Wonder Woman, in progetto il terzo film e uno spin-off sulle Amazzoni

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Wonder Woman, in progetto il terzo film e uno spin-off sulle Amazzoni

Nel 2017 usciva nei cinema #Wonder Woman, diretto da Patty Jenkins e interpretato da Gal Gadot, come prequel del DC Extended Universe (DCEU) dato che raccontava i retroscena di una vecchia foto, risalente alla Grande Guerra, scoperta da Bruce Wayne tra i file di Lex Luthor nel film #Batman v Superman: Dawn of Justice del 2016.

Inoltre, il progetto DC ha mostrato parte delle origini della principessa Diana Prince aka Wonder Woman ambientate su Themyscira, ovvero la mitica terra delle Amazzoni.

Advertisement

Il film è risultato essere una gradita sorpresa per i fan, dopo la deludente uscita di #Suicide Squad l'anno precedente e così, anche grazie a buoni incassi, Warner Bros. ha deciso di proseguire con un sequel affidato sempre alla regista Patty Jenkins.

Il nuovo progetto proietta Diana Prince dalla Prima Guerra Mondiale agli anni '80, con una nuova storia che sarà nei cinema il 14 agosto 2020.

Attualmente, con i problemi logistici del caso dovuti alla pandemia da Coronavirus, la regista sta comunque facendo promozione al film e recentemente ha rilasciato una intervista al magazine Total Film (riportata online da GamesRadar) nella quale dichiara di avere già l'idea per un arco narrativo che copre ben 3 film e uno spin-off.

Non ho intenzione di iniziare a pensare a cose nuove fino a quando non uscirà questo film, perché voglio schiarire le idee e fare mente locale. Ma sì, c'è un arco narrativo che ho in mente riguardante il primo film, poi il secondo film, poi il film sulle Amazzoni e poi il terzo film.

Tuttavia Jenkins non vorrebbe dirigere lo spin-off:

Advertisement

Non lo dirigerò, si spera. Farò del mio meglio per non farlo. Non sarà facile. Ma Geoff Johns e io abbiamo inventato la storia, abbiamo avuto il colloquio [con Warner Bros.] e lo faremo partire. Lo produrrò, di sicuro. 

Dalla prima dichiarazione di Patty Jenkins si intuisce che lo spin-off possa essere realizzato prima del terzo film e, dalla sua seconda frase, pare che la pre-produzione sia già iniziata, dato che la storia c'è e l'incontro con i dirigenti Warner sia già avvenuto.

Per chi non lo sapesse, Geoff Johns è il co-sceneggiatore di Wonder Woman 1984, ex presidente ed ex direttore creativo di DC Entertainment, nonché fumettista e grande conoscitore dell'universo DC.

Wonder Woman 1984 Wonder Woman 1984 Diana Prince, alias Wonder Woman, vive tra noi ancora negli anni 80, salva persone in pericolo e sventa crimini cercando di restare il più possibile in incognito. Lavora nel campo ... Apri scheda

È facile intuire che lo spin-off sulle Amazzoni possa essere ambientato su Themyscira e, forse, possa raccontare di un periodo in cui Diana era molto giovane, in modo che la storia non debba essere fortemente legata alla supereroina DC.

Advertisement

Per quanto riguarda Wonder Woman 3, la regista non ha dato nessun tipo di indizio ma si può immaginare che Diana possa essere protagonista di una nuova storia ai giorni nostri.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Da Ripley a Sarah Connor: 10 eroine che hanno lasciato il segno nel cinema d'azione

Le protagoniste del cinema d'azione che hanno dato uno scossone al genere sul grande schermo, da Sarah Connor a Beatrix Kiddo, passando per Imperatrice Furiosa e Nikita.
Autore: Marcello Paolillo ,
Da Ripley a Sarah Connor: 10 eroine che hanno lasciato il segno nel cinema d'azione

Il mondo del cinema d'azione è davvero ricco di eroi tutti d'un pezzo che, specie a cavallo tra gli anni '80 e i '90, hanno letteralmente invaso le sale cinematografiche di tutto il mondo. Da Arnold Schwarzenegger a Sylverster Stallone, passando per Jean-Claude Van Damme e Steven Seagal, sono davvero tantissimi gli attori di un certo livello che hanno dato uno scossone al genere degli action movie, sopravvissuto anche nel nuovo millennio con star del calibro di Vin Diesel e Jason Statham.

Ciò non toglie che anche il cosiddetto "gentil sesso" è stato graziato negli anni da un numero realmente sorprendente di icone tutte al femminile, in grado di sdoganare ampiamente la figura della donna fragile e indifesa, spesso alla mercé del cattivo di turno. Ecco quindi una lista delle eroine che hanno davvero lasciato il segno nell'industria cinematografica internazionale, influenzando negli anni a venire il genere delle pellicole d'azione.

Sto cercando altri articoli per te...