Wolverine esiste già nell'MCU? L'indizio in She-Hulk

Autore: Giuseppe Benincasa ,
News
1' 30''
Copertina di Wolverine esiste già nell'MCU? L'indizio in She-Hulk

Un piccolo dettaglio dal secondo episodio della serie TV She-Hulk: Attorney at Law confermerebbe l'esistenza del mutante Wolverine all'interno del Marvel Cinematic Universe.

In questo secondo episodio Jennifer Walters perde il lavoro a causa del suo essere mostruosamente verde, ma non passa molto prima che gliene venga offerto un altro. Jennifer infatti diventa un avvocatessa per la società GLK&H, che l'assume come legale per la sua divisione dedicata ai superumani.

Advertisement

Ebbene, nel lasso di tempo in cui Jennifer Walters è disoccupata lei ovviamente non sta con le mani in mano. Il suo carattere forte e intraprendente le fa prendere subito la situazione in mano e inizia a cercare lavoro. In una specifica immagine, mentre cerca tra gli annunci, sul suo computer portatile si vede un sito di notizie, che riporta la notizia di un uomo con artigli in metallo:

Uomo combatte con artigli in metallo dentro un bar.

La descrizione sembra proprio quella di Wolverine, che è anche noto per abbandonarsi al bere nei bar, come visto nel film degli X-Men realizzati da 20th Century Fox e che adesso sono disponibili in streaming su Disney+.

L'easter egg però è davvero difficile a una prima occhiata se non impossibile da notare a occhio nudo e senza fermare l'immagine, che vi mostriamo qui di seguito con questo screenshoot realizzato da noi di NoSpoiler:

Advertisement

Marvel Studios
She-Hulk guarda il suo cellulare

Ovviamente potrebbe non trattarsi di Wolverine ma di un altro supereroe o supervillain Marvel. Probabilmente non lo si saprà mai, a meno che i filmaker non svelino qualcosa in più in una delle prossime interviste, magari durante il D23 Expo e il Disney+ Day, durante il quale Kevin Feige potrebbe annunciare proprio l'arrivo di Wolverine e di altri mutanti nell'MCU.

La notizia è stata pubblicata dal sito The Direct

 

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

She-Hulk, chi si nasconde dietro il nome di HulkKing?

Ecco chi potrebbe essere l'uomo che si nasconde dietro il nickname di HulkKing ossia Re degli Hulk nella serie She-Hulk.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
She-Hulk, chi si nasconde dietro il nome di HulkKing?

Il sesto episodio della serie televisiva di Marvel Studios She-Hulk: Attorney at Law ha introdotto quello che si può pensare essere il cattivo principale dello show e non solo. Ma andiamo con ordine: è chiaro che c'è un importante personaggio dietro la volontà di prelevare a forza il sangue dal corpo di She-Hulk. Il primo tentativo è andato a vuoto nel terzo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, dal titolo "Il popolo contro Emil Blonsky". In questa puntata il gruppo noto come Wrecking Crew ha provato a sorprendere She-Hulk in un agguato, ma la cugina di Hulk ha facilmente respinto gli attacchi e la siringa, che avrebbe dovuto prelevare il sangue, non ha funzionato perché non è riuscita a penetrare la pelle verde di Jennifer Walters.

Dopo il terzo episodio non si è più visto nessuno aggredire She-Hulk per lo stesso motivo. Adesso proprio sul finire del sesto episodio si rivede quella siringa, il cui ago è stato spezzato dalla pelle di She-Hulk, accanto a una nuova siringa, che è più grossa e forse più tecnologica. Sicuramente la siringa serve allo stesso scopo: estrarre il sangue dal corpo di Jennifer Walters.

Sto cercando altri articoli per te...