Viola Davis: il discorso d'apertura e il premio dal Barnard College

Autore: Chiara Poli ,

Attrice di grandissimo talento - 1 Oscar, 1 Golden Globe, 1 Tony e 1 Emmy Award - #Viola Davis è la prima attrice di colore ad aver conquistato quella che viene chiamata Triple Crown of Acting, ovvero l'insieme di Oscar, Emmy e Tony Award per la recitazione. Soprattutto, però, è un'attivista molto impegnata sul fronte umanitario. Per questo è stata scelta per tenere il discorso d'apertura alla 127esima cerimonia del Barnard College of Columbia University, prevista per il prossimo 20 maggio.

Durante la cerimonia, l'attrice verrà anche insignita della Barnard Medal of Distinction, il riconoscimento più prestigioso assegnato dal college.

Advertisement

Ex studentessa della Julliard School di New York, molto selettiva per l'elevatissimo numero di richieste d'ammissione, Viola Davis si è distinta per il suo impegno nella campagna Hunger Is, determinata a combattere la fame infantile in America.Sian Beilock, a capo del Barnard College, ha inviato un'e-mail agli studenti per annunciare l'evento, presentando così la Davis:

Nel corso della sua straordinaria carriera, ha interpretato personaggi complessi con onestà e cuore, e, sia nel suo lavoro che nella sua vita, è stata una voce senza paura per le donne, le donne di colore e tutti coloro che meritano di essere visti e ascoltati.

Advertisement

In attesa di tornare su FOX con i nuovi episodi de #Le regole del delitto perfetto, che la vedranno protagonista per la quinta stagione, ricordiamo come Viola Davis abbia saputo spaziare fra i generi, e fra il piccolo e il grande schermo, dando sempre il massimo. Dall'Oscar per la sua interpretazione in Barriere, accanto a Denzel Washington, alla straordinaria performance in The Help, dal personaggio duro e spietato di Suicide Squad a film toccanti come Molto forte, incredibilmente vicino e Mangia prega ama. Senza dimenticare serie TV come United States of Tara e Law & Order: Unità speciale.

Nel 2018 ha girato due film, Troop Zero e Widows: eredità criminale. Ma il ruolo recente che le ha portato riconoscimenti importanti e l'ammirazione di un vastissimo pubblico è senza dubbio quello di Annalise Keating, l'avvocato penalista e docente universitaria protagonista de Le regole del delitto perfetto. Non perdete la nuova, emozionante interpretazione di #Viola Davis nei panni di Annalise Keating, da lunedì 8 aprile solo su FOX.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

Leggi per ricordare in che modo si era conclusa la seconda parte della stagione undici di The Walking Dead, che ritorna su Disney+ per il gran finale.
Autore: Francesca Musolino ,
The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

La serie TV di The Walking Dead è giunta alla sua conclusione con la stagione undici, di cui sono già state trasmesse le prime due parti. Dal 3 ottobre 2022 su Disney+ sarà disponibile anche la terza e ultima parte con cui terminerà sia la stagione in corso che la serie. Visto che ci sono state due pause nel mezzo e diversi mesi di distanza tra un blocco di episodi e l'altro, può essere utile fare mente locale sugli eventi principali dei primi sedici episodi già trasmessi e su dove si era momentaneamente conclusa la trama.

Premessa

  • La decima stagione di The Walking Dead è incentrata sulla guerra contro i Sussurratori: negli episodi finali fa il suo ritorno Maggie, che viene avvisata del pericolo che incombe sul gruppo, tramite una lettera scritta da Carol dopo il terribile evento delle picche. Tutte le comunità unite, con l'aiuto anche di Negan e di Maggie con il suo nuovo gruppo, alla fine vincono la battaglia. 
  • Su un altro frangente il trio composto da Eugene, Yumiko ed Ezekiel è in viaggio per raggiungere Stephanie, la misteriosa donna che Eugene ha conosciuto via radio e di cui si è invaghito. Lungo la strada incontrano Principessa, un'eccentrica ragazza che da molto tempo vive da sola e fa quindi di tutto per farsi accettare dal trio e unirsi al loro viaggio. Una volta giunti tutti insieme sul luogo dell'appuntamento, si ritrovano accerchiati da alcuni soldati in armatura che dopo averli catturati, li conducono da chi di dovere per essere sottoposti a degli interrogatori.
  • Dopo che Michonne parte alla ricerca di Rick, in quanto trova delle sue tracce nei pressi dell'isola in cui vive un uomo di nome Virgil, quest'ultimo decide di tornare ad Oceanside, il luogo del loro primo incontro. Durante il tragitto si imbatte in Connie, sopravvissuta all'esplosione nella grotta di Alpha, alla quale presta soccorso.

Stagione undici: dove eravamo rimasti

Sto cercando altri articoli per te...