WandaVision: chi ha creato e controlla davvero la realtà di WestView? Le teorie

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Disney+
3' 32''
Copertina di WandaVision: chi ha creato e controlla davvero la realtà di WestView? Le teorie

WandaVision è giunta al suo quinto episodio su nove previsti (forse 10?). Ciò avvicina la storia di Wanda e Visione a un finale che è ancora avvolto da un grande mistero: chi è il villain dello show?

Attenzione: il seguente articolo contiene spoiler sui primi 5 episodi di WandaVision.

Advertisement

Il primo show televisivo targato Marvel Studios si è presentato come una sit-com a carattere familiare tipica degli anni '50 e '60. Poi però, con gli episodi successivi, il lato divertente della serie ha lasciato il posto a dei misteri degni di Lost e X-Files.

Il più grande interrogativo riguarda la presenza o meno di un villain all'interno della serie TV. Apparentemente tutto porta a pensare che è Wanda Maximoff a controllare il fato dei cittadini di WestView, ma potrebbe (e dovrebbe) non essere così.

I fan dei fumetti sanno benissimo che Wanda è capace di creare realtà alternative (si ricorda l'apprezzata run di House of M) e che il dolore per la morte di Visione potrebbe averla portata a creare WestView. All'interno del Marvel Cinematic Universe, WestView è una cittadina del New Jersey che è "scomparsa nel nulla", come se fosse sparita dalle mappe e dalla mente delle persone. Ciò che si sa è che i cittadini di WestView sono stati soggiogati mentalmente al fine di recitare una parte all'interno di quello che appare essere uno show televisivo.

La vita a WestView (che esiste ancora) è quindi finta e al servizio della felicità di Wanda. L'ex Avenger ha infatti  riportato in vita il suo amore Visione per vivere la vita che ha sempre voluto.

Il quarto episodio dello show termina con un punto fermo: il personaggio di Monica Rambeau, riferendosi alla situazione di WestView, dice "È opera di Wanda".

Marvel Studios
Teyonah Parris è Monica Rambeau
Monica Rambeau dopo essere stata scaraventata fuori da WestView

Il finale dell'episodio 4 di WandaVision appare come rivelatore, ma in realtà conferma ciò che si poteva pensare fin dall'inizio.

Chi conosce bene Marvel Studios però sa che l'affermazione di Monica Rambeau potrebbe essere utile a sviare il pubblico per poi provare a sconvolgerlo con la vera realtà dei fatti. In questo caso Wanda Maximoff potrebbe non essere l'artefice di ciò che è accaduto a WestView ma soltanto una vittima.

Advertisement

Ciò è supportato anche da piccoli indizi, come quello del primo episodio in cui Wanda afferma di non ricordare come è finita a WestView o quello del quinto episodio nel quale lei rimane sorpresa dalla visita di suo fratello Pietro.

L'ipotesi più probabile è che il vero villain dello show sia Agnes.

Advertisement

3 indizi che indicano Agnes come villain

Agnes è la vicina ficcanaso di Wanda e Visione che appare sempre al momento giusto.

Nel quinto episodio ci sono almeno 3 momenti importanti che "puntano il dito" contro Agnes.

Il primo riguarda l'identificazione dei cittadini di WestView da parte dell'FBI. Ogni abitante di WestView ha una identità nella vita reale, ma quella di Agnes non è stata ancora identificata.

Advertisement
Marvel Studios
Nella stanza dell'FBI in WandaVision
Sulla lavagna dell'FBI Agnes non risulta identificata con una persona reale

Il secondo momento riguarda i bambini di Wanda: Agnes non sembra affatto sconvolta dal fatto che i due gemelli crescano velocemente.

Infine, il terzo fatto di rilievo riguarda la morte del cane Sparky, che non viene mostrata sullo schermo ma viene raccontata da Agnes (il cane avrebbe mangiato troppe foglie).

La morte del cane porta a un punto cruciale dello show, ovvero al fatto che Wanda potrebbe essere capace di ridare la vita alle persone. Quando i bambini chiedono a Wanda di ridare la vita al cane, Agnes chiede alla vicina se è davvero capace di farlo ma l'ex Vendicatrice non risponde. Ciò potrebbe far pensare che il piano iniziale di Agnes sia quello di sfruttare questa dote di Wanda.

La vita felice a WestView potrebbe infatti essere un dono apparentemente disinteressato di Agnes verso Wanda.

Qual è la vera identità di Agnes?

Una delle teorie più insistenti suggerisce che Agnes è in realtà il personaggio dei fumetti Agatha Harkness, ovvero un'antica e potente strega che nei fumetti ha anche ricoperto il ruolo di mentore per Wanda. In quanto strega, Agnes avrebbe potuto di fatto soggiogare le menti dei cittadini di WestView e far scomparire la città stessa.

Un'altra teoria (la più probabile secondo il sottoscritto) è che Agnes sia in realtà il villain Incubo. Nei fumetti questo è il signore della dimensione dei sogni ed è capace di entrare nella mente delle persone mentre queste dormono.

Questa teoria è supportata dal fatto che Incubo e la stessa Wanda saranno nel film Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

WandaVision WandaVision Wanda Maximoff e Visione, due esseri dotati di superpoteri che conducono una tranquilla vita di periferia, iniziano a sospettare che niente sia come sembra. Apri scheda

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Nuove foto dal set di Agatha: Coven of Chaos svelano i protagonisti

Guarda le prime foto che arrivano dal set di Agatha: Coven of Chaos, la serie TV spin-off di WandaVision con protagonista Kathryn Hahn.
Autore: Francesca Musolino ,
Nuove foto dal set di Agatha: Coven of Chaos svelano i protagonisti

In questo mese di gennaio 2023 sono finalmente iniziate le riprese della nuova serie TV Agatha: Coven of Chaos. La notizia è stata rivelata da uno dei membri del cast ovvero l'attore Joe Locke che ha pubblicato una prima foto del set di Agatha: Coven of Chaos

A seguito del post di Locke in rete sono iniziati a trapelare altri scatti. Tra cui quelli condivisi su Twitter dall'utente @lgbthahn che immortalano Kathryn Hahn la protagonista di Agatha: Coven of Chaos, durante le prime riprese della serie TV.

Sto cercando altri articoli per te...