Vic si difende sostenendo di aver scherzato. D’altronde non esistono prove che lo colleghino al delitto. Successivamente anche il maestro di piano di Melinda muore in un incidente in piscina. La donna accusa il marito di essere l’assassino e i poliziotti interrogano Vic, ma anche stavolta la testimonianza dei presenti e la mancanza di prove portano all’assoluzione dell’uomo.

Amazon Studios
Ben Affleck spia la moglie in Acque profonde
La presenza di Ben Affleck rende il paragone con Gone Girl inevitabile

Don Wilson (Tracy Letts), uno degli amici della coppia, comincia a sospettare di Vic e gli mette alle costole un investigatore privato. Anche stavolta Vic percepisce il pericolo e sventa il pedinamento. Non solo: con la prudenza che lo contraddistingue, Vic si fa amica la moglie di Don, che si rivolta contro il marito.

Un nuovo, pericoloso amante entra nella vita di Melinda e Vic: è un uomo che non si lascia intimidire dall’atteggiamento del protagonista e che per giunta sembra voler portare la donna in Brasile, lontano dal marito. Vic lo attira dunque in una trappola. Promette di portarlo da Melinda in una zona boschiva amata dalla coppia, ma giunto sul luogo lo uccide colpendolo con una grossa pietra e utilizzando altri sassi per far rimanere il cadavere sotto il pelo dell’acqua nel vicino ruscello. Non ci sono dubbi: Vic è un assassino che sistematicamente uccide gli uomini che si avvicinano troppo a Melinda.

Melinda scopre la verità

Vic sottrae il portafoglio al cadavere e rientra a casa, nascondendolo nel suo capanno delle lumache. Il giorno successivo la fatalità vuole che Melinda gli chieda di andare a fare una gita proprio nei boschi dove lui ha ucciso il suo amante. Vic acconsente e porta Melinda e la figlia presso il torrente. Non succede nulla di strano, ma Melinda che scorda il suo foulard rosso. Il marito le promette di andarlo a recuperare la mattina dopo.

Vic si sveglia presto, prende la bici e torna sul luogo del delitto per trovare la sciarpa e controllare il cadavere: viene però scoperto da Don, che vede affiorare una mano del cadavere dall’acqua. Don riesce a fuggire in macchina e prova a mandare un messaggio a Melinda per avvertirla, ma il cellulare cade sul fondo dell’auto e, nel recuperarlo, la macchina sbanda. Vic non viene investito per un soffio, mentre l’auto precipita in un crepaccio e il guidatore muore, salvando Vic dal carcere.

Amazon Studios
Vic e Melinda in Acque Profonde
Tra i due protagonisti non scatta la necessaria chimica per rendere credibile una storia tanto "perversa"

Melinda nel frattempo non ricorda che Vic le aveva promesso di recuperare il foulard. Non trovandolo a casa, lo cerca nel capanno delle lumache, dove trova il portafoglio dell’amante. Decide dunque di fuggire con la figlia, che però, nonostante la giovane età, si dimostra incredibilmente perspicace. La bambina ha già capito che il papà è in qualche modo coinvolto nella sparizione degli amici della mamma, ma sta dalla parte di Vic.

Melinda sceglie Vic

La bimba quindi butta la valigia in piscina, dicendo a Melinda che non vuole lasciare il papà. Melinda capisce di non poter lasciare il marito senza perdere la figlia. Decide dunque di stare al gioco e distrugge i documenti dell’ex amante.

Quando Vic torna a casa in bici, la trova ad attenderlo sulle scale. La moglie gli dice di aver trovato il suo amico, salendo poi in camera da letto. Melinda decide di stare al gioco e coprire, per il momento, i crimini del marito.

Come finisce Acque profonde?

Vic viene scoperto da Don nell’atto di occultare un cadavere dall’amico di Melinda, ma viene aiutato dalla fortuna. Don tenta di inviare un messaggio mentre fugge in auto dai boschi, ma finisce fuori strada e muore, portandosi nella tomba il segreto del protagonista.

Rientrato a casa, Vic trova Melinda ad attenderlo sulle scale. La donna ha scoperto il portafoglio dell’amante scomparso nel capanno delle lumache del marito e, sconvolta, ha tentato la fuga. La figlia però ha buttato la valigia preparata dalla madre in piscina, facendole capire di non voler lasciare il padre.

Sorpresa, Melinda abbandona i propositi di fuga e distrugge i documenti dell’uomo assassinato. Nel finale rivela al marito di sapere la verità, ma non sembra incline a denunciarlo alla polizia.

Vic ha ucciso gli amanti di Melinda in Acque profonde?

Sì. L’uomo reagisce alle scappatelle della moglie uccidendo i rivali. Nel film le dice che mai la ucciderebbe; lo spettatore capisce quindi che Vic sfoga la sua rabbia sugli altri uomini, mentre Melinda è al sicuro, nonostante i continui tentativi di provocazione verso Vic.

Melinda muore alla fine di Acque profonde?

No. La donna scopre la verità sugli omicidi del marito e gli rivela di sapere tutto, ma sembra disposta a reggergli il gioco. Nel film poi viene chiaramente detto che lui non le farebbe mai del male, nonostante le sue continue provocazioni. Il romanzo da cui è tratto il film si conclude invece con la morte di Melinda per mano di Vic.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Guida alle uscite Marvel del 2022: film, serie TV e speciali

Consulta il calendario completo delle prossime uscite cinematografiche e televisive dei film e serie TV di Marvel Studios e Sony Pictures.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Guida alle uscite Marvel del 2022: film, serie TV e speciali

Quali sono le novità in uscita al cinema e in TV in streaming dell'universo cinematico Marvel? Se è questa la domanda che vi state ponendo siete nel posto giusto. In questo articolo in costante aggiornamento potete trovare la programmazione completa delle uscite di tutti i film e le serie TV Marvel del 2022. La lista non contempla solo le uscite di Marvel Studios ma anche quelle di casa Sony che, come è noto, possiede i diritti per portare sul grande schermo il personaggio di Spider-Man e i suoi nemici. Fortunatamente per i fan, negli ultimi anni Sony Pictures e Marvel Studios hanno raggiunto un accordo fruttuoso per entrambi, che ha permesso di far integrare l'amichevole ragno di quartiere all'interno del Marvel Cinematic Universe e con lui, non bisogna dimenticarlo, anche il personaggio di Eddie Brock interpretato da Tom Hardy.

L'universo Marvel quindi è in continua espansione sia sul piccolo che sul grande schermo. È quasi impossibile tenere a memoria tutte le nuove uscite al cinema e in TV dei progetti Marvel! Ecco perché abbiamo pensato a questa guida completa per tutti gli appassionati del mondo Marvel: in un unico posto quindi un calendario completo delle uscite dei film e serie TV Marvel relativi al 2022

Sto cercando altri articoli per te...