La video storia di X-Files: Signore e signori, ecco a voi Alex Krycek!

Autore: Chiara Poli ,

Ci sono attori che rimangono indelebilmente legati a uno dei personaggi che interpretano, molto più che agli altri. Nicholas Lea è uno di loro: chiunque abbia amato #X-Files, ogni volta che lo vedrà in una delle sue interpretazioni successive (come Dale Shannon in The Killing, Tom Foss in Kyle XY o l'agente Gardiner in Continuum), escalmerà: "Krycek!".

Perché #Alex Krycek, il personaggio che incontriamo in questo nuovo appuntamento con la storia di X-Files, è più di un avversario. È la nemesi di Mulder. Il subdolo bugiardo che si finge dalla tua parte mentre ti spia e lavora contro di te. Ma anche l'uomo così ambiguo da sembrare, a volte, un vero alleato. Nel corso della serie gli autori giocano molto sulla sua ambiguità: Krycek è talmente bravo, a mentire, che più di una volta trae in inganno anche noi telespettatori, oltre a Mulder e ad altri personaggi, accrescendo la suspense e rendendo i fatti di cui è protagonista ancora più avvincenti.

Advertisement

Non a caso lo conosciamo come un "semplice" collega dell'FBI per Mulder, un novellino (come si autodefinisce) agente cordiale e accomodante. Un "perfettino" dal look impeccabile e dal capello inamovibile, che solo in seguito ci svelerà la sua reale identità e, soprattutto, la sua natura malvagia.

Advertisement

Perché Krycek è davvero un cattivo memorabile, con la particolarità di far sembrare tutto facile. Si comporta sempre come se stesse semplicemente eseguendo ordini privi di qualsiasi implicazione morale. Passa da uno schieramento all'altro con nonchalance, come solo le spie consumate sanno fare. Mette in pratica l'arte del doppio gioco come se fosse la cosa più naturale del mondo. Solo in seguito, imparerà a proprie spese che il suo essere un "cattivo a comando" lo trasforma in una pedina. Una pedina importante, ma... Anche sacrificabile.

Scopriremo i suoi legami con l'Uomo che Fuma e il suo ruolo di spia ai danni di Mulder. La sua storia passata e futura si intreccerà con quella di Mulder e della sua famiglia, rendendolo protagonista di alcuni dei momenti più significativi di X-Files.

Per questo Nicholas Lea resterà sempre legato al terribile Krycek, sebbene in X-Files fosse già comparso prima, come guest star, nell'episodio della prima stagione "Passione omicida".

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

I migliori anime del 2022 (finora)

Quali anime hanno dominato la prima metà del 2022? Ecco i titoli d'animazione della prima metà dell'anno che ci sono piaciuto di più.
Autore: Elisa Giudici ,
I migliori anime del 2022 (finora)

Quali sono i migliori anime del 2022? Dopo i primi sei mesi, si può già dire che il 2022 è stato un anno particolarmente ricco di anime popolari e memorabili. 

A farla da padre sono sempre gli shounen (anime tratti da manga destinato a un pubblico giovane e maschile) ma anche altri filoni ci hanno regalato titoli sorprendenti e appassionanti. 

Sto cercando altri articoli per te...