X e il prequel Pearl sono collegati: ecco come [VIDEO]

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di X e il prequel Pearl sono collegati: ecco come [VIDEO]

Il trailer di Pearl ricorda da vicino la trama di X - A Sexy Horror Story e ha lo stesso regista, Ti West, e la stessa protagonista, l'attrice Mia Ghost. Non è un caso: Pearl infatti è il prequel di X e racconta la gioventù dell'anziana donna e moglie del fattore che ospitano i giovani protagonisti di un degli horror più apprezzati dell'estate 2022. 

Il trailer si apre con la scritta "an Xtraordinary journey" (un viaggio Xtraordinario), proprio facendo riferimento al film di cui di fatto è un prologo, ambientato alcuni decenni prima, probabilmente negli anni '30/40. In Pearl Mia Goth interpreta la versione giovane di Pearl, che vive nella casa protagonista della mattanza dello slasher X, fattoria che sogna di abbandonare il più presto possibile

Advertisement

Potete vedere il trailer in lingua originale qui: 

Nel filmato promozionale Pearl (Mia Goth) vive sola con la madre e il padre infermo a cui bada tutto il giorno, imboccandolo e spostandolo con la sua carrozzina. La madre sembra aver in qualche modo messo fine a una prima fuga della ragazza, che si deve occupare anche degli animali della stalla e di altre incombenze domestiche. 

Pearl sogna di diventare una star del cinema, amata e adorata da tutti. Vive però nella campagna texana, in un paese isolato e con pochi stimoli. La giovane donna diventa via via cosciente del suo desiderio di sbarazzarsi del padre infermo (che espone via via a situazioni più pericolose) e della madre, per realizzare i suoi sogni. 

I collegamenti tra X e Pearl

Il trailer fa più di un occhiolino agli spettatori che hanno già visto X. Per esempio il personaggio di Tandi Wright, una graziosa giovane donna bionda con cui Pearl compete in un provino per fare un film, sembra fare riferimento a una battuta di X in cui da anziana Pearl esclama: 

Advertisement

Lo sai che non mi piacciono le bionde. 

Pearl usa un forcone per uccidere un'oca: l'attrezzo da lavoro verrà usato in un'altra scena violenza in X.

Midnight Factory
X - la fattrice

Appare inoltre il laghetto in cui Maxine di X fa il bagno, completo di pontile e minaccioso alligatore.

Advertisement

Vediamo anche David Corenswet nei panni del probabile futuro marito di Pearl, il fattore di X. È lui a introdurre Pearl nel giro dei filmini illegali a luci rosse, mentre lei da subito sembra pronta a suggerirgli di aiutarla per sbarazzarsi dei genitori. 

Un'ultima curiosità: Pearl indossa una salopette di jeans, lo stesso indumento di Maxine in X. La seconda però la indossa a pelle, senza camicetta e biancheria intima. Nell'immagina di testata potete vedere il parallelo tra Pearl e Maxine che fanno il gesto del silenzio. La scena in questione fa parte del finale rivelatore di X

In X l'anziana Pearl è interpretata da Mia Goth, che è stata invecchiata con il trucco prostetico per interpretare il ruolo. Pearl verrà presentato alla Mostra del cinema di Venezia 2022, come pellicola fuori concorso. Arriverà nei cinema statunitensi il 16 settembre 2022.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

"Marylin non esiste": Blonde presenta una Marylin disperata [TRAILER]

È una Marylin bellissima, osannata e disperata quella protagonista del trailer di Blonde: ecco Ana De Armas nei panni della diva seguita dalla stampa.
Autore: Elisa Giudici ,
"Marylin non esiste": Blonde presenta una Marylin disperata [TRAILER]

Bella, osannata, desiderata, disperata: è una Marylin Monroe stanca di essere Marylin o per meglio dire fingere di esserlo, quella presentata nel trailer del film Blonde. 

Il film, che verrà presentato in concorso alla prossimaMostra del cinema di Venezia, è già attesissimo per l'interpretazione dell'attrice Ana De Armas nei panni di una Marylin messa alle strette dalla stampa e dall'attenzione ossessiva, maliziosa dei media. L'impressione è che si punti a lanciare Blonde e la sua protagonista verso la notte degli Oscar.

Sto cercando altri articoli per te...