WandaVision, la sceneggiatrice Jac Schaeffer parla dei grandi assenti del finale di stagione

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Disney+
3' 5''
Copertina di WandaVision, la sceneggiatrice Jac Schaeffer parla dei grandi assenti del finale di stagione

Come per ogni prodotto targato Marvel Studios anche per il finale di #WandaVision i fan hanno discusso a lungo su diverse teorie.

Si è parlato di Mefisto, dell'apparizione di Doctor Strange, del fantomatico ingegnere spaziale menzionato da Monica Rambeau e persino della presenza di Al Pacino.

Advertisement

L'episodio finale della serie live-action con Wanda e Visione però non ha soddisfatto nessuna delle teorie legate ai personaggi appena menzionati. Di questo e altro ha parlato la sceneggiatrice di WandaVision Jac Schaeffer.

Ecco gli argomenti toccati da Schaeffer:

WandaVision WandaVision Wanda Maximoff e Visione, due esseri dotati di superpoteri che conducono una tranquilla vita di periferia, iniziano a sospettare che niente sia come sembra. Apri scheda

Il futuro di Agatha Harkness e Quicksilver

Il finale di stagione ha rivelato il vero piano di Agatha Harkness (rubare il potere di Wanda) e anche la reale identità del Pietro Maximoff di WestView. Questo è un attore il cui nome è Ralph Bohner.

Che cosa ne sarà di loro due dopo questo finale di stagione?

Su Agatha Jac Schaeffer ha risposto:

Wanda mette Agatha sotto un incantesimo. Ciò fa vivere Agatha come lo stesso personaggio che lei ha creato [Agnes]. Al momento Agnes è a WestView impegnata a sfornare biscotti dalla sua cucina. Posso parlare solo per la mia serie TV.

Schaffer non si è sbottonata quindi sul futuro di Agnes/Agatha ma con tutta probabilità i fan la rivedranno in azione.

Advertisement
Marvel Studios
Agnes
Agnes torna nell'episodio finale di WandaVision

Su Quicksilver la sceneggiatrice ha detto:

Evan Peters ha fatto un ottimo lavoro con questo ruolo. Ho provato una grande gioia nel poter lavorare con lui e nel guardarlo sullo schermo. Come fan sono interessata a ciò che farà in futuro.

Sul rapporto tra Ralph e Agatha, Schaeffer ha ammesso che l'idea era quella di dare a Ralph il ruolo del fittizio marito di Agnes.

Sì. L'idea è che Agatha arriva a WestView in incognito e occupa la casa di Ralph. Lui è un giovane ragazzo che già vive a WestView.

L'assenza di Mefisto e di Doctor Strange

Per il finale di WandaVision la maggior parte dei fan si aspettava un grande cameo da parte di Doctor Strange o del villain Mefisto ma così non è stato.

Su Mefisto la sceneggiatrice Jac Schaeffer ha detto:

Advertisement

Abbiamo pensato che la serie non avesse bisogno di un grande villain. Nel senso che il grande cattivo è il dolore di Wanda. Questa è la storia che abbiamo raccontato. Agatha Harkness è da considerarsi come un cattivo utile a facilitare la terapia di Wanda.

Su Doctor Strange Schaeffer ha detto che lo Stregone Supremo, così come altri personaggi, è stato oggetto di discussione. Ma tutto quello che può dire adesso è che non vede l'ora di vederlo insieme a Wanda nel film di prossima uscita #Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia Doctor Strange nel Multiverso della Follia Stephen Strange fa terribili incubi, in cui un suo alter ego fugge con una ragazzina in uno scenario surreale. Cerca di raggiungere un arcano libro bianco, ma un demone vuole ... Apri scheda

Advertisement

Dove si trovano Visione e i bambini?

Rivedremo mai Visione? I bambini che si sentono nella scena dopo i titoli di coda dove si trovano?

Questo è probabilmente un argomento delicato, dato che la richiesta d'aiuto dei bambini fa pensare al fatto che entrambi sono vivi al di fuori di WestView.

Durante l'episodio finale, ricorda Schaeffer, Agatha dice a Wanda che nella creazione dell'ESA (Hex in originale) lei ha legato l'esistenza di Visione e dei bambini a quel luogo. Quindi in teoria niente che è presente dentro l'anomalia WestView può esistere all'esterno.

Marvel Studios
Visione chiede aiuto
Visione nell'episodio finale di WandaVision

Ovviamente Schaeffer non ha rivelato nulla su quella richiesta d'aiuto, ma dovrebbe essere abbastanza scontato il fatto che i bambini esistono ancora in qualche dimensione.

Probabilmente sarà il prossimo film di Doctor Strange a rivolvere il mistero grazie al Multiverso.

Si ricorda infine che la creazione di Visione e quella dei bambini non è la stessa. Visione deriva dal dolore e dal ricordo di Wanda, mentre i bambini nascono come frutto del desiderio e della gioia.

Fonte: Deadline

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Doctor Strange 2, il ruolo di Daniel Craig in un concept art

Ecco come sarebbe dovuto apparire il personaggio interpretato da Daniel Craig in Doctor Strange nel Multiverso della Follia.
Autore: Agnese Rodari ,
Doctor Strange 2, il ruolo di Daniel Craig in un concept art

Chi ha visto Doctor Strange nel Multiverso della Follia non è nuovo all’argomento camei e versioni alternative di personaggi già conosciuti. Nella giornata del 4 ottobre 2022 Darrell Warner, un illustratore che lavora nel campo cinematografico, ha condiviso sul suo profilo Instagram un concept art di quello che nel film di Doctor Strange 2 avrebbe dovuto essere Balder il Coraggioso, interpretato da Daniel Craig. Il personaggio, fratello maggiore di Thor e Loki, ha fatto la sua prima apparizione nei fumetti Marvel nel 1964 ed è stato descritto come un essere molto più potente dei fratelli, la cui morte avrebbe dovuto scatenare l’avvento del Ragnarok:

 

Sto cercando altri articoli per te...