Avatar di Andrea Guerriero

Andrea Guerriero

I videogiochi possono cambiarti la vita. Con me l’hanno fatto a 5 anni, quando mio padre mi regalò per il compleanno un SEGA Master System, prima di tantissime console e retaggio di un mondo in pixel che ormai non esiste più. Pugliese, ho studiato marketing management a Milano, suono (male) la chitarra, divoro serie TV (con pop-corn e Negroni), leggo libri complicati (che so alla fine non mi piaceranno) e scrivo sempre per esprimere quello che sono: un gamer ribelle e un binge-watcher con le occhiaie. 

Ultime notizie

Pagina successiva

Cerca