WWE 2K18, parla Kurt Angle: "Sarò l'atleta bonus per il pre-order"

Autore: Lorenzo Bianchi ,
Copertina di WWE 2K18, parla Kurt Angle: "Sarò l'atleta bonus per il pre-order"

Dopo aver annunciato Seth Rollins come atleta di copertina, 2K Sports continua a rilasciare informazioni su WWE 2K18, nuovo attesissimo capitolo della saga videoludica dedicata al wrestling WWE.

E questa volta lo ha fatto in grande stile, con una conferenza stampa in diretta streaming - alla quale anche noi di NoSpoiler abbiamo avuto modo di assistere - che ha visto protagonista assoluta la leggenda del ring Kurt Angle.

Advertisement

L'atleta, da molti considerato il wrestler più tecnico di tutti i tempi, ha esordito complimentandosi con Rollins per l'importante traguardo raggiunto, sottolineando però come al ragazzo serva una bella punizione per aver mancato di rispetto ad alcune delle più grandi leggende della compagnia nel trailer del videogioco.

Con grande sorpresa dei presenti, Kurt Angle ha rivelato che sarà lui stesso a far passare un brutto quarto d'ora al suo giovane collega, annunciando la sua inclusione in WWE 2K18 come bonus del pre-order.

Chi preordinerà il gioco avrà dunque la possibilità di vestire i panni dell'attuale General Manager di Raw, di cui saranno disponibili due diverse versioni, una dedicata alla sua carriera in WWE (Kurt Angle - American Hero) e l'altra dedicata a quella in ECW (Kurt Angle - Wrestling Machine).

© 2K Sports / WWE

Kurt Angle annuncia il suo ingresso in WWE 2K18
Kurt Angle alla conferenza stampa di WWE 2K18, in cui ha annunciato che sarà il bonus del pre-order

Advertisement

Incalzato dalla domande dei giornalisti, Angle si è detto onorato di poter tornare a far parte di un videogioco della WWE a distanza di più di dieci anni dalla sua ultima apparizione, lodando l'ottimo lavoro svolto da 2K per ricostruire digitalmente il suo aspetto e quello degli altri wrestler della federazione di Stamford.

Auspicandosi un ritorno della modalità General Manager, richiestissima dai fan e presente nell'ultimo capitolo della saga a cui aveva preso parte, l'atleta ha poi parlato dei colleghi che non vede l'ora di far affrontare sul ring al suo alter ego digitale, facendo i nomi dell'attuale WWE Universal Champion Brock Lesnar, di Triple H e di John Cena, ma anche quelli di superstar più giovani come Seth Rollins, Cesaro e Rusev.

Angle ha concluso la conferenza rivelando che una delle caratteristiche che più apprezza della serie WWE 2K è quella di poter personalizzare quasi ogni aspetto dei lottatori, comprese le loro mosse finali. Ora che anche lui è presente nel gioco, si è detto curioso di sperimentare che effetto farebbe vedergli eseguire una Stone Cold Stunner o una RKO, da lui considerata una delle finisher più potenti in assoluto.

© 2K Sports / WWE

Kurt Angle nella card di presentazione di WWE 2K18
Kurt Angle sarà disponibile in due versioni in WWE 2K18: WWE American Hero e ECW Wrestling Machine

Advertisement

Vi ricordiamo che WWE 2K18 sarà disponibile per PlayStation 4 e Xbox One a partire dal 17 ottobre, in versione Standard, Deluxe e Collector.

Quest'ultime due includeranno al loro interno tutti i contenuti del Season Pass, i bonus del pre-order e permetteranno ai giocatori di iniziare la loro avventura nel mondo del wrestling quattro giorni in anticipo rispetto alla data d'uscita ufficiale.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Hai appena visto o rivisto Pretty Woman? Ecco 5 curiosità poco note riguardanti il film e il finale alternativo della pellicola.
Autore: Giacinta Carnevale ,
Pretty Woman, il finale originale e 5 curiosità sul film

Ogni volta che passa in televisione è difficile resistere al fascino di un grande classico del cinema romantico (e comico) come Pretty Woman. 

Sono passati più di 30 anni da quando l'intramontabile classico con protagonisti  Richard Gere e Julia Roberts è arrivato nelle sale cinematografiche. Correva l'anno 1990 quando il film cult diretto da Garry Marshall  conquistava il pubblico con una delle storie d'amore più belle e romantiche del cinema statunitense.

Sto cercando altri articoli per te...