Will & Grace: Debra Messing svela i primi dettagli del revival

Autore: Cristina Migliaccio ,
Copertina di Will & Grace: Debra Messing svela i primi dettagli del revival

Piovono novità in casa NBC. Non sono bastati i poster e i trailer ufficiali, poiché ad arricchirci ci pensano gli attori. #Debra Messing, ospite per l’appuntamento radio di The Bill Carter Interview, si è lasciata scappare qualche novità sul revival di #Will & Grace.

Le novità di Debra Messing

Secondo TVGuide, lo show deve far fronte a un intervallo temporale per cui sarà ambientato nei giorni correnti. Ciò consentirà agli scrittori di lavorare sull'attuale clima politico.

Advertisement

Tutto ciò che so è che hanno trovato un modo molto creativo per rilegarsi alla fine dello show e sarà ambientato nel tempo corrente. Dunque undici anni dopo.

Ciò significa che il revival è stato anticipato in un flash-forward del finale di serie andato in onda nel 2006. La decisione del revival, nonostante fosse già da tempo nell’aria, sembra essere diventata definitiva in seguito alla riunione del cast per le elezioni presidenziali americane, in particolare per l’appoggio ad Hillary Clinton.

Eppure secondo TVGuide la decisione di riportare Will & Grace in televisione per Debra Messing è avvenuta proprio in base al risultato delle elezioni.

Credo, almeno per me, che il paese sia spaventato e confuso. Troppe cose stanno cambiando velocemente. Ho avvertito un forte bisogno di ridere: non dormivo, non mangiavo. Poi, quando ci siamo trovati tutti insieme e abbiamo riso, mi sentivo come guarita.

Un cast che ragiona sulla stessa lunghezza d'onda.

Ci siamo guardati attorno e abbiamo pensato: 'Sai, abbiamo davvero bisogno di ridere'. E abbiamo dedotto che anche altre persone ne hanno bisogno. Per noi, questa sarebbe un'opportunità per dare alle persone un po' di tregua e al tempo stesso fare ciò che abbiamo sempre fatto, cioè fare luce su ciò che accade nel mondo.

Le chiavi di lettura del revival

Advertisement

Tema portante di questa nuova stagione sarà dunque l'incertezza che respiriamo oggi giorno nel mondo e compito del cast sarà quello di alleggerire le ansie del proprio pubblico a riguardo.

Parleremo di questioni sociali, politiche e oltraggiose. Non ci sarebbe potuto essere tempo migliore di questo per far tornare uno show già ben accolto e cercare di far riflettere le persone come abbiamo fatto dieci anni fa.

L'intera intervista di Debra Messing andrà in onda il 5 giugno sul canale americano radio di Sirius XM. 

Ne frattempo, da bravi fans attendiamo altri succulente informazioni. Dovremo pur sopravvivere fino a quest'autunno, giusto?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...